martedì, 22 novembre 2005
Avventure alimentari a Venezia
Nelle categorie: Mangiare bere e andare a spasso — Scritto dal Ratto alle 4:00 am

Venezia e' – come sempre – stupenda. Sabato scorso abbiamo girellato senza obiettivi precisi nelle parti della citta' che il turismo di massa non ha devastato troppo (Cannaregio oltre il Ghetto, andando verso il margine settentrionale dell'abitato; le zone tra le Fondamenta Nove e l'Arsenale — Waldorf ha fatto delle foto che spero pubblicheremo presto) — e siamo tornati (a colpo sicuro, dopo una prima visita l'anno scorso) alla trattoria "All'antica Mola" (Fondamenta dei Ormesini, Cannaregio 2800). La sala e' piccola e gli spazi sono stretti; l'arredamento e' zeppo di tutti i luoghi comuni da trattoria economica; il servizio e' gentile ma spartano; ai tavoli un piacevole mix di veneziani e di stranieri. L'antipasto misto di pesce, dominato da un'insalata di gamberetti assolutamente perfetta, e' da ricordare. Tra i primi abbiamo scelto il risotto di pesce — rigorosamente preparato secondo tradizione e insolitamente ben mantecato per essere al ristorante*; ma anche la pasta e fagioli ha un'aria promettente. A seguire un baccala' mantecato con la polenta (bianca, ovviamente!) che ha convinto senza riserve perfino me, che non amo il merluzzo in quasi nessuna forma. Come ci si puo' aspettare in un posto del genere, i dolci sono confezionati — e quindi lasciamo stare — ma senza alcun rimpianto: il palato e gli stomaci erano gia' ben contenti. Il conto, con una bottiglia di bianco della casa (un tocai decisamente bevibile) e' sotto i trenta euro a testa.
La sera siamo stati decisamente meno fortunati. Eravamo in terraferma, fuori Mestre — e ci siamo persi in macchina in quelle periferie informi e desolate. Alla fine ci siamo ridotti a una pizzeria dal buffo nome di "Milleperche'" — dove — al freddo e in una sala allietata da un acquario con falsa anfora romana — abbiamo scoperto una carta che prevedeva la soppressata, i fagioli, le patatine e il brie come possibili ingredienti di una pizza. Siamo riusciti a salvarci con una banale pizza ai porcini e una quattro stagioni. Ma abbiamo capito la ragione del nome: i mille perche' sono quelli che si pongono gli avventori, davanti ad un menu tanto scriteriato.

* Sul risotto sono difficile; e al ristorante, per paura di scuocerlo, lo fanno quasi sempre con gli orribili risi parboiled, che lasciano il chicco legnoso e il brodo troppo liquido…

Perche' non e' possibile commentare questo post?
I casi sono due:
- o e' un post di puro e semplice servizio -- e allora non c'e' niente da commentare
- o e' un post che parla dei nostri figli e della loro disabilita' -- e in questo caso il fatto e' che -- ci capirete, e se non ci capite peggio per voi -- non e' un argomento su cui si possa tollerare a cuor leggero l'invasione di spammer, troll, venditori di rimedi miracolosi, sostenitori di teorie strampalate, crociati di questa o quell'altra crociata -- insomma tutta quella roba che gia' fa perdere la pazienza quando si parla dell'ultima str... del politico di turno, ma che quando si parla di un figlio fa proprio male.
Se poi avete qualcosa che volete *davvero* comunicarci, c'e' l'indirizzo di posta del blog. Grazie.

Why are comments disabled on this post?
- Either this is just a link or a service post -- so nothing to comment on;
- or it's a post about our disabled children -- in this case, please understand us, we are not able to stand the usual invasion of trolls, spammers, snake-oil sellers, conspiracy theory freaks, crusaders for-this-or-that -- and so on. You know, such people are a nuisance in general, but when the topic is your son, they really become a pain in the ...
If you really have/want to tell us something, please use the blog's mail address. Thanks.

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto