lunedì, 24 gennaio 2005
Spam e commenti
Nelle categorie: Free Knowledge, Web — Scritto dal Ratto alle 12:43 pm

Chinaski77 si lamenta perche' i commenti di questo blog, che "si batte per la liberta' di comunicare", sono moderati. Ne approfitto per precisare — ma mi pareva chiaro fin da principio: la moderazione consiste soltanto nel cestinare lo spam (enlarge your penis, online-poker, medicine gratis, prestiti senza garanzie e altre amenita'). Tutti i commenti veri vengono indistintamente approvati, sotto la responsabilita' di chi li scrive. E salvo il mio diritto di replica. Proprio perche' ci tengo alla liberta' di comunicare.

2 Commenti a “Spam e commenti”

  1. lia ha scritto il 24 gennaio 2005 alle 2:48 pm

    Io, però, continuo a non capire il nesso tra libertà di comunicare e commenti aperti a "chiunque ha un tiramento", per dirla con Guccini.

    I miei commenti sono moderati e, quando mi arrivano mattoni pieni di insulti o mi ritrovo quelli che manipolano ogni tua frase per tirarne fuori discussioni che potrebbero protrarsi inutilmente per decenni, non li pubblico. Non ti dico come è migliorata la mia vita blogghistica, da quando ho preso questa decisione.

    Libertà di comunicare è che chiunque può avere un proprio spazio nel quale esprimersi. La comunicazione – diretta o indiretta che sia – che ne scaturisce è direttamente proporzionale a ciò che si dice e a come si dice.
    Moderare i commenti non è, a mio parere, un porre limiti all'altrui libertà di esprimersi, così come non lo è rifiutarsi di essere strattonata in metropolitana da uno che ti vuole attaccare un bottone.
    Censurare internet o impedire alla gente di aprirsi i propri spazi, quello sì che sarebbe limitare la libertà di espressione. Ad andare oltre, secondo me, si rischia di stiracchiare il termine 'libertà' un po' troppo. E, ha ragione Pfaall nel suo ultimo post, ultimamente 'sta parolina sta subendo troppi stress.

    (P.S. Ma qui, il preview, niente?? Argh.)

  2. Angelo ha scritto il 24 gennaio 2005 alle 3:19 pm

    Mettiamola cosi': sono convinto che ognuno sia responsabile di quel che scrive. Inclusi gli insulti, le deformazioni del pensiero altrui e le cazzate. Quindi autorizzo e pubblico — e chi legge giudica.
    Per fortuna, per altro, il mio blog non e' abbastanza frequentato e importante (o interessante) da avere i suoi troll stabili o altri fastidiosi parassiti. Quindi non mi costa nulla mantenere una politica lasca sui commenti. Se mai mi capitera' un'invasione di neocons o altri imbecilli — mi regolero'. Nel frattempo mi godo i vantaggi di non essere nessuno :-)).

    Preview: se sapessi come si fa ad abilitarli… mi documento.

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto