ComidaDeMama

June 4th, 2008 by Elena

Comidademama per i bambini. Lettere di polenta.

Edible letters

Continua la serie dei cibi preferiti da Marta, mia figlia di sette anni e mezzo, che ama molto la polenta in tutte le sue forme.
Quindi ho cucinato la polenta, l’ho stesa su una spianatoia livellandola e ottenendo uno strato da un po’ più di un cm, a volte anche meno. Una volta raffreddata ho usato una serie di taglia biscotti a forma di lettere dell’alfabeto e mi sono messa all’opera.
Le lettere di polenta spennellate di burro e passate in forno fino a doratura sono state servite con grande successo alla festa del suo sesto compleanno.

|Comidademama per i bambini, tutte le ricette.
Frittata di spinaci, erbe fresche e buccia di limone.
Ceci e limone di Priya.|

Comments

35 Responses to “Comidademama per i bambini. Lettere di polenta.”
  1. sciopina says

    Non sono una bimba, ma le letterine di polenta me le mangerei piu’ che volentieri!
    Auguri per il 5 compleblog!
    sciop

  2. Altro che bambini! Me le mangerei tutte volentieri! Con una spruzzatina di parmigiano si trasformano in divertenti finger food!
    Un abbraccio,
    Ila

  3. Geniale come sempre !!! Ciao lisa

  4. sara fiordiviola says

    elena, io le faccio spesso con la verdura per fargliela piacere, specialmente da piccoli.
    camilla , per esempio, le melanzane le mangia solo se tagliate a forme starne, meglio se a letera. lo ammetto, e un vizio, ma e’ un vizio che mi diverte assai ;D( anche perche’, per esempio, per la parmigiana fa eccezioni !!)
    un abbraccio a te e a marta, che ha una mamma speciale
    sara

  5. Ma dai! Che belle (anche io adoro la polenta… cugina dei popcorn!).

  6. MarinaB says

    ma riesci a trovare anche la polenta a Boston????

  7. Crostini di polenta stilosi e “letterati”, la genialità della mamma per viziare gli occhi dei bimbi! Geniale!!!

  8. Semplici e incantevoli!!!!! E sani, che per una festa di bimbi non è poco!!!

  9. amo la polenta e questa variante letteraria mi piace un sacco!!!

  10. concordo con la domanda di qualcun altro….trovi la polenta a Boston????è una delle tante cose di casa che mi mancano…

  11. Marta (e MarinaB) s

  12. La mia nonna la faceva fresca e poi i giorni dopo la scaldava tagliata a pezzettini con sopra una fettina di formaggio e salame (da buona trentina il salame non mancava)…me lo ricordo come uno dei cibi piu` buoni di sempre.
    Qui in California si trova sia la farina da polenta che quella istantanea che quella gia` cotta (che sconsiglio).

  13. franscesca anche in Trentino trovi la polenta precotta, messa in forma di salame, non ho mai provato ad assaggiarla. Che buona la polenta con salame e formaggio! Io ho vissuto in trentino e tornerò a trento, di dove era la tua nonna?

  14. Concordo con gli altri, ma le letterine di polenta sono buone anche per adulti …. qui noi siamo ancora in attesa!!!

  15. In Puglia, dalle mie parti, ovviamente la polenta non la mangia nessuno; nelle salumerie riposa tristemente nell’angolo di qualche mensola, chissà da quanto tempo, una polenta Valsugana. Ma d’inverno ne ho fatto grandi mangiate, pressochè in solitudine, con il taleggio o con il Pont l’Eveque, i miei formaggi preferiti, con su un buon rosso brillante; per me è qualcosa di davvero goloso, anche se non propriamente dietetico :)

  16. Buongiorno tesoro! Anche io come Marta adoro la polenta e la faccio anche in pieno agosto e in qualsiasi modo..ma l’alfabeto è un’idea meravigliosa.
    :-D un bacio a te e Marta
    Silvia

  17. bellissima idea ,ne mangerei volentieri anche io buona giornata

  18. Simpaticissima questa polenta. Non ho le lettere, ma potrei fare una polenta floreale o stellata. Piace sicuramente anche ai grandi, non solo ai piccini.
    Un bacione

  19. Ciao Elena, carinissime queste lettere di polenta! Anch’io le mangerei volentieri…se poi ci mettiamo qualche sughetto…da noi si mangia con la salciccia, con il pomodoro, con il sugo di cinghiale, di papera….
    Buona giornata
    CArla

  20. Update: i tuoi pomodori tun tun sono una favola, perche’ ne ho fatti cosi pochi???? Li rifaro! :)

  21. Che bella idea..non le avevo mai fatte a forma di letterina.
    E poi le servi tiepide suppongo?
    o anche fredde?
    SEmpre ottime idee qui.
    grazie
    ciao

  22. sweetcook says

    Ma che carine, è quasi un peccato mangiarle;-)
    Certo che fanno la loro figura ed i bambini saranno impazziti:-)

  23. Ciao Comida! Ma che bella l’idea delle lettere di polenta! Da usare anche per qualche party con le iniziali del festeggiato!!!!
    Buoni anche i pomodorini tun tun (carina l’espressione!!!)Baci

  24. hai sempre delle idee deliziose :)

  25. Ma che belle :) con un po’ di sughetto e formaggio….. :P

  26. Le nostre due bimbe hanno tanti gusti in comune! E a me piacciono i tagliabiscotti a letterina, li ho visti un po’ di tempo fa e non li ho comprati. Sono tuttora molto molto pentita!
    Un abbraccio a te e Marta!
    Cri

  27. Bella idea, la terrò in considerazione per una delle prossime feste dei bambini (ovviamente nel periodo autunno-inverno). E poi mi hai fatto venire in mente altre cose ;)

  28. Una buonissima idea queste lettere di polenta !
    Ciao apresto
    Paola

  29. ottima idea, anche i miei cuochetti saranno certamente attratti da queste letterine…

  30. Elena sinceramente sei fortissima!
    tantissimi auguri per il tuo comply e per il compleblog!
    Cavolo…è passato un bel pò di tempo eh?
    Io ti leggo da 3 anni circa, ma non avevo fatto caso al fatto che avevi iniziato a scrivere da tanto prima…Grazie per i tuoi bei racconti e le ricette!
    Un bacione
    Ago :-D

  31. ago grazie mille per gli auguri, i complimenti e i bei pensieri! I tuoi gattini sulla colonna destra piacciono a marta!
    simona anche a Marta piace tagliare la polenta in forma di lettera, anche di numeri. Mentre gli gnocchi alla romana li facciamo a forma di fiorellino
    paola sono felice che ti piaccia
    elisabetta in effetti è una idea che ne fa scaturire altre. Io ho formato dei pasticcini con degli stampi a fiore e poi ho fatto gli gnocchi alla romana a forma sia di cuore che di fiore, ma marta li mangerebbe addirittura dal rettangolo iniziale
    cricri bello sarebbe vederle giocare e cucinare insieme!
    campodifragole mamma mia oggi fa caldo e non riesco immaginare un sugo invernale, ma una volta ho fatto ad agosto polenta e bagna cauda con mia zia greca!!!!!!!!
    salsadisapa troppo buona! ^_^
    imma sono felice che ti piacciano queste idee!
    sweetcook ma no, poi uno le rifà :)
    michela troppo buona :) le ho servite anche tiepide
    elvira anche io ne ho fatti pochi, accidenti!!!
    carla oggi fa caldissimo e non mi immagno la salsiccia ma ci piacerebbe moltissimo!!!
    alex la polenta noi la facciamo di tutte le forme, anche gli gnocchi alla romana, sono bellissimi
    caravaggio sono felice che ti piacciano, buona giornata anche a te!
    silvia mi metti di buon umore quando mi scrivi
    milton ti immagino, deve essere un ottimo abbinamento
    francesco, vengo ogni tanto a vedere se avete lasciato un messaggio, forza che festeggiamo!

  32. Io sono di Trento come anche mio marito (prestati alla California), la mia nonna era della Valsugana. Spero anch’io di tornare a vivere li` anche se non sara` facile…chissa`! Buon viaggio a NY

  33. simpaticissime e buoneeee! anche per i grandi ^_^

  34. I pomodorini Tun Tun sono stati spazzolati come avevo immaginato!! Ora provo queste letterine, nella semplicità la tua idea è geniale! Elga

  35. Ciao!!
    Geniale l’idea delle lettere di polenta.
    Ricordo che a mio fratello mia madre cucinava la pastina con le letterine dell’alfabeto.
    Ma qui in privincia non si trovano gli stampini, solo qualcosa a Pinerolo.
    Baci e buona giornata
    Grazia

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes