ComidaDeMama

March 6th, 2009 by Elena

Ricette veloci: Torta Barozzi, versione B&B La Meridiana

P1014661.JPG
Quindici minuti, anche un po’ meno, dalla lettura della ricetta all’apertura del forno per mettere la torta. Cronometrato da mio papà.
Questa torta è tanto ricca ed elegante quanto veloce.
Il segreto arriva dal ricettario della signora Egizia che nel cuore di Genova vizia gli ospiti del suo B&B con questa torta, fette calde di focaccia genovese e ottimo caffè. Dalla finestra e dal suo terrazzo la vista del porto e dei carrugi è spettacolare.
Egizia di mestiere fa l’architetto, non ha molto tempo da dedicare alla cucina e questa torta è di quelle infallibili. Noi l’abbiamo annoverata nel ricettario di famiglia.
E l’indirizzo del B&B lo conserviamo come consiglio per gli amici viaggiatori.

Torta Barozzi, versione B&B La Meridiana
Ingredienti per uno stampo da torte da 26 cm di diametro
100 gr di fecola di patate
200 gr di cioccolato amaro
150 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di caffe’ macinato fine
4 uova intere

Spezzare grossolanamente i quadri di cioccolato, aiutandosi eventualmente con un coltello.
Riunire tutti gli ingredienti in un robot da cucina con accessorio lame e frullare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Versare in uno stampo da torta coperto precedentemente da carta da forno. Cuocere a 180°C, forno già caldo, per 40 minuti. Verificare che la torta sia ben cotta, diversamente prolungare di qualche minuto la cottura.

Variante: aggiungere una manciatina di nocciole o mandorle tritate finemente. Le ritroverete al fondo della torta, cosi’ come gli eventuali pezzi piu’ grossi di cioccolato.

Indirizzi utili
B&B La Meridiana
Salita San Francesco 7/5a
16124 Genova

http://www.bblameridiana.it/
info@bblameridiana.it
tel. +39 – 3496666020
tel. +39 – 0102462756 (sera – evening)

Comments

42 Responses to “Ricette veloci: Torta Barozzi, versione B&B La Meridiana”
  1. WOW
    ho già l’acquolina in bocca! grazie, ale

  2. Questa torta è da fare!! ASSOLUTAMENTE!! L’anno scorso ho provato a prenotare in questo posto fantastico, ma erano già al completo :( cmq alla fine ho dovuto rimandare la visita a Genova perchè Andrea si era ammalato (mavà? :P)
    P.S. senti a me ma quell’effetto della torta che vola sopra al piatto l’hai fatto con la maschera di contrasto o hai fatto una magia?

  3. adrenalina, spero tu possa tornare con tutti in salute! Ho sopraelevato la torta usando un bicchierino e quindi lo sfondo sfumato è senza postproduzione
    ale grazie!

  4. ma tu sei il mio idolo: cercavo proprio una tortina facile e veloce, ma chic (e possibilmente al cioccolato) da portare a pranzo da mia madre domani. eccola! grazie, stasera la produco

  5. Com’era buona! Peccato che la pancia, piena delle altre tue bontà, non avesse spazio per la seconda fetta. Mi piacerebbe provare a farla, ma non avendo il robot mi chiedo se il mio minipimer sia sufficiente per frullare il tutto…

  6. mi stavo giusto chiedendo se avevi anche il talento del fachiro… La torta mi ispira molto e sono curiosa di vedere come ci sta il caffè macinato.

  7. Mi ricordo che ne avevi già parlato… mi avevano messo voglia entrambi, la torta e il B&B… :D
    la foto sembra un effetto ottico, ma come hai fatto?

  8. che sbadata, avevo letto male i commenti, dove c’è già la risposta… ^__^

  9. Ciao Comida,quando ho letto torta barozzi mi sono brillati gli occhi! la ricetta di questa torta ha origine a Vignola (modena)ed e’ ben custodita dal propietario della pasticceria Gollini. la storia di questa torta parte agli inizi del 1900 e ancora oggi e’ storia… qua in zona sono passate 100 che dico 1000 ricette ma la vera,l’originale non si riesce ad avere, purtroppo anche io ne ho provate tante,compresa quella che tu hai postato ma nulla da fare..il sapore dell’originale e’ unico. i vecchi dicono che sia nata da un errore di cottura delle mandorle o del caffe’…bohh.. ci speravo… un abbraccio,anna maria

  10. non ho il robot ma ho triturato il cioccolato nel mixer del minipimer e poi ho usato il minipimer stesso per mescolare gli ingredienti in una ciotola profonda: ora è in forno e effonde un profumino delizioso!…
    grazie della ricetta speedy!

  11. titti sono felice che la ca si stia profumando!
    anna maria conosco la storia della Torta Barozzi :) infatti ho precisato nel titolo che la versione era del B&B La Meridiana, proprio per non illudere nessuno. Altrimenti avrei titolato ‘Scoperta la ricetta della Torta Barozzi’ e avrei 270 commenti e una querela da parte della pasticceria ^_____^ Scherzo! E’ bello il fascino di una ricetta segreta, un po’ come le Margherite di Stresa.
    Sono felice che tu abbia provato questa ricetta velocissima, salva il tempo a chi non ne ha per viziare i propri ospiti!
    elisabetta ^_^ ma l’effetto ti piace o ti disturba? fammi capire. E hai visto che sara Lando tiene un corso di fotografia con telefonino? Tsè, tu lo dovresti tenere!
    isafragola il caffè si sente poco, ma dà un pizzico di brio.
    tanaka trita bene il cioccolato e poi vai di minipimer, lo facevo in USA anche io
    lise charmel evvai, fammi sapere se vi è piaciuta, io se ho ospiti in settimana e non ho tempo di cucinare un dolce faccio questo, è tra i nostri preferiti

  12. Guarda, guarda una bella tortina giusta per il week end :-) Baci e buon fine settimana
    p.s ad aprile devo andare a genova e mi piacerebbe fare colazione con la focaccia originale!

  13. Ho sempre pensato, pur non avendola mai mangiata, ma avendone sempre sentito parlare, che la barozzi sia una parente, senza mandorle della caprese

  14. Che bella ricetta! Sono contenta che la mia città ti sia piaciuta e che abbia trovato anche una bella ricetta ;) Mi fai venire nostalgia della focaccia calda a colazione però!

  15. si che mi piace l’effetto!!! buon we, visto che bel sole, finalmente?

  16. Dopo due cake venuti male sono grata per ogni ricetta infallibile. Domani farò quella al fior di sale, ma questa me la segno per i prossimi esperimenti veloci al cioccolato.
    Baci

  17. Meravigliosa e portentosa nella sua velocità! Segnata!

  18. è venuta buona, fantastica di consistenza (cos

  19. Questa è una torta di cui ho sentito parlare tantissimo (e anche molto bene) ma che non ho mai avuto il piacere di mettere sotto i denti, mannaggia.
    Ma sai che la foto è proprio bella? Come ti è venuta l’idea di sollevare la fetta con un bicchierino non lo so, ma è un’idea vincente!
    Buonfinesettimana :)

  20. i dolci veloci sono sempre da tenere sottomano…questo lo inserisco nella mia lista, buona domenica, ciao!

  21. astrofiammante bene, spero che ti possa essere utile!
    babi occhio che come ho detto è la versione di questa signora, Egizia.
    Anna Maria che conosce molto bene l’originale dice che nemmeno questa versione è comparabile a quella della pasticceria che tiene segreta la ricetta. Io più che scrivere che è la versione della signora Egizia, che è velocissima e buona non posso fare!
    titti io uso un cioccolato di ottima qualità con una alta percentuale di cacao e non devo compensare ‘in carattere’, ma ogni variante è la benvenuta!
    elga ^_^
    alex la ricetta di adrenalina con il fiordisale è ottima, la facevo in USA spesso, per gli amici ingordi americani che apprezzavano molto. Ho in serbo altre torte supersoniche, stay tuned!
    catobleppa adesso capisco il tuo omaggio a Elio ;) benvenuta e a presto!
    lydia so la ricetta della caprese, ma non l’ho mai assaggiata. Come vedi questa non è una Barozzi ortodossa, altrimenti l’avrei scritto, non so, dovrò cercare qualcuno che fa la caprese e poi ti dico.
    twostella è un progetto molto veloce, spero ti piaccia!

