28.11.03

COFFEE-CAKE CON CILIEGIE E MANDORLE

Non potevo non postare la ricetta di Roberto, sembra deliziosa. Di seguito anche la versione di NVD ispirerà anche il meno goloso!

Appena fatta, stasera. Lia mi ha gentilmente trascritto la ricetta.
Vi dico solo che è un must qui nella Casina Verde e non esce dalla nostra Top Cakes da diversi anni.

COFFEE-CAKE CON CILIEGIE E MANDORLE
dolce burroso con copertura «streusel»
per accompagnare una fumante tazza di tè o caffè.
(fonte: «Cakes - Cooking For Today»,
Better Homes and Gardens® Books 1995)
Per l'impasto:
•farina 00 g 320
•lievito in polvere 1 cucchiaino e 1/2
•un pizzico di sale
•burro 180 g
•zucchero 180 g
•vaniglia zuccherata 1/2 cucchiaino
•aroma mandorla 1/2 cucchiaino (o 1/2 fialetta)
•3 uova
•ciliegie sciroppate 1 vasetto
Per la copertura:
•farina 00 160 g
•burro 60 g
•zucchero 3 cucchiai
•aroma mandorla una punta
•mandorle a lamelle 2 cucchiai

Impasto: sbattere il burro morbido con lo zucchero, aggiungere vaniglia, aroma mandorla, sale, quindi le uova una alla volta. Miscelare gradualmente la farina (preventivamente mescolata al lievito e setacciata), e sbattere solo il tempo necessario ad amalgamare il tutto. Versare in una teglia rettangolare imburrata e cospargere con le ciliegie ben scolate dallo sciroppo. Copertura: in una ciotola a parte manipolare farina, burro, zucchero e aroma fino a formare grosse briciole; quindi disporlo sull'impasto. Completare con le mandorle a lamelle.
Infornare a 170°-180° per 40-45 minuti.
PS: è buona anche con altri tipi di frutta sciroppata, come pesche o albicocche. Ma le ciliegie sono la morte sua.

Posted by ElenaC at 28.11.03 12:53