ComidaDeMama

February 2nd, 2015 by Elena

Dove trovare uova di galline ragionevolmente felici?

Non sono vegan e nemmeno vegetariana, ma sempre più spesso e senza nessuna difficoltà non consumo carne, pesce e latticini.
Le uova fanno eccezione, le uso quasi quotidianamente e quindi cerco di acquistare il più possibile quelle prodotte da galline ragionevolmente felici.
Nel cortile di mio nonno c’era un piccolo pollaio e ho ben presente nella mia memoria le raccomandazioni gridate da lontano: “Guai se le spaventi, ché non fan più le uova!”.
E quel guscio un po’ sporco, che mai avrei toccato, in quattro e quattr’otto veniva lavato, cotto alla coque e trasformato in una merenda con i fiocchi per me e mia sorella. Un po’ di sale e qualche fetta di pane raffermo tagliata a liste lunghe come grissini. La versione piemontese di eggs and soldiers, insomma.

Queste uova che vedete qui sopra le ho prese quest’estate al mercato di piazza Erbe a Trento, dal banco delle Donne in campo, tenuto dalla simpatica signora Angela. Per me è stata la prima volta in cui vedevo proposte tutti insieme varietà così diverse di uova. Andavano a ruba, era necessario arrivare presto alla mattina. Parlo al passato perché il banco purtroppo non c’è più.
Al mercato contadino di Trento, specialmente quello del sabato in piazza Dante, se ne trovano in alcuni banchi ma arrivo sempre troppo tardi.

Ho letto un breve comunicato de la Biocesta del Gusto di Trento che annunciava un nuovo interessante progetto a riguardo: “Dalla prossima estate ci stiamo organizzando con Oscar Ioris di Maso Ertis a Gabbiolo per costruire un pollaio dove le galline avranno un meleto biologico di 8000 metri quadri per razzolare e alloggeranno in una casa in sasso a vista e legno con incredibile vista sulla città!”.
Sono molto contenta e spero di poter visitare i lavori di cantiere.

Dove trovare uova di galline ragionevolmente felici?
Il titolo del post è più una domanda che rivolgo a voi. Riuscite a trovare delle uova di galline che razzolano felicemente nell’aia o, perlomeno, che hanno una buona qualità di vita? Anche voi riuscite a trovare tipi diversi di uova di gallina? Le trovate al mercato o visitate direttamente il produttore?

Comments

12 Responses to “Dove trovare uova di galline ragionevolmente felici?”
  1. daniela ladiè says

    Mai viste uova così belle! Vivo a Milano e compro le uova al supermercato cercando di stare attenta all’etichetta ma sono certa che le galline da cui provengono non erano felici affatto, bisognerebbe andare per cascine ma mio marito è sempre più restio all’uso dell’auto purtroppo. Mi sei mancata sai?
    Un abbraccio, Daniela

    • Cara Daniela, che piacere rileggerti! A Milano non so dove si possono recuperare, ma se trovo un riferimento te lo dico.
      A presto e un caro abbraccio.

  2. Dalla signora che vende fiori e piante vicino casa di mia zia al paese! La sua mamma arrotonda la pensione producendo uova di galline felicissime , che razzolano e mangiano granoturco coltivato apposta per loro. L’unico inconveniente è che bisogna adattarsi, non sempre la quantità richiesta è disponibile, se fa freddo poi…. P.S. a 25 centesimi per uovo!

    • Cara Maria, che meraviglia! E’ una fortuna avere questa possibilità e vale proprio la pena di aspettare il ritmo delle galline. Anche qui il prezzo delle uova ‘ruspanti’ si aggira intorno ai 25 centesimi per uovo. E ho scoperto da molto poco che con il freddo, giustamente, le galline producono di meno. Quando ero piccola e i miei nonni avevano le galline non avevo fatto caso. Grazie ancora per il tuo commento, a presto!

  3. giordana says

    si, le compro tutte le settimane delle uova così belle varie e colorate da una amica di Margone, lei le galline le chiama tutte per nome e vivono all’aria aperta e in un pollaio che è di lusso…le porta tutti i giovedi a Trento. Se ti interessano potrei chiedere se è possibile prenotarne e come fare per il recapito.
    ciao
    Giordana

    • Giordana grazie per l’informazione. Mi piacerebbe moltissimo acquistarle, con piacere! Ti scrivo.

  4. ho la fortuna di avere due candide galline livornesi che fanno uova bianchissime. Purtroppo per me vivono nella casa del mare a Varigotti in un piccolo ma grazioso pollaietto a 2 piani all’ombra di 3 agrumi: un limone un arancio e un mandarancio. Razzolano tutto il giorno e godono di una splendida vista mare. Ora che è inverno sono in affido dal nostro fattore che le ospita insieme alle sue. Nn vedo l’ora che venga la bella stagione per tornare a raccogliere tutti i giorni le loro uova calde, appena fatte! Una grande soddisfazione insieme ai prodotti dell’orto! Ciao
    Laura

    • Caspita, che bello vivere all’aria aperta a Varigotti, certo che son felici e contente!
      Posso capire la tua voglia di tornare a breve, con la bella stagione. A presto Laura!

  5. Ciao Elena!
    proprio in questi giorni mi ponevo la stessa domanda: “ma com’è che per bene che mi vada trovo uova di categoria 2 e di provenienza italiana? dove sono le uova a km 0 che scorrazzano nei cortili del nostro bel Trentino?” so per certo che c’è una famiglia vicino a casa mia che le ha ma devo informarmi su che quantità faccia e se le venda… In ogni caso sto seriamente pensando di prenderne qualcuna io :-)

    • Cara Erika sarebbe bellissimo che tu prendessi un paio di galline. Alla biocesta di via Marsala hanno un nuovo produttore della Val di Cembra che ha molte varietà di galline, anche quelle che producono le uova azzurrine. Ci prepariamo per la fiera di San Giuseppe :)

  6. Ciao carissima, sono molto sensibile all’argomento perché come te mangio pochissima carne/pesce/derivati, e mi sento fortunata poiché i miei familiari hanno le galline, e quindi è raro che compri le uova. Tuttavia a volte capita. Quando le prendo al supermercato faccio attenzione al codice: se il primo numero è “0″ allora so che ogni gallina vive in uno spazio di almeno 10mq, e direi che sia ragionevole. Per quanto riguarda invece il tema dei diversi tipi di gallina, la cosa è ahinoi molto più difficile poiché, a livello globale, si “spingono” quelle due o tre razze perché producono di più, a discapito però della biodiversità e della varietà che invece sarebbe una ricchezza. E dunque a quel punto occorre conoscere qualcuno che allevi galline di razze diverse da quelle due o tre più diffuse.
    Le uova che vedo in foto sono meravigliose ^_^

    • Cara Sara, devo dire che qui in Trentino siamo molto fortunati.
      Lo puoi notare anche dalle risposte che ho ricevuto: molte persone accedono a piccoli allevamenti di galline ruspanti. E spesso sono anche di razze diverse. Noi abbiamo anche una fiera qui a Trento, la fiera di San Giuseppe, dedicata in parte anche agli animali da campagna. Matteo lo scorso anno era atterrito e affascinato da tutti questi animali, non si staccava dalle mie braccia. E poi ha cavalcato un asino chiamato Mugo.
      L’esposizione dei galli e delle galline è impressionante, tornerò a guardarla con molta più attenzione.
      Sono felice che ti siano piaciute le uova, hanno dei bellissimi colori.

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes