ComidaDeMama

February 2nd, 2009 by Elena

San Valentino? Sweet [Danish pastry] heart.

danish_heart01.jpg

Con Marta ogni giorno è buono per cucinare qualche cosa a forma di cuore, a casa montag non dobbiamo aspettare San Valentino.
Ma nel caso qualcuno si sentisse ispirato dalla festività e volesse utilizzare la versione semplice e veloce di Danish pastry di Tessa Kiros di cui abbiamo parlato qui, qui, qui e qui ecco qua la soluzione per creare un cuore profumato al cardamomo e cannella .

Sweet heart.
Ingredienti per 2 cuori da circa 20 cm di diametro

250 ml di latte intero tiepido
100 gr di zucchero
un cubetto di lievito da 25 gr
1 uovo intero
120 gr burro morbido
15 capsule di cardamomo verde
due pizzichi di sale fine
buccia di un’arancia finemente grattugiata
650 gr di farina 00

per il burro alla cannella:
100 gr di burro a temperatura ambiente
50 gr zucchero
3 cucchiaini di cannella

per spennellare:
un tuorlo d’uovo
tre cucchiai di panna liquida
zucchero

In una ciotola sbriciolare il lievito, aggiungere latte tiepido e lo zucchero. Rimuovere i semi del cardamomo dalle capsule e ridurli in polvere con un macinino. A parte mescolare l’uovo, il burro, il sale, la buccia di arancia e il cardamomo. Unire i due composti e amalgamare aggiungendo la farina. Trasferire in una spianatoia l’impasto e lavorare a mano fino ad ottenere una palla di pasta elastica e morbida. Mettere la pasta in un’ampia ciotola, incidere a croce la superficie, coprire con un foglio di plastica o con un panno umido e lasciare lievitare per due ore al riparo da correnti di aria. Il volume si duplicherà. Dividere l’impasto in quattro parti e su un piano di lavoro infarinato stendere quattro rettangoli 20×30 cm spessi 2-3 mm, spalmare su ciascuno di questi un quarto del burro indicato, spolverare di zucchero e cannella e arrotolare formando quattro ‘salami’.

danish_heart_02.jpg

Tagliare con un coltello i ‘salami’ in triangoli con lato lungo circa 3 cm.
Coprire gli stampi a forma di cuore con carta da forno e disporre i triangoli di pasta lungo il perimetro interno. Riempire il vuoto rimanente cercando di ottenere un disegno gradevole.
Spennellare con l’uovo e la panna mescolati precedentemente insieme e lasciare in lievitazione ancora 30 minuti prima di infornare i cuori, uno alla volta, per 20 minuti a 180°, fino a doratura avvenuta, controllando che anche la parte sottostante sia cotta.

cover_falling.jpg

La ricetta dell’impasto dei base è tratta dal libro:

Titolo Falling Cloudberries. Ricette di famiglia dal mondo

Autore Tessa Kiros

Prezzo € 39,00

Dati 2006, 389 p., ill., rilegato

Editore Luxury Books (collana Luxury food)

Sfogliate Falling Cloudberries di Tessa Kiros

Comments

36 Responses to “San Valentino? Sweet [Danish pastry] heart.”
  1. Il risultato finale è formidabile! la superficie cos

  2. E’ splendido il tuo cuore, sai anche mia figlia disegna sempre cuore, soli, mi lascia bigliettini con sù scritto “amo tutto il mondo”, speriamo non si debba mai accorgere che spesso il mondo non ricambia, è bellissimo vederle cos

  3. Domanda da ignorante, in cosa differisce il cardamomo verde da quello “normale”?
    Molto invitante il tuo “cuore”

  4. Bellissimo questo cuore. A volte basta cos

  5. Queste ultime due ricette sono uno spettacolo!!!! Grazie!

  6. va beh, è bellissimo! brave tutte e due…

  7. Bellissima e immagino anche eccezionalmente buona! E poi che profumo…cannella e cardamomo…insomma una signora ricetta, complimenti
    Un bacio e buona settimana
    fra

  8. Che roba, fa proprio venire voglia…uno dei due lo faro’ sicuro, cosi’ mi permette di usare il cardamomo comprato secoli fa.

  9. Secondo me di questi cuori se ne dovrebbero fare due: uno da mangiare e l’altro da far “seccare” ben bene per usarlo come quadro! :o)
    Ciao,
    Simona

  10. Silvia_Solefolia says

    Il principio sembra quello della nostra torta di rose, ma questa sembra un vero e proprio bouquet…
    Le foto sono splendide e mi sembra gia di sentire il profumino del cardamomo, devo assolutamente provare a farla anch’io!

  11. silvia magari possiamo farla insieme, siamo vicine!
    staximo, ottima idea!
    Emanuele come stai? Cosa di dice a Parigi? ti verrà benissimo con il fior di corso di pasticceria che hai frequentato questo è un gioco da ragazzi!
    fra grazie!
    maite grazie! mai che ci sia una saldatrice quando serve! Si è dissaldato lo stampo a cuore, grrr.
    Susy grazie mille!
    virginia, sono sicura che ti verrà benissimo. Smetto di parlare di questo libro o crederai che mi si dia una percentuale sulle vendite!
    lydia: Verde e bianco stiamo parlando dello stesso frutto della stessa pianta, solo che quello chiaro è stato sbiancato. Poi c’è un ‘falso cradamomo’ che è bruno e meno bello a vedersi. CTM commercia cardamomo sostenendo una poverissima comunità in Sri Lanka, Quindi prendo quello verde del CTM. Un buon libro sulle spezie è “Il Libro completo delle Spezie” di jill Norman edito da De Agostini, se ti capita di trovarlo sfoglialo, è bello e completo sul serio. ON LINE ti invito a consultare Gernot Katzer dell’università di Graz, ha delel preziose pagine sulle spezie. http://www.uni-graz.at/~katzer/engl/Elet_car.html
    Ady spero che tua figlia abbia tante belle esperienze in futuro, Anche marta mi manda biglietti di ringraziamento, che tengo in vista nei posti in cui lavoro, perchè mi fanno molto piacere.
    lafrenk hai visto che ‘sturm und drang’ di pasta lievitata? ^_^

  12. Mamma mia che splendore!

  13. Questo impasto multiuso è veramente formidabile (ho letto anche le altre ricette), devo assolutamente inventarmi qualcosa con cui sperimentarlo….. Ora che ci penso: la marmellata appena fatta di zucca e vaniglia ce la vedrei proprio bene…

  14. romanticamente perfetti, ormai non ho più scuse per non provare questa danish pastry. Bravissima per questi post con ottimi consigli, grazie!

  15. devo dire veramente un capolavoro, non so chi è il tuo valentino ma è molto ma molto fortunato se gli fai una cosa cosi.. :-))

  16. gunther: grazie! il mio valentino è Marta, il secondo non ama san valentino, ma apprezza la torta ^_^
    francescaV: sono felice di averti incuriosita con questa ricetta
    Annies mi sembra che la tua marmellata sia perfetta, anche se normalmente ho visto abbinamenti con frutti rossi più acidi, ma è una base questa danish pastry rivisitata quindi si presta a tutte le varianti. Fammi sapere!
    MIchela grazie!

  17. Ancora non mi riprendo dall’angelica e ora mi dai il colpo finale con questo cuore. Bellissima la definizione dello Sturm und Drang :-)
    Per lo sfondo costa stai usando? Ardesia? Splendido.
    Un bacione

  18. Beh è bellissimo!!! Siete veramente una coppia micidiale tu e Marta:))

  19. elga, se non fosse stato per la pessima luce ti fotografavo marta in progress mentre faceva le tue brioches felderiane
    alex sono felice che ti piacciano queste idee.
    Per sfondo ho usato delle lamiere di metallo (alcune erano a 90

  20. ah, il burroso burro nella burrosa danish pastry!!! baci.

  21. Questi cuori sono bellissimi, provo a farli per San Valentino visto che in quiei giorni ci sarà a casa la fidanzata del pargolo.Grazie

  22. Anch’io ho questo libro che trovo delizioso. Le foto sono belle e affascinanti..
    Credo, pero’ di non aver provato nessuna delle ricette di Tessa. Questi dolci che hai sfornato tu, mi pare però che vadano assolutamente ricreati..

  23. Silvia_Solefolia says

    ops, troppo tardi, non ho saputo resistere… ho messo in forno ora la seconda teglia di roselline.
    La prima l’ho assaggiata ancora tiepidina, una meraviglia! Ma adesso, con questo profumino in casa, chi riesce a dormire?

  24. Grazie mille per la paziente spiegazione e per l’esauriente bibliografia

  25. Ciao, grazie della visita e delle parole di incoraggiamento. Che blog saporito che hai! Ti ho linkata!
    Saluti da Waitress alias Fiamma Fortunata, alias Valuto Offerte, ovvero Fiammetta.

  26. Fantastico capolavoro. L’estro architettonico fa la differenza ;-)) …Quasi un peccato affondare il coltello!

  27. elena, grazie grazie grazie per il pensiero speciale che hai avuto, è arrivato oggi e mi ha sorpreso e fatto gioire, la tela mi serviva di sicuro, come avrai notato;) e il mio prossimo labne sarà fatto ancora meglio… sei una persona straordinaria, con un grande cuore!
    Un abbraccio
    ester

  28. Stupenda qs torta di rose cuoriciosa!!E bellissime anche le foto..complimenti davvero!!

  29. Bellissima e buonissima deve essere questa torta! Complimenti

  30. ciao elena, quanto è bello questo cuore :-)! complimenti :-)! XOXO

  31. WOW WOW WOW! this is amazing! Just found you’re blog… love it! you have some great pics!
    cheers

  32. ash: thank you so much! You Do have such a stunning blog, so your appreciation is superduper making my day. I’ll follow you via bloglines.
    gine grazie mille!
    Marta grazie mille e sai che sono impedita ma non riesco a commentare da te?
    elisa sono felice che ti piaccia
    kosenrufu mama ma prego, è un piacere!
    cobrizoperla grazie mille. Se la tagli vedi tutte le screziature della cannella, molto molto belle!
    Fiammetta sono felice che dopo tanti anni passati a bloggare (due pioniere siamo!) ci siamo incontrate nuovamente, ti link anche io!
    lydia prego!
    silvia ne ho tante di ricette da provare, chiamiamo qui Stefania e facciamo foto e cuciniamo, che dici?
    sciopina Falling Cloudberries è un coffee table book, non necessariamente ti viene da cucinare intorno, ma è bellissimo. Ha molte ricette già note, ma la cosa bella è come descrive il suo ambiente famigliare.
    marinella saranno felici!
    mammina ehhhhhhhhhhhhhhhhh……… ^_^

  33. bellissimo, veramente!!

  34. Ti ricordavo fantastica e infatti non ti smentisci mai. Il tempo è tiranno e navigo un po’ poco ma ti volevo mandare un bacione.

  35. Bellissima, complimenti! e poi complimenti per la fonte di ispirazione, Tessa Kiros è la mia preferita in assoluto, e Falling Cloudberries credo che sia uno dei suoi libri meglio riusciti!

  36. Lul’s benvenuta e grazie mille! Anche a me piace tessa Kiros, molto elegante!
    Bosina che piacere rivederti! Come stanno i bimbi? e tu?
    Evelyne grazie!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes