ComidaDeMama

May 23rd, 2008 by Elena

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti

Questa è la storia di due bravi musicisti che si sono incontrati e che hanno portato una ventata di aria fresca nel panorama musicale italiano e non solo.
Volevo mettere qui in cima una delle loro canzoni, ma è difficile scegliere, il repertorio è eterogeneo e le loro interpretazioni nel doppio album Musica Nuda sono tutte molto belle.
Non so quanto siano noti in Italia, nonostante un riconoscimento al premio Tenco nel 2006 e molti articoli e concerti italiani, in Francia sono molto amati, come è già capitato ad altri autori come Paolo Conte e Gianmaria Testa.
Marta ama molto Petra Magoni, l’ha sentita anche in concerto a Rovereto dove è comparso a sorpresa Stafano Bollani, suo marito, e la sua canzone preferita è
Il cammello e il dromedario, una fiaba cantata. Per me indubbiamente Eleanor Rigby e Signore delle cime.
La mia cantante preferita rimane sempre Lisa Gerrard (tra le cose più note per chi non la seguisse dagli anni ’80 forse posso segnalare la voce femminile della colonna sonora del Gladiatore), ma questa coppia, scoperta grazie al nostro amico Paolo, rimane tra i nostri preferiti di famiglia.
Qualche canzone?
Guarda che luna |video|
Perchè no? |video|
Couleur cafe |video|
I will survive |video|

Comments

18 Responses to “Petra Magoni e Ferruccio Spinetti”
  1. Non li conosco ma appena posso cerchero’ di aprire i files che hai linkato….
    Piango ogni volta che ascolto Signore delle cime, Comida…….(scusami, non vorrei sbagliare, io intendo “la preghiera dell’alpino” ) :)
    Un bacio!

  2. elvira sono link, non devi fare nulla, clicca e si apre la musica. Intendiamo la stessa canzone

  3. Ciao Elena, grazie a te inizio di week end musicale, bella selezione.
    Ho apprezzato soprattutto l’interpretazione di Eleanor Rigby, Perché no, amando The Beatles e Battisti la preferenza è venuta da sé. Molto piacevole la versione di i will survive. Grazie e buon week end!

  4. Ciao,
    vengo a scoprirti (grazie al tuo passaggio nel mio blog, mi ha fatto piacerissimo!!) e trovo istantaneamente feeling e punti comuni… mamma mia quanti stimoli interessanti da parte tua! Il tuo blog è bellissimo e interessante!
    In ordine sparso: anche a me piace molto il jazz (soprattutto)!! La Magoni è vero, qui in Francia è conosciutissima, la canzone che preferisco del disco è I will survive (e concordo con te su Eleonor Rigby).
    Down by law è uno dei miei film preferiti, introvabile purtroppo (almeno qui a Parigi). Fantastico tutto quello che avete fatto con i bambini e… che sorpresa tutti i passaggi di Sa coccoi Prena!! Adoro la cucina sarda!! Mi fermo qui per non fare un commento troppo kilometrico (anche se lo è già), ma è per dirti che sono contenta di averti scoperta, tornero’ a trovarti! :-)

  5. Elena tesoro!
    Che bello non la conoscevo quindi grazie perchè è veramente molto interessante.
    Che bello anche che marta sia una “fan” :-D che tesoro!
    Un bacio che arrivi fino a te!
    Silvia

  6. roberta says

    Ciao che bello trovare qui Petra Magoni e Ferruccio Spinetti!
    In questo periodo li stanno pubblicizzando molto Cirri e Solibello su Caterpillar, perchè saranno ospiti al cateraduno di Senigallia di inizio giugno.Quasi ogni giorno fanno ascoltare una loro canzone, te lo volevo dire perchè so che sei stata anche una loro corrispondente!(a proposito bella la foto che ancora compare nel loro sito!)
    Ciao!Roberta

  7. Anch’io ho conosciuto la Magoni e Spinetti tramite Caterpillar, e Lisa Gerrard… beh, lei e’ meravigliosa! Ho avuto l’occasione di vederla dal vivo, e in prima fila.. e’ incredibile cio’ che riesce a trasmettere…

  8. azabel l’hai sentita al teatro dal verme tre anni fa o l’anno scorso? io avevo una conferenza stampa e non ho potuto partecipare, Lisa Gerrard per me è unica, sono felice che ora sia in tournée, dopo quindici anni. Caterpillar fa sempre ottime selezioni musicali.
    roberta dovrei sentire il podcast di caterpillar
    sono felice che la mia foto ti piaccia
    silvia ^_____^
    SilviaS&S grazie a francesco che ti ha fatto i complimenti mi sono incuriosita. Mi piacciono molto i tuoi post e vorrei avere la tua stessa padronanza del francese.
    twostella io non so perchè ma Battisti non lo amo molto, ma l’interpretazione di Perchè no mi è piaciuta molto.
    elisabetta già sò che tu come marta sei una fan!

  9. Goditi questo splendore, ch’è la sigla di Gargantua, la trasmissione a carattere letterario che c’è il marted

  10. non li conoscevo per nulla, grazie per la preziosa segnalazione; a mia volta cercherò di pubblicizzarli attraverso Twitter.

  11. aaccidenti ho visto che non mi ha preso nessuno dei tre link, ci riprovo, perchè la sigla di gargantua è davvero magnifica
    http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,%5E16%5E74123,00.html

  12. Ciao! Bella segnalazione, li conosco da un po’, perchè Ferruccio è amico di amici e poi era il contrabbassista degli Avion Travel!Bravi da matti!!
    Bello il blog, leggo la tua vita e mi piace la semplicità con cui descrivi esperienze quantomeno insolite, continua cos

  13. bravissimi, piacciono anche a me!

  14. Emanuele says

    Visti 3 volte a Parigi nel 2006, la piu’ bella in una chiesa per la Semaine Italienne. Alla fine del concerto ci son stati 92 minuti di applausi, che lei si è persino commmossa.
    Pero’ ignoravo che fosse sposata con Bollani! (le grands esprits se rencontrent,come si dice qui)

  15. Emanuele says

    PS – Non avevo visto il video dove suonano a Place de Vosges! Che bello, è un posto dove ci trovi sempre cantanti lirici e piccole orchestre da camera, paerchè l’acustica dei portici aiuta molto.

  16. gattoblu' says

    il duo Musica nuda è considerato in Italia musica di nicchia,percio’ la Rai lo manda in onda,all’una di notte a Gargantua e a Parla con me.
    solita storia del provincialismo italiano.anche paolo Conte è stato apprezzato ,solo quando è tornato dalla Francia,vittorioso!

  17. gattoblu' says

    coppia di grande talento,considerati ancora di nicchia in Italia,per il nostro provincialismo e perchè la Rai li manda in onda all’una di notte,vedi gargantua e Parla con me.
    in prima serata,solita sfilata di mantenute di stato!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes