ComidaDeMama

January 18th, 2008 by Elena

Come mi vuoi? Qualcosa in più di me.

Ecco il meme del momento! Mi passa il testimone fiordisale, che ringrazio. Di seguito lo svolgimento.


Nasco il Luned

Comments

9 Responses to “Come mi vuoi? Qualcosa in più di me.”
  1. scusa l`OT, Comida, ma volevo dirti che sto infornando il quarto pane-senza-impasto della settimana (questo con semi di girasole). La ricetta ha conquistato anche T. che non hai mai amato il pane (preferendo il riso bianco, da bravo giapponese). Grazie per aver postato la ricetta :-)

  2. Io, cara Elena, direi cuore di mou, anzi dulce de leche :-) Ciò che traspare dal tuo blog è proprio il tuo cuore (oltre alla tua splendida ironia, il tuo essere sempre garbata, i tuoi sani principi, ecc. )
    Io marzo ’71 e dico anch’io di averne già 37 di anni. Ma daiii, ne abbiamo ancora 36 e godiamoceli fino al giorno fatidico :-))
    Un caldo abbraccio (ti manderei qualche grado centigrado!!)

  3. è stato divertente leggere le tue risposte, io ancora non ho trovato il tempo e la voglia di dedicarmi a questo meme, pur avendo ricevuto almeno 4 inviti! comunque tutto ciò che hai scritto di te traspariva già dal tuo blog!
    un abbraccio fortissimo!

  4. Il ritratto che hai tracciato risponde da vicino all’idea che mi sono fatta di te in questo breve periodo, ed è un’idea molto positiva! Ciao

  5. zazie so cool! anche mia mamma si è messa a farne in quantità e e ha contagiato un po’ do amici e parenti amanti del pane fatto in casa.
    alex sei molto gentile, veramente. Hai ragione, gosiamoci i nostri ultimi mesi da trentaseienni^_^
    Moscer

  6. Essendo nata un mese e tre giorni prima di me, rocciosa e sorprendente classe 1971, non potevano che risaltare le tue (nostre) caratteristiche positive che tutti ti (ci) invidiano!
    ^_^

  7. oh finalmente trovo un po’ del mio tempo migliore, per dedicarlo ai miei giretti tra i blog che preferisco (oh non ti stare a credere, manco giusto da una settimana eh) e scopro che alla finfine lo hai fatto il meme! ne sono strafelice. prima di tutto perché scopro che sei nata 2 giorni prima di mio figlio (vabbè lui qualche anno dopo, ma io sorvolerei sui dettagli noiosi).
    poi mi vorrei complimentare per le risposte allegre e divertenti, si vede che hai svolto il compitino divertendoti, sei abbastanza trasparente (ehehehhe me ne sarei accorta, che ti credi?)
    in ultimo si, diciamo che dalle tue risposte traspare quel qualcosa di te che è in linea (per garbo, ironia, allegria, ma soprattutto spontaneità) con tutto il blog.
    Quando ancora non mi permettevo di scrivere messaggi in giro (per un sacco di motivi, ma soprattutto perché mi conosco, io non sono una che si firma anonimo e che sparisce quando le fa comodo, se mi impegno vado fino in fondo e probabilmente non mi sentivo ancora pronta per impegnarmi)dicevo quando ancora non scrivevo ma mi limitavo a sfruttare le varie ricette e a godere dei vari scritti, i tuoi spiccavano sugli altri per parecchi motivi, intanto l’immediatezza e la spontaneità (mi ripeto, ma confermo una certa dose di coerenza da parte tua), e poi la capacità di dire (anche) cose serie con quella forma scanzonata che non sembra ma le rende più digeribili. Una qualità che ti invidio molto e alla quale mi sto allenando (credo con scarsi risultati) da anni.
    piesse
    una curiosità, il biscotto di cui si parlava alla risposta namberuan, è marmorizzato o di mandorla morbida come i miei amaretti?
    un bacio gemellina, verso fine maggio, facendo finta di fare le prove di torta per Matteo, ne farò una solo per te, quest’anno (si vabbè, sperando che rimanga su, che qua siamo in trincea fornesca, ‘nnaggia)

  8. …che altro aggiungere…? :D
    E nonostante tu ti sia inquadrata molto bene, sei mooooolto meglio di cos

  9. Sono corsa a sbirciare!!!! Dalle tue risposte si capisce che sei una tipa tosta, mi piacciono molto!!! Molto ironica e anche molto dolce :).
    buona giornata giulia

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes