mercoledì, 14 dicembre 2005
A volte mi chiedo…
Nelle categorie: Quel che resta — Scritto da waldorf alle 12:37 am

C'e' una legge naturale per cui gli uomini non trovano mai niente in casa e per cui hanno in media una elevatissima tolleranza alla presenza di piatti sporchi in cucina, che consente loro di non lavarli per giorni interi? Oppure e' una questione di cultura o ancora e' una mia fissazione "misovira" (perche' non c'e' una parola corrispondente a misogino nella nostra lingua?) basata sugli esempi dati dagli uomini che conosco (statisticamente pochi) ?

7 Commenti a “A volte mi chiedo…”

  1. comidademama ha scritto il 15 dicembre 2005 alle 2:26 pm

    sospiro per non prorompere in un commento lungo Km e Km ^___________^

  2. marco ha scritto il 15 dicembre 2005 alle 8:29 pm

    Eccomi :-)
    Riconosco l'esistenza del primo problema, ma mi permetto di suggerire che le cose sarebbero molto più semplici per noi maschietti se le cose in casa fossero disposte
    a)con un criterio
    b)con un criterio che non cambia nel tempo.
    Nella mia esperienza, la prima cosa si verifica abbastanza spesso, la seconda quasi mai :-)
    Riguardo al secondo problema, non penso che la mia tolleranza sia significativamente diversa da quella della donna con la quale ho la ventura di vivere.

  3. comidademama ha scritto il 16 dicembre 2005 alle 9:46 am

    my true love nonchè my wise ^_____^ sulle cose che non trovi sono assolutamente colpevole visto che sono una pasticciona casinista, per il resto, beh …

  4. comidademama ha scritto il 16 dicembre 2005 alle 10:10 am

    ot ecco le fotografie del bogianen blog pranzo http://www.23hq.com/comidademama
    waldorf, su preciso consiglio di angelo ho tolto le tue immagini

  5. waldorf ha scritto il 16 dicembre 2005 alle 3:03 pm

    Grazie Comida, non è niente di personale, ma veramente odio essere fotografata…

  6. comidademama ha scritto il 16 dicembre 2005 alle 5:00 pm

    figurati

  7. etty ha scritto il 20 dicembre 2005 alle 2:38 pm

    misovira…già, già, non esiste una parola corrispondente a misogino, non ci avevo pensato!

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto