04.02.11

L'IMPOETICO MAFIOSO

La poesia D.E.A. tratta dalla raccolta "Canti dell'amore perduto" è stata inserita nell'antologia L'IMPOETICO MAFIOSO. 100 POETI PER LA LEGALITA' E LA RESPONSABILITA' curata da Gianmario Lucini.
Ecco la poesia:
D.E.A.
EMERGENCY ROOM

“Non lesioni infiltranti il parenchima, né falde
di versamento pleurico. Fascio cardiovascolare nella norma.
Seni costofrenici normoespansi. Non livelli idroaerei
nelle anse ileo-coliche. Coprostasi nella cornice colica.
Non segni di pneumoperitoneo”.

“Non reperti patologici a carico di fegato, vie biliari,
pancreas, milza e reni. Aorta di calibro regolare.
Colecisti tubuliforme con pareti ipoecogene, probabilmente
ipotrofica. Non falde liquide libere in
addome. Non idronefrosi. Vescica depleta”.

“Paziente vigile, collaborante, eupnoico, tranquillo”.

Posted by SergioG at 04.02.11 19:00