  22. Che meraviglia questa torta! Anch’io ne ho sentito parlare e la ricetta che hai pubblicato m’ispira particolarmente, la provero’! Grazie, bacioni, buona domenica :-) Silvia

  23. E’ fantastica ed è anche gluten free!
    Ma sei stata a Genova???
    Eri vicinissima a casa mia. :-D
    GnuS

  24. E’ una torta meravigliosa.
    Purtroppo, in casa mia, ho mia mamma a cui non piacciono molto le torte cioccolatose, ragion per cui non ne posso sfornare parecchie (insomma, c’è il rischio che dopo, a me e a mio padre, il colesterolo salga alle stelle xD). Tuttavia, non posso sottrarmi alla voglia che ho di addentare quella fetta di torta sul monitor. Devo assolutamente prepararla ;)
    *

  25. e questa si faaaaa subitooooooo!!! alla faccia della dieta ;)
    a presto!!!

  26. carisssima, le tue icette sono sempre cos

  27. hai rifatto la mitica torta barozzi!!!!, io la preferisco perfino alla sacher, grazie per il là che mi hai dato sull’acqua coltura ho un post pronto da mesi, sui problemi ambientali che da l’acqua coltura, vedo a breve di fare qualcosa di interessante e nuovo, grazie per l’attenzione

  28. Grazie per l’indirizzo, ne stavo giusto cercando uno per andare a Genova, per la mostra su De Andrè! Già che ci sono ne approfitto per chiederti se hai un buon indirizzo anche per New York…(scusa, non voglio farti fare da agenzia di viaggio, ma ho letto tutti i tuoi racconti sulla grande mela e cos

  29. Questa torta sembra davvero appetitosa! Comunque ti volevo dire che sei stata nominata! Passa dal mio blog per tutte le informazioni, scusa!!!

  30. Hai proprio ragione: spesso le torte più buone si fanno in poco tempo e se non ci sono decorazioni particolari non importa.
    E’ il sapore che conta!!

  31. torta riuscita… :-))) grazie!!!

  32. Fatta ed anche quasi del tutto mangiata;)) Non avevo mai sentito parlare di questa torta, è stata una deliziosa scoperta. Grazie

  33. marta sono felice che ti sia piaciuta. L’originale, come dicono i puristi, è *incommensurabilmente* diversa, ma la signora Egizia la chiama cos

  34. un’architetto (l’apostrofo non è un refuso) con B&B è il mio sogno da sempre

  35. dede complimenti per il documentario di Fab! ecco ma assessore o assessorA?
    che dici se scriviamo due donne architetto e un B&B? che è anche sogno mio?

  36. E’ da quando hai pubblicato il post che mi chiedo se questa ricetta io l’ho già fatta in passato. E se s

  37. staximo, credo sia la stessa che ho pubblicato un paio di anni fa. Solo che allora non avevo fatto nessuna fotografia. Il mio robot regge nonostante lo metta alla prova, ma battere al coltello il cioccolato è più che sufficiente.

  38. Ciao! speravo di darti una notizia nuova almeno sulle origini di quasta torta!!! mannaggia… scherzo.. quando la faccio l’accompagno con mascarpone…veramente godurioso.. bye bye anna maria

  39. Penso di potercela fare, e proverò :D
    *

  40. carissima, anche se con un pò di ritardo devo dirti che questa torta appema fatta è stata spazzolata in pochi minuti da bocche voraci!!! mille complimenti ricevuti, che giro a te….
    un abbraccio

  41. La torta è in forno e penso che verrà veramente buonissima. La porto al corso di computer e spero di fare un figurone. Ho aggiunto un cucchiaio di cacao amaro ed uno yogurt perchè era un po’ troppo densa. Grazie della ricetta , Gabri.

  42. Ho fatto la torta e aspetto questa sera per mangiarla. Il profumo è molto invitante; ho aggiunto uno yogurt perchè era un po’densa la pasta ed ho aggiunto anche un cucchiaio di cacao amaro perchè ho letto un post. cIAO E GRAZIE. Gabri.

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes