lunedì, 22 agosto 2005
Quando si dice il bicchiere mezzo pieno…
Nelle categorie: Quel che resta — Scritto da waldorf alle 2:56 pm

Oggi il Tg1 ha annunciato trionfalmente che il FMI si deve rimangiare le sue catastrofiche stime sull'economia italiana, in quanto ha dovuto correggersi per dire che il nostro pil non diminuira' dell'0,3%, ma crescerà dello 0%. A buon ragione il ministro Siniscalco puo' dirsi tranquillo, quindi, visto che le stime del FMI coincidono con quelle del DPEF. Sara', ma non so perche' da ignorante non sono del tutto rassicurata da questa buona notizia, anche perche' il Tg3 un'ora dopo ha detto che l'Economist ci piazza all'ultimo posto al mondo in fatto di Pil. Non escludo per la verita' che l'abbiano detto anche sul Tg1, in un primo momento di euforia mi sono distratta, anche perche' il pargolo insensibile ai successi dell'Italia si era messo a piangere, comunque non l'ho sentito. Se qualcuno invece lo ha sentito me lo dica. E' anche vero che quelli dell'Economist non sono credibili, trattandosi di notori comunisti.

1 Commento a “Quando si dice il bicchiere mezzo pieno…”

  1. alessio ha scritto il 24 agosto 2005 alle 9:46 pm

    Ma è cresciuto dello 0% o è diminiuto dello 0%? Da qualche parte ci saranno stati dei decimali prima che arrotondassero. :-)

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto