lunedì, 14 marzo 2005
Indecente, dimettiti!
Nelle categorie: Politica e altre indignazioni — Scritto dal Ratto alle 10:19 am

Calderoli non ci sorprende piu', qualunque cosa indecente dica. Ma quando un ministro della Repubblica invoca la pena di morte***, andando contro la Costituzione (art. 27*) a cui ha giurato fedelta', contro decenni di consenso politico nazionale, contro le posizioni del suo stesso governo**, allora perfino nell'Italietta di questi tempi il limite tollerabile di cio' che e' indecente e' varcato. L'indecente Calderoli dovrebbe dimettersi o Berlusconi lo dovrebbe cacciare.
Calderoli e' un ministro indecente. Calderoli e' anche un uomo indecente. In attesa che faccia la fine politica che si merita, diamo all'indecente Calderoli almeno la berlina telematica di un bel Google-bombing.

(sono troppo indignato dall'indecente Calderoli perfino per gratificarlo di un vaffanculo)

* Per chi non se lo ricordasse:
La responsabilità penale è personale.
L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva.
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.
Non è ammessa la pena di morte, se non nei casi previsti dalle leggi militari di guerra.

** Cosi' Berlusconi nel suo intervento alla 58a Assemblea delle Nazioni Unite:
L'Unione Europea è e resterà sempre impegnata nella promozione e protezione di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali. In questo contesto ribadiamo il nostro forte sostegno all'abolizione universale della pena di morte. Negli ultimi anni si sono registrati progressi importanti in questo campo anche grazie al contributo della società civile. L'abolizione è il nostro obiettivo principale, ma dove ancora vige la pena capitale chiediamo che la sua applicazione venga bloccata attraverso una moratoria generalizzata sulle esecuzioni.

*** Link aggiornato il 22 agosto 2005: quello originale a una notizia ANSA non era piu' attivo.

P. S. del 22 agosto 2005: qualcuno mi spiega, magari nei commenti, perche' all'improvviso, da ieri, qualcosa come 120 persone hanno cercato su Google "indecente Calderoli" e sono arrivate qui? Per carita', se il Googlebombing riprende sono solo contento — ma mi sono perso qualcosa?

12 Commenti a “Indecente, dimettiti!”

  1. Pensieri (isolati) di fabbrone ha scritto il 14 marzo 2005 alle 2:54 pm

    Indecente
    Anche io, come Angelo, penso che Calderoli sia indecente, quando invoca la pena di morte. E tu?…

  2. lorenza ha scritto il 14 marzo 2005 alle 7:44 pm

    Concordo e rilancio: Calderoli e' proprio indecente

  3. Joe Tempesta's blog ha scritto il 15 marzo 2005 alle 2:50 pm

    Ma smetterlo di chiamarlo Unabomber?
    Approfitto di un mio post per partecipare a questa lodevole iniziativa: Calderoli davvero indecente.

  4. Joe Tempesta ha scritto il 15 marzo 2005 alle 2:52 pm

    Aderito anche io, non so se il ping al trackback ha funzionato, però.
    Bella idea, anche se avrei scelto cialtrone, più che indecente :-)

  5. PIPPO ha scritto il 22 agosto 2005 alle 12:12 am

    CALDEROLI…..
    un pupazzo da prendere a calci in culo.

  6. Stefano ha scritto il 22 agosto 2005 alle 2:26 pm

    Rispondo al P.S. del 22 Agosto.
    Sul sito http://www.beppegrillo.it si parla di Calderoli e si invita a fare una ricerca con parola chiave "indecente"…da qui si e' arrivati al tuo sito.

  7. Angelo ha scritto il 22 agosto 2005 alle 2:57 pm

    E allora un grazie a Beppe Grillo che tira su gli accessi del mio blogghettino. Pero' se sapete come si fa un Google Bombing, perche' gia' che ci siete non ci provate?
    Ok, non sapete come si fa? Se avete un sito, linkate la parola "indecente" (in un qualsiasi discorso, non importa) alla biografia di Calderoli sul sito del Governo (http://www.governo.it/Governo/Biografie/calderoli.html). Se siamo abbastanza numerosi, la ricerca di "indecente" su Google dara' come primo risultato la bio di Calderoli ;-).
    Potete anche fare il contrario, cioe' linkare la parola "Calderoli" alla voce "indecente" del vocabolario DeMauro-Paravia (http://www.demauroparavia.it/55486). Con mooolta fortuna, tra i primi risultati per "Calderoli" Google riportera' la voce "indecente" del vocabolario. Ma e' piu' difficile che funzioni.
    Poi se li provate tutti e due e' pure meglio.

    Buona navigazione…

  8. rita ha scritto il 24 agosto 2005 alle 9:28 pm

    ciao, io ho avuto lo spunto dal blog di beppe grillo

    bel lavoro…. ti saluto
    rita

  9. guerrilla radio ha scritto il 30 novembre 2005 alle 1:52 am

    Mesi fa, di fronte ad analoghi e altrettanto gravi casi di violenza sessuale, ho proposto di ricorrere alla tolleranza zero e di procedere ad una completa operazione di bonifica del Paese mettendo in campo tutte le forze dell'ordine a disposizione per provvedere, con le buone o con le cattive, all'allontanamento di tutti gli irregolari in circolazione, all'abbattimento delle improvvisate favelas e allo sgombero immediato degli edifici abusivamente occupati. Ma non solo, davanti a delitti così aberranti, come le violenze carnali degli ultimi giorni, ritengo sia necessario insistere sulla mia proposta di introdurre come pena per chi commette reati sessuali la castrazione chimica».
    «Personalmente, e lo ribadisco, reputo che la castrazione chirurgica sia la più idonea a funzionare..

    più INDECENTE di così….

    guerrillaradio

  10. Adriano C ha scritto il 2 agosto 2006 alle 5:46 am

    MSG x Calderoli : Ma si rende conto ke con le cazzate ke dice,spreca ossigeno prezioso x le forme di vita intelligenti ???? Io al suo posto mi seppellirei dalla vergogna………. x carità………..

  11. vittorio ha scritto il 7 gennaio 2007 alle 6:08 pm

    Anche oggi CALDEROLI (indecente) ha riaffermato che la Costituzione Italiana prevede la pena di morte. Ma come facciamo a tenere al senato un pagliaccio di tal fatta e pagarlo profumatamente (invece di farci pagare da lui).

  12. Gianfranco Accio ha scritto il 25 marzo 2007 alle 6:19 pm

    Calderoli è la punta di un iceberg. Indecente non è solo Calderoli. Avete mai sentito l'ex Ministro Castelli? Pensate che il più moderato della Lega è Maroni….

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto