ComidaDeMama

January 9th, 2009 by Elena

tips (suggerimenti) on food photography. Foto migliori in 7 punti. Tradotto IN ITALIANO da staximo

Come si producono belle immagini? Efficaci, vivide, invitanti.
Come molti di voi anche io condivido lo stesso interesse, la stessa curiosità di Staximo.
I foodblogger stranieri, specialmente professionisti*, condividono generosamente i loro accorgimenti raccolti dopo ore passate a cercare inquadrature e luci giuste, a scegliere sfondi e buone dispozioni, ad ovviare a problemi tecnici, a scattare, postprodurre, stampare. E Staximo ha avuto la santa pazienza di tradurre tips on food photography, scritto dall’autrice del blog Tartelette, pubblicato lo scorso dicembre da My cooking hut.
Sette punti. Spiegati con semplicità e (ma certo!) con fotografie meravigliose, complementari alle informazioni scritte.
Vale la pena di dare una lettura anche per il solo piacere di vedere qualcuno condividere la propria esperienza. Grazie Tartelette (per chi volesse cimentarsi con l’inglese ecco il post originale) e un grazie a Staximo per la traduzione.
*lara ferroni,steamy kitchen,chocolate&zucchini, la tartine gourmand, matt bites,101 cookbooks hanno scritto post interessanti sul tema food photography. Sono in parte simili tra loro, ma tutte le immagini sono bellissime. quali sono i vostri?

Comments

24 Responses to “tips (suggerimenti) on food photography. Foto migliori in 7 punti. Tradotto IN ITALIANO da staximo”
  1. Ciao comida,
    non è la prima volta che ti leggo (anzi!) bens

  2. Grazie a te per avere diffuso la notizia del mio post! :o)
    Io confido nel fatto che grazie a tutte le informazioni presenti in rete la qualità fotografica dei foodblog italiani impennerà.

  3. A me piacciono li stessi tuoi, sono una chicca che mi riservo di ammirare in tutta tr5anquillità; Grazie per la dritta!

  4. Grazie, davvero interessante, mi sono letta tutto l’articolo e ho finalmente capito come si fa… anche se questo non vuol dire purtroppo che da ora in poi riesca a fare delle foto cos

  5. elga in effetti è bello avere un po’ di calma per dare un’occhiata. Mattbites in tema di agrumi ha postato dei colori che mettono sole ed allegria in questo giornate invernali (a dirla tutta oggi qui fa bello ^_^)
    staximo ma figurati, è un piacere.
    Wennycara benvenuta al tuo primo commento! Sei la benvenuta quando vuoi. E sei anche troppo gentile, grazie. Secondo me alcuni post sulla qualità dell’immagine, come questi citati insegnano anche a guardare più consapevolmente le fotografie delle riviste, dei libri, pubblicate in rete.

  6. Bello! ne farò tesoro di questi suggerimenti! Mi ci voleva proprio, grazie Comida! Rita

  7. Staximo ha fatto un ottimo lavoro. Spero leggano in tanti l’articolo, è utilissimo.
    Oltre ai foodblogger da te citati io seguo con infinita ammirazione
    riceandnoodles (anche se ultimamente posta pochissimo, ma vale la pena dare un’occhiata all’archivio)
    la fantastica Nordljus
    Cookbook Catchall che parla spesso di fotografia
    Cannelle et Vanille di un’eleganza unica
    la francese B comme bon che fa sempre delle composizioni fotografiche deliziose.
    Ma ce ne sono molti altri bellissimi.
    Ora spero di non aver fatto un casotto con i link.
    Un bacione

  8. Alex mi spiace, ma per questioni di anti spam i links non vengono segnalati, scusami.
    Ti ricordi quando io insonne a Boston e tu mattiniera in Germania chiacchieravamo dei nostri preferiti via skype?
    ^_____^
    Nordljus compare per primo nel mio feed reader, non avevo però nessun link legato a lezioni di food styling e di fotografia.
    Gli altri non li conosco e vado subito a vederli perchè mi piace come fotografi e sono certa che non mi deluderanno.

  9. interessantissimo, grazie!

  10. rita sono felice che tu li trovi interessanti, anche per me sono un grande spunto
    dede ciao cara, mi ricordo ancora il tuo post in cui c’era un cuoco italo americano (ricordo male? o era italiano?) e delle fotografie che facesti, bellissime!

  11. e grazie a te per il link!!! :)

  12. Corro a leggere, di informazioni utili c’è sempre bisogno :)
    Anche a me piacciono molto i blog citati da Alex, rientrano tra le mie visite quotidiane, le fotografie sono davvero da sogno

  13. Grazie per i link, veramente molto utili!

  14. Grazie del suggerimento e dei link. Fa molto piacere vedere quanta capacità di condivisione esista nel mondo dei blog

  15. che bello scoprire questo blog!
    io sto cercando di migliorare le mie foto seguendo i consigli di questa blogger http://veganyumyum.com/2008/09/food-photography-for-bloggers/
    ma ora vado a leggermi pure i blog “scovati” da voi!
    @staximo
    domandona: per tradurre il post come hai fatto? hai contattato l’autore per chiedere il consenso? (giusto per sapere nel caso mi venisse in mente di tradurre YumYum…)
    grazie a tutti

  16. grazie di averci segnalato questi articoli, bisogna mettersi a studiare :-)

  17. Grazie mille, utilissimo! ;-)

  18. Avevo già visto il pezzo di Tartelle, ma ringrazio lo stesso staximo per averlo tradotto…baci

  19. anna: in effetti è molto brava. e pensa che io non amo nemmeno i dolci!
    vera prego!
    Staximo con tutti i post che (hai) abbiamo scritto anti-scraping :D
    Anche io ho avuto modo per lavoro di dovere chiedere permessi per pubblicare immagini e testi e ho trovato ampia disponibilità
    francescaV mi ricordo il mega corso di fotografia che hai seguito tempo fa
    viz ci sono molti articoli in rete. Se saralando riesce a metter a posto il blog il suo ‘ghettofotografia’ è imperdibile, ad esempio
    pasadena, nei blog trovi di tutto, nel bene e nel male. Bello dare luce alla vera condivisione.
    azabel prego!
    elisbetta Alex per me è costante fonte di ispirazione
    erborina ma scherzi, tutto merito di Staximo ^_^

  20. Che interessante..come tutto il blog del resto..finalmente riesco a rigirare sul web e tornare a trovarti.
    ciao

  21. MICHELA peperoncino ben ritrovata e sono contenta che ti piaccia questo link.

  22. Ciao elena!
    Un post davvero utile e interessante soprattutto per me che sono alle prime imprese con una macchina fotografica che non è nemmeno professionale!
    E grazie a Staximo che l’ha tradotto:)
    Complimenti a tartelette che seguo spesso perchè fa delle foto e dei dolci direi in modo sublime:D ed anhe alle altre food blogger che hai messo vicino all’asterisco!
    Brave a tutte loro anche per la generosità e la disponibilità nello spiegare le tecniche…non è da tutti!
    Me lo metto tra i preferiti…poi quando avrò un po’ di tempo me lo vado a leggere per imparare…
    Grazie mille!
    A presto
    CArla

  23. grazie della segnalazione del post, unica cosa se posso aggiungere è che le foto delle ricette di cucina dei blog sembrano un po tutte uguali, suggerirei ad agniuno di cercare uno stile personale che lo rappresenti un po si più e che si possa dire ma quella foto non può essere d’altro di ….

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes