ComidaDeMama

April 4th, 2008 by Elena

Weekend piovoso, proviamo a fare la pasta sfoglia con Ms. Glaze & Chez Tse

Che tempo freddo e piovoso! Si prospetta un freddo fine settimana e ho deciso di provare a fare per la prima volta a mano la pasta sfoglia. La ricetta è quella di Rose Levy Beranbaum ma via you tube ho trovato un allegro tutorial di due simpatiche ragazze che hanno frequentato il Cordon Bleu come Julia Child! e lavorato da Pierre Hermé. Grazie allora a Ms Glaze e a Chez Tse, torno ai compiti di italiano di Marta mentre il burro si ammorbidisce appena. E poi vedremo cosa ne verrà fuori.

Comments

13 Responses to “Weekend piovoso, proviamo a fare la pasta sfoglia con Ms. Glaze & Chez Tse”
  1. Oh sigunura..come l’è brava ha fare anche la pasta sfoglia!:-) Quando ho provato io l’anno scorso (e nota che da allora la compro!) praticamente a sfogliarmi sono stata io e non lei. E’ stata dura ma ha vinto la pasta! Guarda l’unica cosa che mi viene realmente bene è la frolla. Qui WE iniziato con il sole ma “dice” che diventerà nuvoloso. Uffa nun ne pozzo cchiù.
    :-) Silvia

  2. comidademama says

    Ti dirò se anche qui avrà la meglio la pasta ^_^
    Dai, dai che siamo in primavera1 ehm, siete, che qui uso i guanti!

  3. no no anche qui sole ma freddino..sciarpa di lana ancora..altro che! Grazie per il link ci vado stasera stessa, sono sempre interessata anche a lavorare con gente nuova!! Grazzissime (oddio che termine! ma rende ;-P)Ma sei proprio a Boston o fuori? forse dovrei fare una capatina in autunno..
    Silvia

  4. comidademama says

    Il concetto di “fuori” è un po’ relativo qui.
    Io vivo a Cambridge, che fa parte di greater Boston. Boston in se’ è -relativamente- piccola e poi ha attaccate delle città che sono collegate con la rete metropolitana e di bus. Boston e Cambridge sono divisi dal River Charles. Io vivo a pochi minuti dalla facoltà di Harvard e se avessi una bici andrei in centro a Boston in una ventina di minuti. Invece faccio tre fermate della metro (Harvard- Central Sq- MIT) et voilà.
    In autunno non ci sarò più, torniamo in Italia ad agosto, ma se hai bisogno di indicazioni fammelo sapere.

  5. se viene buona (sicuro ;) voglio tutti i dettagliiiii!!!!
    Buona domenica :D

  6. Io aspetto di vedere cosa hai creato, sicuro una meraviglia !!!!

  7. Che simpatico il video. Curiosissima di sapere il seguito. Buona domenica

  8. Elena, niente da fare ma sai che succede? il post più recente me lo visualizza ma soltanto per pochi secondi, poi sparisce.
    Se scorri in fondo alla pagina allora vedi il post meno recente, circa 3 post fa..
    La pasta sfoglia è stato uno dei miei primissimi psot sul blog, ho visto anche il video a parte il fatto che da brave americane si mangiano le parole e che quella vestita in verde sembra una cantante mi sembra che diano dei buoni consigli, dal tipo di burro a come sfogliare.

  9. L’ho fatta una volta sola anche io, poi non l’ho rifatta per pigrizia, ma devo dire che era venuta buona. Avevo fatto un semplice millefoglie con le fragole e la differenza si sentiva. Aspettiamo di vedere il risultato :)

  10. Buona fortuna!
    Io l’ho fatta una paio di volte ma alla fine o deciso di comprarla visto che e’ una faticaccia. Buona e’ anche con il mascarpone invece del burro (Ricetta del famoso Gordon Ramsey)

  11. domenica piovosa anche qui, ieri, ma io dovevo comunque passarla a casa a preparare la lezione di oggi, sull’introduzione del Buddhismo zen in Giappone… mi sa che ti sei divertita di piu’ tu con la pasta sfoglia!
    zazie

  12. comidademama says

    zazie, mi spiace che tu abbia lavorato, ma i tuoi studenti ne saranno felici. Io sono andata in una fattoria, poi a casa a cucinare, anche con Marta, che ha fatto da sola la macedonia di fragole e banane
    francesco, non conosco la versione con il mascarpone, ma qui costa un capitale, meglio che non mi venga la tentazione ^^ qui in USA la puff pastry non mi piace, quindi finalmente ci ho provato e non è tutta ‘sta fatica, certo che hai il piano di lavoro occupato per un bel po’.
    kja qui se voglio la pasta sfoglia è meglio che me la faccia a mano, non che sia necessaria, ma per fare il franagipane devo averla. Come primo risultato direi che è andata abbastanza bene anche se voglio aspettare che si surgeli per stabilizzarsi un po’. Quella che ho cotto subito appena finiti i sette giri di piegature è venuta buona, ma non sono ancora perfettamente soddisfatta, se ne rimane posto le immagini.
    enza mi spiace, speravo di avere risolto il problema, nulla da fare. Vado a vedere il tuo primo post, allora! Vero che è carino il video? Loro hanno l’aria di chi si sta divertendo da matti. E che casa! Averne di soffitte cos

  13. Elena, facciamo cos

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes