giovedì, 8 dicembre 2005
Broken Flowers
Nelle categorie: Cinema e TV — Scritto da waldorf alle 11:53 pm

Broken Flowers sembra un Jarmush virato in chiave Paul Auster. Il risultato e' un film bello e coinvolgente. Bill Murray e' sempre entusiasmante e senz'altro la collezione di attrici messa su da Jarmush si puo' definire notevole.

3 Commenti a “Broken Flowers”

  1. Ed ha scritto il 9 dicembre 2005 alle 8:42 pm

    E Bill Murray sembra quello di Lost in Translation in pensione: veramente bravo. Freddissimo, ma affascinante.

  2. comidademama ha scritto il 10 dicembre 2005 alle 10:24 pm

    Ma che bello, un nuovo film di Jarmush che mi perderò? Speriamo di no.
    A me è piaciuto Downbylaw e Night on Earth, ovvero Taxisti di notte. Leggere Paul Auster mi ha sempre dato la sensazione di un gesso che stride su una lavagna, non ho cuore.
    Jarmush ha avuto il pregio di far spesso recitare John Lurie. Che mi piace, da uno a dieci, ottomila.

    Lost in translation mi è piaciuto perchè è stato il primo film visto con Marco al cinema dopo la nascita di Marta, quindi dopo quattro anni.
    E Bill Murray credevo recitasse in M.A.S.H. e invece era Alan Ada, sono un vero disastro, mai potrei scrivere di un film, confondo i nomi

    un abbraccio
    comida

  3. brunetta11 ha scritto il 16 novembre 2007 alle 11:12 pm

    film belissimo bill murray molto bravo

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto