giovedì, 30 novembre 2006
Coney Island
Nelle categorie: New York, New York — Scritto dal Ratto alle 1:19 pm

La notizia di oggi, secondo cui Coney Island e' destinata a trasformarsi in una mega-attrazione modello Las Vegas, mi ha fatto un sacco di tristezza. A me Coney Island e' piaciuta alla follia proprio come e' oggi, con la passeggiata con gli assi di legno, il Cyclone non troppo tirato a lucido, le giostre con l'aria vecchiotta e scalcinata, il mix di ebrei ortodossi e di nuovi immigrati russi che chiacchierano per strada — e ovviamente Nathan's — e la metro con l'aria di treno di periferia — e la spiaggia da povera gente e i casermoni di edilizia popolare. Lo so — nostalgie da turista cinefilo, che non hanno senso. Ma tant'e' — ne sentiro' la mancanza — e sono contento di esserci stato prima che sparisse.




Prestissimo una galleria di immagini su 23.

1 Commento a “Coney Island”

  1. Angelo ha scritto il 23 marzo 2007 alle 1:37 pm

    Prima era il mio sogno di vita, ma se la trasformano in una Las Vegas mi distruggeranno l'idea della mia Coney Island…

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto