ComidaDeMama

May 28th, 2008 by Elena

Comidademama per i bambini. Ceci e limone di Priya.

IMG_8865

Ecco la seconda ricetta preferita dalla mia ormai non più piccola Marta. La mia amica indiana Priya aveva offerto a Marta come spuntino un katori scintillante pieno di ceci bolliti, ancora tiepidi, spruzzati di limone e con un pizzico di sale e di cumino in polvere. Marta aveva pochi anni e con le sue piccole dita prendeva un cece per volta, lo puliva dal cumino e poi lo mangiava, molto divertita.
Da quel momento i ceci di Priya sono diventati uno spuntino irrinunciabile sia per lei che per me, con l’unica variante che prevede l’eliminazione del cumino in polvere.
In generale una spruzzata di limone su lenticchie e ceci dà un risalto maggiore al loro gusto, questo l’ho imparato durante le lezioni di cucina indiana che Priya teneva ad Amsterdam. Provare per credere, anche nelle pietanze non necessariamente indiane a base di questi legumi.
Marta ama molto i colori, come potete vedere dalla sua collezione di stoviglie preferite.
|Comidademama per i bambini. Frittata di spinaci, erbe fresche e buccia di limone.|

Ceci e limone di Priya

Ingredienti
50 g ceci bolliti
1 cucchiaino di succo di limone |Comidademama per i bambini. Frittata di spinaci, erbe fresche e buccia di limone.|

IMG_8871IMG_8863

Comments

35 Responses to “Comidademama per i bambini. Ceci e limone di Priya.”
  1. stefania says

    un inizio di favola per golosi ex bambini o quasi….
    stefania

  2. Ciao Elena, adorando ceci e cumino, proverò questa ricetta speedy in versione integrale! Posso approfittare per chiedere una cosa? Avevo visto preparare un tè all’indiana, facendo bollire tè, spezie (cardamomo mi sembra di ricordare) e latte. Per caso tu sai prepararlo?
    buona giornata!

  3. twostella sono felice che ti piaccia il cumino! Il chai ha molte varianti e diversi mix di spezie, me lo faceva sempre Priya con il latte e lo zenzero fresco, il cardamomo, ma senza cannella perchè sono allergica e zucchero, ora vedo di recuperare un modo pakka (perfetto)
    stefania mi piace il tuo incipit che hai lasciato su flickr, un abbraccio e complimenti per gli scatti della festa dei popoli

  4. la mia dei legumi odia lo sfoglio… è na tragedia!
    glieli devo tutti passare al passaverdure! O frullare nel mixer!
    Però come gusto li adora!!
    almeno quello!
    grazie x il suggerimento del limone…
    Anna

  5. Tu non sai quanto mi piace il chai, l’ho scoperto a londra e ne ho fatto scorta … e in questi giorni l’ho bevuto volentieri (non smette di piovere e far freddo qui!!!!) e volevo anche postarlo (ho già fatto le foto). Non vedo l’ora di provare la ricetta originale di Priya. Grazie!!!!

  6. Belle foto.
    E brava la Chesta.

  7. marco, amore che facciamo ?Portiamo in Italia il lavandino? ^_^
    twostella chai come parola è veramente generica, in ogni caso non c’è una vera ricetta, dipende dal mix di spezie che hai. In ogni caso richiedo a Priya oer essere più indiana possibile.
    anna anche Marta adora i passati!!! la verdura a pezzi la detesta, ma basta frullare et voilà.

  8. Ciao Elena, che cosa curiosa che ho imparato stasera. Non ho mai provato i legumi con il limone,in effetti conosco poco la cucina indiana anche se m’incuriosisce parecchio.Pero’ provero’ a sperimentare la ricetta di ceci preferita da Marta.Sally

  9. sally io ho frequentato per anni Priya sia come amica che come studente e la cucina indiana mi piace moltissimo, ma ora come ora anche se ho un negozio fantastico a due passi non mi viene da cucinare indiano, mi mancano gli amici. ora mi sto appassionando alla cucina sarda grazie ad Ilaria.
    Senza il contatto con le persone perdo interesse a cucinare.

  10. Da piccola mi divertivo a togliere la pellicina dei ceci cotti e a farli poi quasi sciogliere sulla lingua. Ci mettevo le ore a finire il piatto. La dritta del limone me la ricorderò di sicuro la prossima volta. Che simpatiche le stoviglie di Marta.
    Un abbraccio

  11. ottima la ricetta belle le foto cosi insolite e colorate buona giornata

  12. Anch’io adoro le stoviglie di Marta!!!
    E sicuramente oserò limone e cumino sui ceci.
    h.

  13. - Grazie per i complimenti della merenda olandese.
    Per le foto faccio del mio meglio, ma la mia digitale ha spesso le paturnie.
    h.

  14. Comida,
    e’ bellissimo che tu abbia avuto la possibilita’ di stare a contatto con persone di nazionalita’ (e regioni!) diverse…..la cucina e’ un mezzo fondamentale per avvicinarsi e conoscersi e tu lo usi alla grande!! :))
    ps: i ceci al limone sono da provare e la tua piccola grande marta e’ sempre piu’ simpatica :)

  15. Ciao Elena, io i ceci con il limone non li ho mai mangiai ma ora proverò….solo il prossimo inverno però perchè ora qui non si mangiano più!
    Un salutone
    Carla

  16. ma che belle foto!!! i ceci sulla forchettina sono simpaticissimi!

  17. arietta hai visto che belle le forchette di marta?
    carla ma come mai non mangi ceci in estate? sono secchi per tutto l’anno, basta cuocerli. A meno che tu non viva in un posto dove fa cos

  18. I ceci li faccio raramente ma questa semplice ricetta con l’aggiunta del limone mi piace molto.
    Buona giornata

  19. chiedi a marta dove ha comprato quelle posate? sono meravigliose! :D uno spuntino a base di ceci è un toccasana!

  20. sweetcook says

    Grazie per la dritta del succo di limone, la prossima volta che preparo i ceci userò questo accrogimento.
    Complimenti per le foto, sono stupende:-)

  21. Li preparerò a Tobia, il legume-dipendente!

  22. Avevo provato uno spuntino simile su un aereo diretto in Sri Lanka. Credo li’ avessero aggiunto del coriandolo fresco piuttosto che del cumino, leggendo questa ricetta mi hai fatto venit voglia di provare entrambe le versioni.
    Colgo anche l’occasione per “de-lurkarmi”, ti seguo da un po’ ma non avevo mai commentato!

  23. Grazie per il suggerimento del limone, proverò!
    La piccola Marta promette bene quanto a gusti…
    Anna

  24. Adoro i ceci! E tutti i legumi in generale.. non ho bambini e ahimè dovrò per forza assaggiarli io.. Grazie per il suggerimento!
    abbracci cara
    qui a torino la situazione é abbastanza brutta.Stanno evacuando l’Amedeo di Savoia e il Po ha esondato ai Murazzi.
    :(

  25. Ciao bella,
    ma le tue foto sono sempre più tanto bellissime, come direbbe Luca. Che adora i ceci e le minestre di legumi in genere (infatti il mio blog olandese di ricette ne riporterà un tot), quindi dovrò proporgli questi.
    Anche perché lui preferisce comunque mangiare tutto con le mani, anche le minestre, che ama infatti belle solide e consistenti. Domani, ceci.
    Un bacione a Marta,
    Ba

  26. Peccato davvero Elena, speravo di imparare qualche cosa di buono della cucina indiana da te. ;-)

  27. signore e signori un momento di attenzione
    ha commentato un potente HUB italiano di Amsterdam, Barbara Summa!!!!!!!!!!!!
    Ciao cara, spero stiate tutti bene. L’altro giorno pensavo a quando Saitendra mi ha detto che ti conosceva, kleine wereld ^_^
    Noi siamo in salute e Marta ha completato brillantemente il second grade, oggi sono stata ricevuta dalla maestra che è entusiasta di lei e del suo inglese, scritto, letto e parlato.
    Beh Luca si troverà a casa con la ewerten souppe (il mio olandese sta svanendooo) da mangiare con le mani. A presto mia cara. Hai deciso di diventare una foodblogger?
    sandra piacciono anche a me, ma questo è veramente cibo semplice, tu sei molto più sofisticata ^_^ in ogni caso il limone e sale sono perfetti per esaltare il gusto.
    sto seguendo sul giornale, mi spiace per voi
    righeblu s

  28. sally stelin, ho nella zona di archivio una buona quota di ricette indiane, nei prossimi giorni ti faccio un riassunto, ma non ho in programma di acquistare un solo ingrediente indiano da qui alla mia partenza per l’Italia.
    Se vedessi gli ingredienti giapponesi che ho dovuto dare via per trasferirmi e le mie spezie, ho bisogno di essere stanziale e di vedere i miei amici altrimenti niente. Non mi viene.
    Un sito di una blogger indiana fenomenale per la cucina indiana è quello di Indira, il famosissimo Mahanandi (sito http://www.nandyala.org/mahanandi/)

  29. la crema di ceci mi piace molto

  30. Questa la provo sicuramnete, anche le mie piccole adorano i legumi e conditi con il limone, sono da provare! Elga

  31. Quando mamma ha smesso di allattarmi era disperata; rifiutavo categoricamente farine lattee, semolini, pappette, omogeneizzati (i primi usciti: non ne tollero anche ora nemmeno l’odore).
    Una sera papà, che stava facendo un minestrone di ceci, ne tirò fuori una mestolata, la frullò e me la diede a cucchiaini.
    Fatta fuori in un secondo. (e continuo a detestare il semolino) :-D

  32. Comida, provo anch’io a fare un post sui cibi preferiti da mia figlia…che mangia tutto… (tranne i dolci) :))

  33. maria rosa sono felicissima di sapere cosa piace a tua figlia.
    mit

  34. la proveremo anche noi!!! che carine le stoviglie preferite da Marta!
    Un bacione

  35. prova ceci limone e salvia, buonissimi

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes