domenica, 24 febbraio 2008
Into The Wild
Nelle categorie: Cinema e TV — Scritto dal Ratto alle 12:59 am

Decisamente, ho quarant'anni (beh, diciamo trenta, va) di troppo per questo film. E poi l'ho sempre pensato che Thoreau e' una lettura che fa male alle giovani generazioni.

2 Commenti a “Into The Wild”

  1. irma ha scritto il 27 febbraio 2008 alle 9:07 am

    io ne 40 in più (età anagrafica 60 ) il film mi ha preso, l'ho gustato….ci sono così tanti spunti, tanti messaggi..e la natura che non perdona, ma nella quale ci si puà abbandonare… certo quando si è adolescenti si vive tutto in maniera eccessiva ,tutto bianco o tutto nero e la ricerca di se stessi a volte (troppe) non da scampo, penso alla droga , alla bulimia, all'alcool…..e questo rapporto genitori , figli
    ,quanto si può sbagliare e fare del male..insomma a me ha fatto molto riflettere….e l'alce non era superba (lì ho pianto con lui)
    scusa la lungaggine, vi leggo sempre volentieri, ha 3 figli (35-30-20 anni )e 5 nipotini e il tema generazionale mi interessa, cari saluti, irma

  2. Arianna ha scritto il 28 febbraio 2008 alle 5:17 pm

    Noi non lo abbiamo visto. Nel senso che 2 adulti, 2 figlie (una adolescente, una bambina, ma grande appassionata di film) e una ragazzino amico della figlia numero uno andiamo un mercoledi sera al cinema trascinati dall'impeto dei più grandi che avevano visto il trailer e la mamma compra 5 biglietti per into the wild. Arrivati ad entrare lo "stappabiglietti" mette una mano davanti alla faccia della piccola (che quasi gliela morsica) e dice "NO, vietato". Non si entra, censura. Ci ha però suggerito di andare a vedere quello di moccia (e la piccola, che ascolta viva radio 2 e di moccia conosce la versione "fiorello") gliene dice 4, e gli adolescenti sbraitano. Niente da fare. Non si entra. Mi sapete dire perché voi più fortunati?

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto