mercoledì, 2 marzo 2005
Le back pages di J.Lo
Nelle categorie: Cinema e TV, Quel che resta — Scritto da waldorf alle 9:27 am

Da "Oggi" del 2.3.2005 (sono recidiva, ma non ho trovato altre fonti per la notizia, se cosi' si puo' chiamare): "a una sfilata di moda a New York della settimana scorsa e' salita in passerella anche la "divina portoricana del Bronx" Jennifer Lopez. ma un brivido e' corso sulla schiena dei fan: il magico sedere è apparso appesantito. Che succede? E quello e' ancora il piu' bello del mondo?".
Come noto, Jennifer Lopez ha costruito molta della sua non trascurabile fortuna sul suo famoso posteriore a mandolino, dando vita ad una frenetica attivita' non solo di attrice ma anche cantante, stilista e perfino dando il nome ad un profumo. Cosi' ha fatto di se stessa una sorta di impero economico, pur non eccellendo in fondo in niente, se non forse in fatto di culo, appunto. Il personaggio puo' non piacere, avendo se non altro aspetti parecchio pacchiani e in media risultando indigesti i suoi film, ma penso che sia difficile non ammirarne la determinazione e l'abilita'.
Rufolando su internet ho scoperto che sono stati persino capaci di fare sul suo butt una questione di incontro-scontro di civilta', quasi fosse una specie di affermazione della cultura ispanica o comunque delle prerogative fisiche delle donne coloured (per usare un termine politicamente scorretto) sulla comune visione estetica imperante in Europa e negli Stati Uniti.
Ora, l'evento di un eventuale e inevitabile, credo, crollo di un posteriore che comunque non e' mai stato esattamente "brasiliano" (Chris Rock, tra l'altro presentatore degli ultimi Oscar, ha detto che ci vuole una limousine solo per quello), mi colpisce per un aspetto: riuscira' Jennifer a riciclarsi? O e' destinata a cadere nel dimenticatoio? In altre parole e' all'altezza di Madonna, che domina ancora pur avendo di partenza forse ancora meno doti, o la sua e' stata solo una corsa ad afferrare l'afferrabile prima che fosse troppo tardi e gli anni si portassero via le sue migliori prerogative? Pur divisa, in fondo faccio il tifo per J.Lo, perche' nessuna ironia puo' cancellare il fatto che per farcela come ce l'ha fatta lei finora, non ci vuole solo culo, ma servono anche, per usare un'espressione di raro maschilismo, le palle.

Perche' non e' possibile commentare questo post?
I casi sono due:
- o e' un post di puro e semplice servizio -- e allora non c'e' niente da commentare
- o e' un post che parla dei nostri figli e della loro disabilita' -- e in questo caso il fatto e' che -- ci capirete, e se non ci capite peggio per voi -- non e' un argomento su cui si possa tollerare a cuor leggero l'invasione di spammer, troll, venditori di rimedi miracolosi, sostenitori di teorie strampalate, crociati di questa o quell'altra crociata -- insomma tutta quella roba che gia' fa perdere la pazienza quando si parla dell'ultima str... del politico di turno, ma che quando si parla di un figlio fa proprio male.
Se poi avete qualcosa che volete *davvero* comunicarci, c'e' l'indirizzo di posta del blog. Grazie.

Why are comments disabled on this post?
- Either this is just a link or a service post -- so nothing to comment on;
- or it's a post about our disabled children -- in this case, please understand us, we are not able to stand the usual invasion of trolls, spammers, snake-oil sellers, conspiracy theory freaks, crusaders for-this-or-that -- and so on. You know, such people are a nuisance in general, but when the topic is your son, they really become a pain in the ...
If you really have/want to tell us something, please use the blog's mail address. Thanks.

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto