martedì, 30 marzo 2004
Tre segnalazioni da Haaretz
Nelle categorie: Ebraismo, Israele e dintorni, Politica e altre indignazioni, Vecchi post (Excite) — Scritto dal Ratto alle 10:31 pm

1. Moshe Ahrens, ex-ministro della difesa in un precedente governo Sharon, spara a palle incatenate sull'accordo di pace tra Israele ed Egitto di venticinque anni fa. Per certi personaggi della destra israeliana evidentemente la sola idea di una pace negoziata e' intollerabile.
2. Aluf Benn recensisce l'ultimo libro di Itamar Rabinovich, dedicato allo studio delle trattative tra Arabi e Israeliani dal 1948 al 2003 (Waging Peace: Israel & the Arabs, 1948-2003, Princeton University Press 2004). Credo che il libro sia interessante, anche perche' leggere la storia delle relazioni arabo-israeliane attraverso i tentativi di accordo implica un significativo rovesciamento di prospettiva. Rabinovich esprime perplessita' sia sull'accordo di Ginevra che sulla possibilita' di un accordo di pace definitivo, cosi' come di qualunque cosa che vada al di la' di una sorta di non belligeranza; c'e' da sperare che abbia torto, ma certo le sue argomentazioni vanno esaminate bene.
3. Qualche estratto di un articolo di Yoel Marcus:
In a normal country, the first thing one would expect a prime minister to do is voluntarily step down if he were accused of taking bribes and was being grilled by the police. (…)
Above all, there loomed a sense that Sharon's performance would be affected by the brewing investigation against him and his sons. A prime minister fighting for his political life was liable to make rash decisions, becoming a burden and a danger to the state. (…)
A civilized country cannot be run by a leader living under the dark cloud of criminal allegations like bribery and breach of trust. But in the nightmare existence we live, it is happening. Stalling is no longer an option. If an indictment is brought against him, Sharon will be forced to resign, in keeping with the Deri precedent.
Che ci sia lo zampino dei giudici di Milano anche qui?

Perche' non e' possibile commentare questo post?
I casi sono due:
- o e' un post di puro e semplice servizio -- e allora non c'e' niente da commentare
- o e' un post che parla dei nostri figli e della loro disabilita' -- e in questo caso il fatto e' che -- ci capirete, e se non ci capite peggio per voi -- non e' un argomento su cui si possa tollerare a cuor leggero l'invasione di spammer, troll, venditori di rimedi miracolosi, sostenitori di teorie strampalate, crociati di questa o quell'altra crociata -- insomma tutta quella roba che gia' fa perdere la pazienza quando si parla dell'ultima str... del politico di turno, ma che quando si parla di un figlio fa proprio male.
Se poi avete qualcosa che volete *davvero* comunicarci, c'e' l'indirizzo di posta del blog. Grazie.

Why are comments disabled on this post?
- Either this is just a link or a service post -- so nothing to comment on;
- or it's a post about our disabled children -- in this case, please understand us, we are not able to stand the usual invasion of trolls, spammers, snake-oil sellers, conspiracy theory freaks, crusaders for-this-or-that -- and so on. You know, such people are a nuisance in general, but when the topic is your son, they really become a pain in the ...
If you really have/want to tell us something, please use the blog's mail address. Thanks.

Some rights reserved

I contenuti originali di questo blog sono coperti da una Licenza Creative Commons.

Creative Commons License

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Autori

Accedi
Registrati

Aggreghiamo su

Autism Blogs Directory

Gambero Rosso Social Space

A casa Montag

Autismo: risorse online

Blog: autistici e genitori

Blog: culture di rete

Blog: Ebrei e Arabi

Blog: informatori

Blog: inventori

Blog: narratori

Blog: punti di vista

Ebraismo, Medio Oriente

Free Knowledge

Il mondo per gli occhi

Le mie webradio

Politica

Tutto il resto