Scoperte | Calamity Jane

By | February 8, 2014

Se siano vere non si sa, i dubbi sono tanti, ma fatto sta che sono bellissime.

Per caso, nei giorni scorsi, ho scoperto un piccolo libro dell’editore Mimesis, che raccoglie le lettere che Calamity Jane scrisse alla figlia, a cavallo (letteralmente!) tra Ottocento e Novecento mentre viveva la sua disordinata e avventurosa vita: “Lettere alla figlia”


I dubbi sono tanti e il personaggio controverso: Calamity Jane è quasi più una leggenda che una persona vera, è una donna che cavalca, beve e vive la corsa all’Ovest, ricerca dell’oro compresa, bevendo e vivendo tra puritanesimo e vita sregolata.

Vedi io porto i pantaloni così posso scappare mentre quelle femmine in sottana strillano chiedendo aiuto. 

In più i dubbi sulla capacità che possa aver avuto una donna illetterata, forse analfabeta, capacità di scrivere lettere anche lunghe e complesse.

Voglio essere in grado di comportarmi come una bianca quando verrò a trovarti. Tutti pensano che io non possa leggere e scrivere nemmeno il mio nome; lascio che pensino così, credo sia meglio.

Fatto sta che la figlia di Calamity Jane usò proprio queste lettere come prova dell’essere figlia sua e, maternità delle persone e paternità dei testi a parte, sono bellissime. Sono la mia piccola scoperta di questo 2014.

Sono lettere semplici, che parlano di una madre che lavora lontana dalla figlia e che le scrive, parole per tenere vivo un legame, parole per comunicare amore. E sono parole delicate.

Quando mi dicesti la tua preghiera quella notte aggiungesti: “Dio benedica Jane Hickok e quell’uomo a cui hanno sparato nella schiena, ovunque egli sia. Benedicilo perché Jane lo amava”. Mi sono chiesta come tu sapessi che lo amavo.

Sono quei piccoli libri che fa piacere scoprire e fa piacere trovare in libreria, e io lo consiglio.

Ah, facendo banale e veloce ricerca on line ho scoperto che Libby Larsen le ha persino trasformate, nella loro versione originale, in alcune canzoni, ascoltabili qui.


2 Comments

scake on February 19, 2014 at 3:02 pm.

Ma guarda un po’ la mia piccola L. per Carnevale vuole proprio vestirsi da Calamity Jane! Segno che forse potrei leggere questo libricino…

Reply

Sonia on February 19, 2014 at 5:06 pm.

Te lo consiglio, è una chicca!
Ciao!

Reply

Leave Your Comment

Your email will not be published or shared. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>