ComidaDeMama

March 10th, 2008 by Elena

Sarde a beccafico

Sarde a beccafico


Francesca via email mi chiede come usare le sarde che ha in casa. A me piacciono molto le sarde a beccafico.
Ingredienti
800 gr sarde
6 filetti di acciuga sotto olio
150 gr pane pesto
50 gr pinoli
50 gr uvetta
un ciuffo di prezzemolo
foglie di alloro
succo di arancia
vino bianco
sale e pepe
per guarnire:
stecchini lunghi immersi precedentemente in acqua
una grande arancia
foglie di alloro fresche
Tagliare la testa alle sarde. Togliere le eventuali squame presenti sul dorso. Aprire le sarde a libro, infilando il dito all’interno della pancia e percorrendone la lunghezza fino ad arrivare alla coda senza però rimuovere le pinne finali, che daranno l’idea del “beccafico”. Estrarre in questa operazione le viscere e la lisca. Sciacquare sotto l’acqua e tamponare leggermente con carta assorbente.
Lasciare l’uvetta in immersione in acqua tiepida per 30 minuti e poi scolare l’acqua.
A parte preparare un trito aromatico a base di foglioline di prezzemolo, aglio e acciughe tritati finissimi. Mescolare con il pane pesto, l’uvetta e i pinoli .
Lasciare in ammollo in acqua degli stecchini di bambu per un’ora in maniera che non si carbonizzino durante la cottura in forno.
Tagliare delle fette di arancia spesse due cm e dividerle in quarti, mondare un ramo di alloro e separare le fo
Stendere su un tagliere le sarde con la parte eviscerata rivolta verso l’alto, impanare con il composto aromatico e arrotolare le sarde con le due pinnette rivolte verso l’alto.
A seconda delle dimensioni delle sarde sarà più facile arrotolare. Nel mio caso le sarde non erano grandissime e quindi le ho solamente piegate in due.
Alternare sullo spiedo foglioline di alloro spicchi di arancia e sarde. Volendo si può evitare di fissare le sarde con uno spiedo accostandole strettamente le une contro le altre, contenute in una pirofila oliata, sempre con una guarnizione di foglie di alloro e spicchi di arancia. Disporre gli spiedi in una teglia leggermente oliata.
Spremere il succo di un arancio, versare sulle sarde. Cospargere sopra il pan pesto aromatico rimasto, aggiungere sale e pepe e infornare per 15 minuti a 180

Comments

32 Responses to “Sarde a beccafico”
  1. ricetta sicula è!!!
    tanti baci
    anzi molti di più
    ;)
    Cla

  2. ma che bel piattino!! molto siciliano gnam!
    Vado in Sicilia dal 25 al 29 apr e sono molto contentaaaaaaa
    buona settimana :D

  3. E’ un secolo che voglio fare le sarde a beccafico. Mi segno la ricetta, che mi hai fatto venire un’acquolina… Foto splendida, e.il trucco dello stecchino proprio non lo conoscevo :-)

  4. Belle queste sarde cosi’…
    anch’io ho postato del pesce azzurro oggi..
    quelle fettine d’arancia sono cosi’ invitanti…bella foto
    ciao sciopina

  5. che meraviglia, questa foto è uno spettacolo, io le sarde le faccio più o meno allo stesso modo, però uso il limone… ciao

  6. ho pubblicato la tua ricetta sul cavolo.
    Il gusto è notevole!
    come sempre ti ringrazio
    baci
    Cla

  7. Non amo molto il pesce azzurro, ma se me lo presenti in questo modo me lo faccio piacere! Foto super. Come è andata a NYC? Un abbraccione

  8. più che la ricetta in sé, mi attira tantissimo questa foto. splendida. hai uno spazio su flickr dove le carichi queste meraviglie golose? :-)

  9. Grazie per questa bella ricetta Elena, un classico bellissimo e buonissimo da tenere nel ricettario del cuore! e grazie anche per la ricetta della torta salata che mi hai passato l’altro giorno. Conto di provarla prestissimo! baci

  10. Ciao, prima di tutto complimenti per il blog!
    Se ti va, visto che sei esperta di cucina, volevo segnalarti una community che avevo in testa e che ho creato: http://www.cityfan.it

  11. meravigliosa ricetta sicula buona giornata

  12. moltissimo OT: cè’ un libretto che potresti regalare alla tua bella murena bionda: someday (un giorno nella versione italiana) di peter h. reynolds…e dato che sei l

  13. Hanno un aspetto splendido! Non le ho mai provate.
    Ciao,
    Aiuolik

  14. Ma tu guarda…sto mangiando giusto delle sarde…non a beccafico pero’. Che buone con l’arancia rossa!

  15. Cos’e’ il beccafico?

  16. L’è che ormai sei un asso anche come fotografa di cibo. Ora ti devo scrivere, ciao ;)

  17. Fatte e immortalate cos

  18. Quanto mi piace questa ricetta adoro tutti gli ingredenti io, ma solo io, in casa nessuno mangierebbe le serde.

  19. posso dire che è perfetta?
    perfetta la foto e perfetta la ricetta.
    questo è uno di qui casi in cui la foto ti obbliga a leggere la ricetta.
    ehi elena ma niente niente che stai diventando più che brava? ;)

  20. Mia mamma le guarnisce anche con dei pezzi di cipolla bianca.
    Che bello che tu abbia nel cuore anche un pezzo di Sicilia.

  21. Che bella foto, Comida !

  22. veramente invitanti. Devono essere profumatissime.

  23. E’ una bellissima idea, di sarde d’estate riempio il freezer perchè mio papà si diverte molto ad andarle a pescare. Tengo da parte la tua ricetta. Elga

  24. Amo immensamente i pesci azzurri a differenza di ALex (:))) ) e anche le beccafico sono tra le mie preferite.. mi piace molto la tua presentazione…
    Allora la mitica N.Y.C??? Altre cisterne?
    bacioni

  25. Sono simpaticissime e immaginiamo gustose..!!
    baci fico&uva

  26. ma daiiii! non vale!!! io sono palermitana doc e penso di postare le sarde a beccafico da mesi, salvo poi dimenticarmi di fotografarle tutte le volte che le faccio…e tu da Boston le metti sul blog???? che figura ci faccio iooooo! :-(
    (eh eh eh..)
    comunque io uso il succo di limone al posto dell’arancia, secondo me vengono più buone! oh e già che ci siamo il pangrattato io lo brustolisco in padella e….va beh,magari posto la mia versione…prima o poi!

  27. goditi gli amici e divertiti buona settimana

  28. Che bello questo piatto invitante e molto molto stuzzicante complimenti!!! Baci Alessia

  29. Complimenti Elena foto stupenda!!!! Per le sarde non ci vado matta ma anche l’altro giorno mi ha stupito lo sgombro che ho messo sopra la pasta… la foto invoglia assai…da provare!

  30. io rimango sempre incantata dai tuoi piatti e le foto sono STUPENDE!!!!!!!
    BACI

  31. ciao!!!ti volevo proporre se ti va uno scambio link!!!il mio blog è http://wwwblogdicristian.blogspot.com/ ciao,a presto.

  32. ho trovato questa ricetta anche su youtube (è un cartone animato)
    http://www.youtube.com/watch?v=oE67m2Tzcyw&NR=1

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes