Liberiamo una ricetta: zuppa di carote e zenzero

By | January 31, 2013

Arrivo a sera, ma anche se tardi ecco qui la mia ricetta per Liberiamo una ricetta 2013.

La mia è una ricetta semplice, anzi super semplice, visto che è la semplificazione della già strepitosa ricetta di Comida de Mama Crema veloce di carote e zenzero con olio di sesamo (qui), che aggiunge alla ricetta che trovate qui sotto una serie di tocchi di classe di Comida che noi, nella nostra versione veloce e immediata, saltiamo, sapendo che non siamo food blogger e mai lo saremo!

Ingredienti:
- Olio EVO
- Cinque sei carote pulite e tagliate a tocchettoni
- Tre spicchi d’aglio tagliati a pezzetti (che a noi l’aglio piace)
- Un pezzo lungo 3/4 cm di radice di zenzero fresca, pelata e tagliata anche lei a pezzetti (ci piace pure lui!)
- Sale

Fate rosolare nell’olio lo zenzero e l’aglio tagliati a pezzetti, quando profuma tutta la cucina aggiungete le carote e coprite con acqua. Salate e da quando bolle contate mezz’ora. Spegnete, passate col frullatore a immersione e avete finito!

Ecco fatto, tutti qui. Non si può dire che non sia supersemplice! Ma ci piace, eccome!

Ha tre ottime caratteristiche per far sì che, come del resto è, sia uno dei piatti che più spesso facciamo:
- la puoi preparare prima, e in fretta;  la scaldi in poco tempo e lei scalda te!
- ha un sapore particolare ma deciso, zenzero e aglio non tradiscono mai!
- è sana e ricca di vitamine, che di questa stagione non guasta!

Quindi preparatela, scaldatela e scaldatevi.

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web


3 Comments

GIULIA (zucca) on July 13, 2013 at 3:29 pm.

Caspita son capitata per caso su questa ricetta…dici che sia buona anche fredda stile gazpacho estivo? slurp slurp dalla regina degli acquerelli e dei fornelli (illustrati)

Reply

Sonia on July 15, 2013 at 8:01 am.

Non so come possa essere nella versione stiva, lo zenzero scalda molto, forse lo sostituirei con qualcosa di diverso?
Se la fai, dimmi come è venuta! E quando arriva il libro poi mi dici come sono le ricette ;)

Reply

Leave Your Comment

Your email will not be published or shared. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>