ComidaDeMama

May 28th, 2008 by Elena

Culurgiones e gyoza

La mia amica Ilaria che mi ha insegnato a fare i sa coccoi prena |foto e ricetta passo a passo| ha preparato i culurgiones.
Il dettaglio della chiusura a spiga è meraviglioso e vorrei imparare, posso fare cambio con un tutorial dal vivo di gyoza che a mia volta avevo imparato dalla mia amica giapponese Sumi in cambio di un tutorial dal vivo di tortellini emiliani.
Cercando su flickr ho trovato delle bellissime immagini sulla cucina sarda. |foto 1-2-3|

Comments

3 Responses to “Culurgiones e gyoza”
  1. OPS… ho visto la proposta solo ora… non so se mi ispirano di piu` i tortellini emiliani o i gyoza che non ho mai mangiato! Gnam..sono passata per vedere se trovo la ricettina del tortino di spinacci che mi hai fatto a cena l’altra sera. Lo vorrei preparare questa notte per Massi.
    Per lo scambio di “CHIUSURA FAGOTTI” vediamo tempo e impegni nel weekend??
    Un abbraccio..Ila

  2. Buongiorno tesoro! Eh i culurgiones sono una goduria sopratutto quelli con patate e menta :-P
    La cucina sarda è proprio una delizia dall’antipasto al dolce!
    Belli anche i ceci al limone..mi piacciono molto ma di solito li cuocio senza niente e li mangio nature :-D deliziosi, ma questa idea del limone mi piace proprio!Grazie e buona giornata
    Silvia

  3. Ma che buoni, mia sorella in questo periodo sta andando almeno due volte al mese in Sardegna e ogni volta porta a casa un po’ di prelibatezze sarde… tra cui anche i culurgiones (e le seadas che io adooooro!).
    Un abbraccio!
    Cri

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes