ComidaDeMama

July 20th, 2012 by Elena

Ghiaccio al limone


Usare uno stampo per muffins in silicone per fare il ghiaccio. Uh, Comida ha scoperto l’acqua calda!
Actually, l’acqua è piuttosto fresca, con retrogusto e fettina di limone.

E voi? Come vi dissetate quando le temperature passano sopra i 30°C?
Io preferisco non esagerare con alimenti e bevande fredde, ma un po’ di fresco, eh, ci vuole!
Ecco quattro suggerimenti tra i miei preferiti:

  • Non so se avete visto Aguas Frescas su Matt Bites. Un trionfo colorato di frutta ed acqua, con caraffe spettacolari. Sul serio, la sete svanisce al primo sguardo!
  • Antidoto n°2, il melon agua fresca di smitten kitchen.
  • Anche il gazpacho blanco di melone e cetrioli, dalla cucina mallorquina di Sara, fa il suo lavoro. Fresco di frigorifero e accompagnato da una fettina di jamon serrano.
  • E se la parola gazpacho vi fa venir voglia di fare esperimenti, sono imperdibili le diciannove declinazioni al tema prodotte da Maite, Marie e Il Fotografo.
    Citofonare: gazpachos chez La Cucina di Calycanthus.
  • Source: mattbites.com via Wanda on Pinterest

    Io, nel mio piccolo, ho tirato fuori alcuni stampi di silicone, li ho riempiti di acqua e frutta e li ho messi in freezer.
    Il formato muffin crea un ghiaccio piuttosto grande, quello da savarin crea degli anelli bellissimi ed è perfetto per accogliere ribes e mirtilli.
    E che dire bellissimi cuori di caffè ghiacciato di annalibera?
    Io vorrei provare con il tè verde o con la tisana ai frutti rossi.
    Insomma, se volete un po’ di agua fresca passate da ComidaDeMama!

    Comments

    6 Responses to “Ghiaccio al limone”
    1. hey, ma qui ci stravizi: 2 post in 2 giorni! … guarda che poi ci prendo gusto!
      passerò sicuramente per una tua specialità rinfrescante e dissetante! tanti abbracci (caldi e un po’ sudaticci)!

    2. Cara Federica, mi farebbe piacere tornare a postare con regolarità.
      Chissà se mai ci riuscirò?

      Sei sempre la benvenuta, passa!
      La prossima volta di faccio provare i savarin ghiacciati ai mirtilli.

    3. ciao Elena.
      che bello ritrovarti qui.
      ho letto non so più dove che, affinchè il ghiaccio risulti bello trasparente, è consigliabile usare acqua bollita o distillata, ma finora non ho mai provato sinceramente.
      hai visto che belli anche quelli di Martha Stewart, con i fiori dentro?
      un abbraccio fresco,
      R

      • Cara Roberta, grazie per il consiglio. Metto subito su un po’ di acqua a bollire, tanto sono abituata con il biberon di Matteo!
        I ghiacciolini di martha Stewart non li ho visti, ma li cerco.

        Grazie ancora per il suggerimento!

    4. daniela says

      E’ vero che ci vizi, che bello leggerti anche oggi Appena spengo il computer vado a mettere in frigo gli stampi con acqua e frutta Le tue foto sono sempre uno spettacolo, lo sapevi?
      Un bacino a Matteo
      Grazie,
      Daniela

    5. daniela says

      Fatto! Ho usato dei piccoli contenitori in silicone a forma di cuore, singoli, ci ho messo un pezzetto di arancia e una foglia di lippia citriodora (erba luigia), ci credi se ti dico che il risultato è bellissimo? Grazie,
      un bacio,
      Daniela

    Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes