ComidaDeMama

January 21st, 2009 by Elena

Solo per bambini? Riso basmati al naturale e yogurt

yog_rice30 copia.jpg
Come quasi tutti i bambini Marta ama i gusti semplici. Dalla mia amica indiana Priya ha imparato ad apprezzare questo piatto leggero, usato spesso come ricostituente.
Il riso basmati che uso è quello semi integrale prodotto da CTM Altromercato e lo yogurt fatto in casa si abbina perfettamente.
Si prepara in un lampo, anche in monoporzione. Lo apprezzo anche io e spesso questo è il mio pranzo.
La ciotola in legno nella fotografia contiene 50 g di grani di riso non ancora cotti, rende le operazioni in cucina molto più veloci e non rischio di avere troppi avanzi.

Riso basmati al naturale e yogurt

Ingredienti per una persona (poco affamata o per un bambino):
50 g riso basmati
un pizzico di sale
due cucchiai di yogurt
In una pentola portare a ebollizione abbondante acqua.
Versare il sale e di seguito il riso. Cuocere per pochi minuti, a seconda del tipo di riso utilizzato. Normalmente sulla confezione è riportato il tempo di cottura ideale.
Scolare il riso e riversare nel piatto da portata.
Condire con lo yogurt.

Nota: la quantità di sale è minima, per mantenere intatto il gusto del riso, ma può essere aumentata a piacere.

Comments

18 Responses to “Solo per bambini? Riso basmati al naturale e yogurt”
  1. Io non lo considererei solo per bambini e diciamo che lo proverei molto volentieri! Non ero mai capitata da queste parti, ma… Wow! Colpita dritta al cuore!
    Non sapevo del programma “Proust alla velocità di Proust”, di conseguenza me lo sono perso. Peccato!
    Passerò spesso a trovarti.
    Buona giornata!

  2. in Romania ho imparato a mangiare la polenta con lo yogurt e una bella grattugiata di ricotta dura salata, è ottima ed è piaciuta perfino ai fondamentalisti della polenta di casa nostra

  3. Lo cercherò questo basmati. Quelli che ho assaggiato sinora non mi hanno mai soddisfatta. Troppo collosi. Invece mi piace da morire il Patna. Lo mangio completamente scondito, da solo. Alla faccia dei gusti semplici!!

  4. E’ un piatto molto equilibrato e nutriente e con l’aggiunta di prezzemolo o spezie diventa un’ottima preparazione anche per palati più adulti ;D
    Un bacio
    fra

  5. Sai che ho del riso basmati in dispensa mai usato fino ad ora..la tua ricetta mi “intimorisce un po’” nel senso che a leggerla cosi’ non mi attrae, ma credo la differenza stia proprio nel tipo del riso, che, appunto, non ho ancora mai usato, e penso che prepararlo cosi’ semplicemente potrebbe essere la mia prova gradimento (tipo l’olio sulla fetta di pane, ecco :))
    A volte mi chiedo come ha vissuto la tua piccola e saggia Marta lo spostamento da Boston…. :)
    Un abbraccio!

  6. elvira: va molto a gusto, a me piace molto. Marta sta bene e si è integrata bene, è una bimba molto in gamba.
    fra, hai ragione e sai che ti dico? me lo preparo in questo momento, altrimenti mi strafogo di kanelbullar ^_

  7. Mi hai convinto..la mia voglia di naturale in questo momento è altissima e questo piatto mi interessa parecchio
    Bacio e vacci piano con i Kanelbullar!!!:)))))

  8. Marta è davvero una buongustaia! Anche a me piace abbinare il riso con lo yogurt. In particolare faccio uno spezzatino di pollo marinato nello yogurt condito con spezie tandoori e lo mescolo con del basmati bollito. è un po’ meno leggero, ma è un piatto unico e un’occasione per mangiare carne (bianca) una volta ogni tanto.

  9. anche il mio giacomino va pazzo per il basmati. dice: -evviva, il riso che piace a me!- ;-))… capace di magiarlo anche a merenda.
    io non faccio più gran uso di yogurt ma ricordo che amavo una pasta condita con quello, olio, limone e rosmarino. forse potrebbe piacere anche col riso…?!

  10. Comida, immaginavo che avesse affrontato il cambiamento nel migliore dei modi :)) e mi fa piacere averne la conferma! :)

  11. elvira, grazie, siamo molto fortunati. ^_^
    cobrizoperla e bravo Giacomino! Non so però risponderti, devo provare la tua variante, deve essere ottima, farò il sacrificio!
    giorgia, ma è un piatto unico da leccarsi i baffi, bellissimo!
    elga prometto, che devo mantenere il figurino! ehehehe

  12. virginia says

    No, non l’ho risciacquato il riso…ehm, ehm…avrei dovuto???
    [sprofondo]
    Il problema comunque non è che si attacca, ma che si ammoscia…
    Comunque adesso vedo di procurarmene uno buono e poi mi metto a fare sul serio. Grazie!

  13. virginia, prova Tilda Rice, o quello equo e solidale (per sostenere i produttori locali e non le multinazionali). Tilda Basmati Rice, guarda su google cos

  14. Anche le mie figlie amano moltissimo il riso basmati! Io lo cuocio nella pentola a pressione per 6 minuti e viene benissimo, per niente colloso, anzi con i i chicchi ben separati.

  15. Anch’io, da tempo, ho ceduto senza pudore al fascino del riso basmati… mi piace il profumo che diffonde per la casa, mi piace il suo sapore, la consistenza… un’amica mi ha insegnato ad aggiungere qualche bacca di cardamomo e un paio di chiodi di garofono in cottura… stasera proverò questo tuo abbinamento e sinceramente non ne vedo l’ora :-)))

  16. la frenk mi piace avere in dispensa diversi tipi di riso, per ogni evenienza ^_^
    luisa in effetti ai bimbi piace il riso bianco anche se ho ricordi di riso in bianco collosssimo di mia zia. Il basmati è gradevole i grani separati. devo provare in pentola a pressione

  17. Anche da noi il riso basmati va alla grande, io lo uso da tanti anni, me lo aveva consigliato un’amica inglese di origini indiane!! Noi lo compriamo all’asian afrikan market ed è fantastico, provato quello quelli delle varie marche italiane fanno inorridire!!!
    Noi però lo cuciamo tipo al vapore, tipo come si cuoce il riso giapponese per il sushi per intenderci. Viene una meraviglia!!!
    Andrea ne va matto proverò a fare lo yogurt e ad aggiungerlo chissà che cos

  18. adrenalina Priya mi ha insegnato due modi per cuocere il riso indiano. Misurando l’acqua (pulao) e non misurando l’acqua, che è veloce- per le uova io avevo usato degli stampini da onigiri. Credo che su ebay troverai ciò che vuoi

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes