ComidaDeMama

December 16th, 2012

Medaglioni di patate e broccoli dell’IKEA – versione light per il piccolo Matteo


Matteo mangia i broccoli!
Io impiegato 30 anni ad apprezzarli, e anche molto. Lui, 13 mesi.
Fino a una settimana fa li aveva sempre scartati dalla sua scelta di verdure al vapore, sorridente ma fermo. E poi, colpo di fulmine: Matteo è capitolato al primo assaggio di un medaglione di broccoli e patate. Bello tondo, morbido e, a dirla tutta, anche facilissimo da fare.
Dove ho imparato? Ma all’IKEA!

Per molti di voi è un’aberrazione gastronomica bella e buona (vi sento, sapete? vi sento mormorare: “Che OVVOVE!”), ma a me piace ogni tanto pranzare al self service dell’IKEA. Non ci vado quasi mai, ma per Natale un giro all’IKEA è imprescindibile, dai!
Normalmente prendo un piattino di salmone affumicato e uno sformatino di patate e broccoli. Questa volta ne ho presi due e meno male! Matteo ne ha divorato uno intero.
Beh, che ci vuole, lo rifacciamo a casa! Senza dubbio diminuendo i grassi impiegati e la quantità di sale. Altrimenti ciao benefici delle verdure!

Detto fatto, ecco la ricetta originale dei medaglioni di patate e broccoli dell’IKEA . Io sono convinta che usino la panna acida o la crème fraîche, ma per rendere la ricetta più accessibile abbiano consigliato l’utilizzo della panna.
Io la crème fraîche la faccio in casa e quindi userò quella: trovo dia quella giusta punta di acidità.
Oppure userò un po’ di stracciatella del nostro caseificio pugliese di stanza a Trento, La Latteria del Sole. (occhio che il sito parte con una musica fortissima)
Ho usato 50% broccolo romano, bellissimo e dal gusto più delicato, e 50% broccolo normale.
Ho usato le parti più tenere e le altre le ho saltate in padella con aglio, olio, peperoncino e qualche fusillo.

Ecco la mia ricetta light:

Sformatini patate e broccoli
Ingredienti per 6 sformatini diametro 6 cm:
1 piccolo broccolo verde
1 piccolo broccolo romano
5 patate piccole
1 cipollotto
2 cucchiaini di olio
2 uova
2 cucchiai di crème fraîche o di ricotta fresca
2 cucchiai generosi di parmigiano

Attrezzi utili:
un coppa pasta diametro 6 cm (se non l’avete non c’è problema: nella ricetta c’è la versione “senza coppa pasta”)

Mondate i due broccoli e le patate e cuocete le verdure al vapore.
Mondate il cipollotto e tritatelo finemente. Scaldate l’olio in una padella e fate appassire leggermente il cipollotto. Fate qui insaporire le parti più tenere dei due broccoli e le patate.
Riversate il tutto in una ciotola. Con una forchetta schiacciate le verdure riducendole in grosse briciole. A vostro gusto potete rendere le verdure più simili a una purea o mantenere un impasto più rustico.
Aggiungete le uova, la crème fraîche, il parmigiano e amalgamate il tutto.

Riscaldate il forno a 180°C.

A) Se avete un coppa pasta.
Foderate un’ampia teglia da forno con la carta forno.
Posate il coppa pasta sulla teglia e fate scivolare un paio di generosi cucchiai dell’impasto. Sfilare il coppa pasta, posarlo accanto allo sformatino creato e proseguire fino a esaurimento dell’impasto.
Cuocere a 180°C per 15 minuti, quando vedrete la superficie bella dorata.

B) Se non avete un coppa pasta.
i Potete usare uno stampo per muffins o degli stampini monoporzione in alluminio. Non ho ancora sperimentato questa versione, ma credo che imburrando e cospargendo di pan grattato le pareti prima di versare l’impasto dovrebbero sformarsi bene, mi raccomando, una volta raffreddati.
Cuocere a 180°C per 15 minuti, quando vedrete la superficie bella dorata.
ii Altrimenti, foderare una pirofila da forno con carta forno e versare l’impasto. Cuocere a 180°C per 15-20 minuti, quando vedrete la superficie bella dorata.
Con un bicchiere ritagliate i vostri medaglioni. I ritagli verranno consumati dai più fortunati :)

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes