ComidaDeMama

November 6th, 2008 by Elena

Il ricettario estivo in inglese per gli amici americani.

m_berries.jpg
Tornare in Italia dopo un anno passato a Boston. Una parola, dirlo.
Ogni tanto esco di casa e il mio corpo crede di attraversare Hampshire str. Mi chiedo dove accidenti ho messo l’abbonamento settimanale della T, gli orari dello schoolbus. Qual è il piano del grattacielo in cui si trova il greenbuilding resource center. Calcolo la percentuale di tasse che devo pagare in più leggendo il prezzo dell’etichetta. Non capisco perchè la domenica non trovo il metrocubo di carta e allegati del New York Times impilato accanto alla porta dell’edicola. O sparso sui tavolini del bar.
Nulla di grave, prima o poi mi renderò conto di non vivere più l

Comments

30 Responses to “Il ricettario estivo in inglese per gli amici americani.”
  1. Ciao Elena! Leggendo le tue parole mi hai fatto ricordare un divertente libricino intitolato “Chi ha spostato il mio formaggio” ovvero gestire e affrontare il cambiamento nella vita di tutti i giorni. Non è sempre facile, ma vedo che sei partita con il piede giusto!
    Foto fantastica, tanto per iniziare :-))))

  2. Tesoro! ma non ti devi scusare figurati. mi immagino tutto quello che hai da fare per ritornare ad un ritmo normale , e poi alle volte fa bene assentarsi un po’ dalla rete.
    Mi fa piacere sentirti e spero proprio che stiate bene e felici.
    Brava questa to-do-list idea mi piace molto!
    Un bacio
    Silvia

  3. Sai che mi è mancata quella cocottina? Bentornata.
    A me sembra ancora strano non “incontrarci” ad orari impossibili, tu ancora prima di andare a letto, io appena alzata.

  4. bentornata, quasi ogni giorno cliccavo sul tuo nikname per vedere qualche mvimento, e finalmente eccoti, la foto bellissima rievoca calde giornate estive e voglia di ritrovare quei momenti, sicuramente la nostalgia è salutare e umana, serve a mantenere vivo il ricordo dei bei giorni passati! sono contenta che sia tornata in rete!!! a presto;)

  5. Questo è quel che ho provato io dopo 10 giorni a NY, non oso pensare come ti possa sentire!
    Ma qua non è poi cos

  6. Bella l’idea del ricettario! chissà che non ne venga fuori anche un libro :)
    Bentornata Comida, speriamo che il lavoro non ti assorba troppo…
    un bacione

  7. Ciao Elena che bello rileggerti. Deve essere davvero strano ritornare in Italia dopo un cos

  8. che bello ritrovarti! sono molto contenta davvero, un abbraccio grande

  9. Ciao Elena, che piacere vedere che sei tornata a scrivere qualcosa..mi mancano le tue ricette e le tu rilessioni, ti aspetto, vienimi a trovare, nell casina nuova:)) Elga

  10. Bentornata, in tutti i sensi.
    Quando riesci a sederti tranquilla cinque minuti, se ti va, ci sentiamo e ci si mette daccordo per vederci ^_^

  11. Felice di rileggerti

  12. Ciao Elena!
    Ben ritrovata fra noi!
    La foto è molto bella, pulita e essenziale :D
    Mi mancano i tui racconti e le tue foto ma non ti preoccupare so quanto la vita corre velocemente e non si riesce a far tutto!
    Ma vai tranquilla ti aspettiamo ;)
    Carla

  13. Beh, certo che la differenza tra Boston, Toronto etc… dovrai percepirla necessariamente ritornando in Italia!! Mi fa piacere vederti di nuovo online!! A presto ;-)

  14. Bene, bene, benissimo.
    Il mio cuore festeggia e so che non te la prenderai se la percentuale di gioia per il tuo ritorno in rete è proporzionale.
    Che lo spirito di Rosa Parks sia con lui. Che l’autobus ci porti tutti insieme nel posto giusto
    ;-)
    Un bacione. Kat

  15. Ciao cara, è bello leggerti-anche ogni tanto… fai con calma, come vedi siamo in tanti qui ad aspettarti. Ieri ho messo la cannella in un dolce e ti ho pensata… ;-) baci

  16. Oh UAUUUUUUU!!! Un comida cookbook???!!! Gia` la prima foto mi fa venire l’acquolina in bocca. Invidio il coraggio che hai nel spostarti da uno stato all’altro! In questo momento, per quanto la Sardegna mi manca tantissimo non riuscirei a lasciare l’america! Daro` uno sguardo fuori oggi per te, in hampshire street, piove e inizia a fare freschetto! Vi mando un bacio americano,

  17. sono sempre tentata di scriverti ma se non hai tempo per il blog non ne hai neppure per le email, giusto. Un bacione a Marta e tanti a tutti voi. spero che il commento parta…

  18. Felicissima di ritrovarti on line.
    E… chissà che questa volta l’autobus di Rosa Parks non ci porti davvero tutti insieme nel posto giusto :-)
    Smack. Kat

  19. chiara&giulia says

    Finalmente basta giuggiole… ;-) ma sto scherzando… comprendiamo tutti i tuoi tempi… anche se ci manchi da morire… aspettiamo aggiornamenti… bentornata a casa…

  20. la copertina è bellissima!
    e sono sicura che le ricette saranno altrettanto buone, se poi ne fai un pdf, qui si aseptta scondinzolando :)
    un bacio, e ben riorganizzata!!!

  21. bentornata ti aspettiamo a presto

  22. magari un pdf ho già l’acquolina
    baci

  23. Aspetto anche io, in fila con gli altri, queste deliziose ricette. Ce ne dirai qualcuna?
    Bentornata in Italia e son contenta che la vita negli USA ti sia piaciuta.
    Io non vedo l’ora di tornare a casa mia…
    bacini

  24. Bentornata tra di noi, ci sei mancata, la copertina del tuo taccuino è molto invitante, mi unisco alla schiera di coloro che sperano di poterlo vedere. Un abbraccio

  25. Dimenticavo di dire che per me va bene anche in inglese!

  26. Bentornata! Aspetterò con pazienza e curiosità la nuova raccolta di ricette.

  27. anche per me è stranissimo non trovare il tuo commento della notte, non viviamo più ad orari sfalsati e si vede.
    Quanto a boston non posso che capirti.
    intanto io volerò a chicago a fine mese, ma solo per una settimana.
    un abbraccio a tutta la famiglia montag, spero di riuscire a telefonarti!

  28. Solo due parole per ringraziarti perchè, pubblicando la ricetta della “Crostata Morbida”, mi hai permesso di ritrovare i sapori dell’infanzia, dei dolci che preparava la mia mamma. Ho solo aggiunto un cucchiaio di estratto di vaniglia…e l’effetto madeleine proustiana si è prodotto. Grazie.
    Un abbraccio

  29. Ciao Elena, da novella reimpatriata mi ritrovo in quello che scrivi. Ma capita anche a te di rivolgerti agli estranei in inglese??
    un abbraccio!

  30. vorrei un’idea culinaria per bomboniere battesimo maschio. mi aiutate, grazie. il vs sito è utilissimo…

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes