ComidaDeMama

Archive for the ‘wxyz’ Category

July 4th, 2007 by Elena

Al volo, il miglior gelato che abbia mai mangiato

Pensavo che Grom fosse il massimo del gelato, ma dopo ieri sera non ne sono più sicura.
Sacchero, gelato e cioccolato. Via Vittorio Emanuele 32 ad Alba (provincia di Cuneo) tel 0173 44 09 25 non so gli orari perchè l’ho assaggiato a casa di una mia amica (il classico “Porto il gelato” di uno degli ospiti della cena)
Mi dicono favole sulla granita siciliana. Se vi capita e siete intenditori di gelato vorrei sapere cosa ne pensate.

June 27th, 2007 by Elena

I guess where my towel is

Sono tornata in Piemonte.
Ieri sera dopo cena sono uscita a fare due passi in Piazza Santarosa. Erano le undici e avevo un po’ freddo, ma mi piace arrivare in città e fare due passi da sola in Piazza del Crist (nome informale di uno spot stupendo di Savigliano apprezzato anche da The Rat Race e famiglia), percorrere un pezzo di Via Tapparelli, vedere come procedono i lavori per l’Università all’Ospedale Militare, passare davanti al Teatro Milanollo, imbucare Via del Teatro e tornare in Piazza Santarosa.
Ho incrociato un ragazzo in bicicletta, ci siamo salutati un po’ biascicanti e incerti, mi sa che nessuno dei due si ricordava piu’ dell’altro. Lui non è cambiato, anzi mi sembra ringiovanito. Se lo rivedo lo fermo e recupero questa memoria.
E in Piazza del Crist ho fatto una cosa che non avrei mai pensato di fare, una cosa per cui prendo sempre in giro mia mamma. Guardare i manifesti dei morti.
Lo so, lo so. Sembra necrofilia pura, ma è un modo sintetico di capire un pezzo di quello che è capitato negli ultimi tempi. E poi non avevo mai notato quanto rivelatorio può essere un manifesto da morto, si capisce in alcuni anche la composizione della famiglia, chi c’è, se qualcuno ha divorziato. Non avevo mai capito quante informazioni può dare un manifesto A4 messo in orizzontale. Me ne importasse qualche cosa.
Mentre passeggiavo pensavo quanto è bella Savigliano e al Vicolo del Teatro ho incontrato una signora che conosco di vista, un tempo le davo pure del tu.
Non so come mai, ma mi è venuto fuori un ” Faccio sempre due passi quando torno a Savigliano”
Mi sentivo come Nanni Moretti in vespa alla Garbatella. Specialmente perchè la reazione della signora è stata un po’ fredda. Cosa mi aspettavo, che mi abbracciasse come mia mamma?
Ma non importa, abbiamo scambiato due battute cortesi, poi lei si è interessata ad un ragazzo cinese con un foglietto bianco in mano che aspettava nervosamente il farmacista di turno, ci siamo salutate. Buona notte. Buona Notte.
Davanti al dehor di un bar della piazza vedo il sindaco, qualche politico locale, due amiche di mia sorella e me ne sono andata a casa a dormire.
Ieri pomeriggio sono riuscita a prenotare una visita al consolato degli Stati Uniti a Firenze, il 12 di Luglio (ora lo dico a Heidi, cos

June 20th, 2007 by Elena

Gamberi alla melanger tout et aboutir à quelque chose – Chez Naphie

Un po’ di Africa, oggi. Sarà il caldo torrido di Trento, sarà un post di Brikebrok su come è fatta una cucina nel suo villaggio del Burkina Faso e di come izzi abbia capito molto della filosofia della cucina africana.
Risi&Bisi è un blog pieno di colori scritto da izzi, che vive e lavora a Bruxelles. Lo leggo da un po’ e mi piace respirare un po’ di quell’aria del BeNeLux che non ho più nelle narici. Idealmente quindi seguo questa preziosa lezione di cucina, chez Naphie, che mi era sfuggita e che ho recuperato grazie a B&B.
Naphie, fa la mamma e la moglie, ma gestisce anche un piccolo ristorante nelle Marolles dove cucina un piatto diverso al giorno e dove gli habitués condividono un piatto caldo pieno di colore e di sole su un bacone da bar bevendo succo di zenzero e scambiando quattro chiacchiere con Naphie e qualche temerario turista “paracadutato” l

October 30th, 2006 by Elena

“exploring color and photography”

moki

October 27th, 2006 by Elena

Inesauribile

Appena Marta è nata una coppia di nostri amici, Beppe e Sandra, ci regalò una micro chitarra, di quelle da bimbi, in plastica molto colorata, con tre tasti e due bottoni. Tipo una cosa cos

October 6th, 2006 by Elena

Strani giorni

stempeltjes.jpgIn realtà non sono cos

September 20th, 2006 by Elena

Libri per capire, libri per unire, biblioteca centrale di Trento

Libri per capire, libri per unire libriperconoscere03 libripercapire10 Libri per capire, libri per unire libripercapire06 libripercapire04 IMG_0342 chair01


“In biblioteca inaugurano una mostra di libri per bambini con un reading in italiano, francese, spagnolo e arabo, venite tu e Marta?” Come dire di no a un invito simile.
Questa mostra bibliografica interculturale per bambini è organizzata da Maria Rosa Mura di Atas cultura e dall’A.I.B., Associazione Italiana Biblioteche.
Nella sezione ragazzi della Biblioteca Centrale di Trento sono esposti libri per bambini e ragazzi di numerosi paesi, per far conoscere la pluralità e la ricchezza delle lingue e delle culture presenti sul nostro territorio in seguito all’immigrazione.
Un’iniziativa interessante che incuriosisce e stimola non solo i bambini.
Il reading a quattro voci è stato molto divertente. Marta sa un po’ di spagnolo e ogni tanto traduceva qualche parola alla sua amica.
Gorda vuol dire grassa, ehehhehehheh”
Entrambe si sono divertite a contare una parola francese ricorrente in un breve racconto e a fare a gara a chi c’azzeccava. La narratrice italiana era molto espressiva e ha fatto ridere tutti con le sue voci e alternava la versione italiana con il racconto originale arabo letto a fil di voce da una timida, timidissima signora con il velo.
Alla fine del reading Marta e la sua amica si sono fiondate sui libri in lingua araba e spagnola hanno chiesto un bis solo per loro due alle narratrici, interrompendole con domande sulle parole e su come erano scritti i testi.
Ecco il set delle immagini che sono riuscita a riprendere senza mostrare i bambini presenti.
Il 27 e 28 settembre, alle ore 16.30, invece si terrà un laboratorio creativo condotto da Tiziano Beber per bambini dai sette anni in poi, LIBRI IN SCATOLA. Peccato che Marta sia troppo piccola. Il laboratorio è gratuito, ma serve la prenotazione in biblioteca 0461/275559.
E’ curioso come in questi dieci mesi di mia permanenza a Trento io abbia incrociato molte volte Maria Rosa Mura senza mai conoscerla di persona.
Appena arrivata mi ha fatto sentire meno sola con “Il caffè delle lingue”, momento di incontro con gli studenti stranieri nella sala principale della Biblioteca Centrale. Qui ho conosciuto Devendra e altri amici indiani.
Un’altra edizione de “Il caffè delle lingue” è stata preziosa per il mio lavoro nell’ambito di Asia Quest’Altro Mondo.
A marzo ero felice di vedere una rassegna cinematografica interessante curata dalla sua collaboratrice Chiara Xodo.
Durante lo svolgimento di Asia Quest’Altro Mondo mi spiaceva non poter sentire le presentazioni dei libri curati da lei.
E cos

May 24th, 2006 by Elena

“pascolare parole, allevare pensieri” Giovanni Lindo Ferretti in malga

Svanisce la città
Sfuma il traffico
Sfuma
S’impone la poesia
S’alza la luna e
Sale
Decolla

Camperstre, CCCP

May 24th, 2006 by Elena

E quest’anno son 35

Io quest’anno avrei voluto regalare ai miei nuovi amici trentini un piccolo concerto privato per il mio compleanno, come si fa ad Amsterdam. Ho fatto un calcolo approssimativo e il gruppo dovebbe essere sulla trentina, il che mi spaventa perchè dico, e continuo a dire, che non parlo mai con nessuno.
Per ora non sono ancora riuscita ad individuare il posto in cui farlo e i musicisti adatti, ma conto di riuscirci prima di luglio.
Nel frattempo festeggerò andando con Marco a sentire la voce di Giovanni Lindo Ferretti che terrà un recital da qualche parte qui in Trentino.
E’ stato un anno faticoso e doloroso, di scelte, di addii, di pacchi e pacchetti, di adattamenti e nuove paure, di equilibri da ripristinare, di lavoro da trovare. Un anno in cui si è viaggiato molto e molto lontano. Un anno in cui ho conosciuto delle belle persone. Un anno importante che non verrà dimenticato facilmente.
E quindi, sotto con questo trentaseiesimo che inizia da oggi.
Nandini compie gli anni oggi con me e si sta preparando per tornare in India per tre mesi, deve girare un documentario. Parte a giugno. Ora le scrivo.
Aggiornamento, alle 8.00 Marta si è svegliata e mi ha teso un agguato dalla porta della sua camera facendomi spaventare e poi si è messa a cantare “Tanti auguuuuuuri a teeeeeee” per almeno 5 minuti.
E son cose.

May 1st, 2006 by Elena

- 12, “Asia QuestAltroMondo” Trento, 15 – 18 maggio 2006

manifestoASIApiccolo.jpgLa conferenza World Social Agenda apre
“Asia QuestAltroMondo”

Trento, 15 – 18 maggio 2006
Chi sono le relatrici della conferenza WSA
Il programma dell’intera manifestazione, Cene dell’Altro Mondo incluse!
Inoltre:
Sabato 13 maggio
Piazza Duomo – Trento
dalle 14.00 alle 18.00
Cricket QuestAltroSport
Lo sport nazionale del subcontinente indiano
nel triangolare tra Pakistan, Sri Lanka e Trentino Cricket.
dal 13 maggio al 10 giugno
presso Palazzo Thun- Torre Mirana
Tutti i giorni (inclusa la domenica) dalle 9.30 alle 20.00
“Ricamare l’identità” Storie di donne dall’Asia e dall’America Latina
Mostra di tessuti preziosi da India, Nepal, Guatemala e Perù

Laboratori didattici, visite guidate e degustazioni per studenti e adulti
Info: educazione@mandacaru.it, cell. 346 0004418
dal 10 al 19 maggio
in orario di apertura
presso le Biblioteche di Cognola, Martignano e Montevaccino
Orientelibri stand bibliografico per leggere l’Asia
Info: www.bibcom.trento.it, Tel 0461 984744
La manifestazione è promossa da Associazione Tremembè, Unimondo, Fondazione Fontana, Cinformi, Cooperativa Mandacarù, con il patrocinio e il sostegno della Regione Trentino Alto Adige, l

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes