ComidaDeMama

July 20th, 2008 by Elena

Comidademama in Canada. Cascate del Niagara

Niagara falls

Sono belle, sono potenti, riempono gli occhi e le orecchie tanto l’acqua scende giù in quantità e potenza. Arcobaleni doppi, barche straripanti persone inguainate in soprabiti blu, scogli puntinati da soprabiti giallo canarino.

Niagara fallsP1011564
Niagara fallsNiagara falls

Nei dintorni un hotel promette Jacuzzi a forma di cuore, parcheggi, alberghi, ristoranti, negozi di souvenir. King Kong s’appende al tetto del museo delle cere e Frankenstein fa capolino sotto l’insegna di un fast food. La filodiffusione sulla promenade che domina dall’altro le due cascate mi ricorda Shrek1.
Quello che non è campo da golf o parco attrezzato con tanto di postazioni BBQ e tavoli si riduce ad un agglomerato di case basse con cortili dimessi e disordinati.
Inconvenienti come una gomma non in perfette condizioni ci fanno scoprire però un pezzo di cittadina più gradevole e più normale.

Niagara fallsLe anime del purgatorio

Siamo tornati a Boston per un giro di lavatrice prima di ripartire per Seattle.
Abbiamo visitato Ottawa, e abbiamo cambiato anche una gomma scoprendo il meraviglioso servizio di Canadian Tyre, l

Comments

16 Responses to “Comidademama in Canada. Cascate del Niagara”
  1. Gli amici che ci sono stati mi hanno detto la stessa cosa:il rumore é assordante, ma é un luogo ricco di fascino.
    P.S. riusciremo ad incastrare un incontro?
    Noi si va a fare un tour dell’Elba e di Siena, per poi rientrare a TO.
    E voi? Quando arrivi?
    bacioni

  2. Potenza della natura! Le cascate “raccolte” da arcobaleni sono un sogno! grazie!!! e Buon proseguimento!

  3. Se ci vizi con queste meravigliose immagini non è difficile preferirti alle prime pagine dei giornali la mattina ^^
    Che bel reportage!

  4. Sto leggendo, in questo periodo, i libri di Alice Munro, ambientati proprio in Canada e mi è venuta una gran voglia di visitare quei luoghi.
    Grazie ai tuoi reportage riesco ad assaporarne l’atmosfera ed è magnifico leggere e scoprire che tu sei andata proprio in quella città in cui è ambientato il racconto che ho appena letto.

  5. Davvero impressionante. Sarò ripetitiva, ma trovo splendido viaggiare insieme a te. E ora allora Seattle? Wow! Un bacione

  6. cavoli, elena, che bei viaggi vi state facendo…e la foto di te nel post precedente è bellissima. sei proprio tu! ^_^
    un abbraccio e buona seattle!

  7. State facendo un giro splendido. Credo che Marta sia fortunatissima, oltre ad avere una mamma come te
    ha l’opportunita` di visitare cosi` giovane i luoghi piu` disparati, credo che siano esperienze che ti si imprimono dentro, a maggior ragione da piccoli.
    un bacio grande
    C.

  8. splendidi questi reportage sul Canada! Ho aggiunto anche il Canada alla lista dei luoghi da visitare!!!!

  9. Ciao Elena, che bello seguirti in questo tour!
    Adoro le tue foto e le tue descrizioni ;)
    Baci,
    Daniela

  10. Tanti km ma tantissime emozioni e splendidi ricordi. Ne vale la pena.
    Un bacione

  11. Ma che meraviglia. Un giorno le visitero’ anche io le cascate.
    Intanto noi siamo a due ore di macchina dal Canada, quindi uno di questi giorni andiamo.
    Andate a Seattle???Ma siete a 5 ore dalla nostra casetta. Vi mando un bacio sulle ali delle anatre….

  12. Vi si guarda, vi si legge, vi si aspetta!
    Silvio

  13. stefania says

    domani scendo in laguna,ma il 10 sono di nuovo a trento che il 15 le belve,3 belve….dico 3…
    vanno in colonia a Cesenatico
    quando sei in zona fischia….
    baci Stefania

  14. Che incredibile bellezza. E che impressione di “pulito”, lindo, godibile. Che vacanza stupenda Elena! Sei davvero fortunata.
    Ma grazie per aver trovato il tempo di fare e pubblicare cos

  15. Ciao Comida, che posti spettacolari che stai visitando…le cascate sono di una bellezza strepitosa…e il colore verde dell’acqua che scende giù a quella velocità e potenza….che dire…sono senza parole:)
    Bel reportage
    Carla

  16. Ma li hai visi quei matti che vanno fin sotto la cascata?? Ah, ah, io non avrei mai il coraggio!!
    Gli arcobaleni a profusione sono stata la cosa che più mi ha colpito di queste cascate….
    Non vedool’ora di leggere il tuo racconto su Seattle….buona continuazione!!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes