ComidaDeMama

January 29th, 2008 by Elena

Cavolfiore arrosto al curry e limone.

cav.jpg

Io non ho mai amato i cavolfiori. Quando mia mamma li cucinava sentivo quell’odore fastidioso non appena entravo in casa e scaraventavo la cartella sulla sedia dell’ingresso. La cottura nel latte mitigava il profumo? Forse leggermente s

Comments

32 Responses to “Cavolfiore arrosto al curry e limone.”
  1. Qando faccio il cavolo bollito verso nella pentola in cui cuoce dell’aceto di mele, a occhio, senza una misura precisa e…lo sai? Chi entra in casa quasi non si accorge che c’e’ del cavolo in pentola. Il cavolo non prende l’aroma dell’aceto, il suo gusto rimane inalterato.
    E’ una bella ricetta, me la segno. Grazie Elena.
    h.

  2. comidademama says

    sono felicissima che ti piaccia questa ricetta.
    Per l’aceto e il conseguente non profumo ci provo per amore di scienza ^__^

  3. bellissima questa ricetta! la provo senz’altro, io lo adoro il cavolfiore, con tutti i suoi parenti…
    il problema è che si tende a cuocerlo troppo, per questo puzza ed è molliccio,
    bacioni

  4. questa la provo! anch’io non amavo i cavolfiori fino a tre-quattro anni fa: diciamocelo senza paura… puzzano (non dirò di cosa)! :P poi un giorno ho preso coraggio e ho fatto una vellutata di cavolfiore e porro: oh, buonissima! da l

  5. questa ricetta esalta le qualità del cavolfiore
    Sarà ottimo cucinato cos

  6. Interessante piattino!
    Quando mia madre cucinava lo sformato di cavolfiori con la besciamella e a me solo a sentire l’odore veniva da vomitare. Oggi ci faccio l’insalata di rinforzo alla napoletana e ne mangerei montagne. Ma con il latte e il burro si rivolta ancora lo stomaco.

  7. Quando ho letto il titolo del post ho pensato…dai oggi non commento, non voglio fare l’antipatica che dice che il cavolfiore non le piace… Poi ho deciso comunque di leggere e ho letto “Io non ho mai amato i cavolfiori.”, a quel punto non potevo non essere interessata all’argomento! Diciamo che il risultato è che sono molto molto curiosa e che potrei anche provare ;-)
    Ciaoo,
    Aiuolik

  8. comidademama says

    stelladisale sono felice che ti piaccia e la tua con il limone confit è una bella combinazione!
    salsadisapa mmmmm vellutata porro e cavolfiore? sembra interessante
    claudia, se hai ingredienti prova una volta, mentre facevo le fotografie ho finito la teglietta!
    maruzzella cavoli! mi ricordo l’insalata di rinforzo da uno speciale di Natale della Cucina Italiana, deve essere buona. Lo sformato non l’ha mai fatto mia mamma, al limite fritti.
    aiuolik per me poi dire che non ti piace un ingrediente o che la ricetta non ti convince, io raramente mi offendo, molto raramente e non per cose di questo genere. :O)
    Mi fa piacere che tu abbia commentato e ti assicuro che non sono male, a prova di my wise!

  9. Comida ciao! Come va?
    A me broccoli, cavolfiori e broccoli romani piacciono tanto. Gialli gialli cos

  10. Io adoro cavoli e cavoletti di tutti i tipi, quindi per me questa ricetta non può che essere sublime!
    Oggi prima missione ajwain: fallita! Ma è cmq una ricetta da ottimizzare, sto facendo esperimenti :-) Tranquilla per la mail, io non scappo mica :-)

  11. comidademama says

    sonia che bello che il dolce dell’autunno sia piaciuto, con le mele buone del trentino non potrebbe venire meglio! se sei a corto di curry passa da mandacarù, ma che sto a consigliarlo a te! poi dimmi se ti è piaciuto.
    alex, lo so che non scappi, ma ci tenevo a dirti che non era nell’armadio delle ragnatele, la tua email
    continua con gli esperimenti, in effetti l’ajowan ha un suo gusto dominante, difficile da abbinare con altri profumi, ma sono tutta orecchi per i nuovi sviluppi!

  12. io ho imparato ad apprezzare i broccoli da meno di un anno, ma sempre in preparazioni particolari, mai lessi e basta! quindi questa me la segno, e vedo anche se riesco a trovare il curry che consigli tu (che magari hanno pure il cardamomo che qui è introvabile….)
    baci!

  13. credo che tu abbia trovato il modo per vivacizzare quel benedetto cavolfiore che neppure io amo troppo ma a leggere la tua proposta mi pare che l’ortaggiopuzzino possa recuperare qualche punto!
    ciao!
    ps: come butta l

  14. Elena, quando passi da me trovi la ricetta a lume di candela, buona serata

  15. comidademama says

    moscerino spero che tu riesca a trovare una bottega del mondo che tenga spezie
    Anche io mi sono riconciliata con i cavolfiori!
    fior di papavero in effetti vivace è vivace! prova anche la ricetta di stella di sale, che ha il limone confit!!!
    elisabetta grazie mille!

  16. Ciao Elena,
    thanks for stopping by my blog! the name of my blog (montague) comes from the name of a street by my home in Brooklyn. I am glad I discovered your blog! And your photography is amazing!!!

  17. comidademama says

    amy thank you to drop by here! Isn’t Vera from Brik&Brok amazing? I love you weblog and I was curious about the name. Our family website name is montag like Montag, the disobedient firefighter from Farheneit 451 written by Ray Bradbury. Then we have several weblogs. We will visit you soon!!!!!

  18. Grazie a questo tuo post… ho passato la serata a cucinare cavolfiore ;) ihihih :)

  19. A sto punto non mi resta che provare :-)
    Ciaoo,
    Aiuolik

  20. ah ah ah! ma lo sai che avevamo lo stesso identico rapporto da piccole? io appena sentivo l’odore del cavolfiore andavo a mangiare dalla mia amichetta ah ah ah.. tanto l’ho odiato tanto lo adoro adesso! inteeressantissima anche la tua ricetta, cos

  21. ecco quello che penso:
    You make my day AWARD!!!

  22. Ciao, sono ‘nuova’ anche se in realtà ti seguo da parecchi mesi.
    Stasera metterò alla prova questa ricetta, vediamo se la mia metà mi chiederà il bis :))
    Io i cavolfiori li venero letteralmente mentre a lui proprio non piacciono, se funziona ti faccio un monumento!

  23. Funziona! Buono, profumo di curry, niente puzza di cavolo… a prova di tavolata dai gusti inconciliabili.

  24. comidademama says

    raidne grazie per essere passata da qui, io sonoo una frana con la cucina vegan, non mangio troppo carne ma i grassi animali non riesco nemmeno a non metterli nella sporta, ma prima o poi ci riuscirò, magari no per tanto tempo ,ma ci riuscirò
    aiuolik prova, siamo in tempo ancora è stagione ^_^
    viviana, meno male a te piacciono anche adesso ^_^ quella di stella è intrigante
    tulip, sei troppo gentile
    azabel come è andata?
    garnant è un piacere averti da queste perti, sono da tempo immemore tua fan, spesso silenziosa, e sono felice di averti rotto un po’ di resistenze familiari a questo ortaggio

  25. Accidenti, prima il moroso mi porta fuori a cena, poi non ho il limone, ma insommaaaaa! Appena trovo un attimo per andare a prendere sto benedetto limone la provo, mi hai troppo incuriosita!

  26. Forse causa i miei grossi limiti ai fornelli, ma il consorte il cavolfiore non se l’è “suzzato” nemmeno cos

  27. comidademama says

    Azabel sono felice di averti incuriosita
    Silvia mi dispiace!!! ma sai che abbiamo parlato di te con Pm10? non sapevo che il suo post su rimini riguardasse voi!

  28. Sono giunta a lei grazie a te!
    E’ stato un fine settimana veramente piacevole, e ormai troppo lontano nel tempo.
    Da ripetere.

  29. Prova a cuocere il cavolfiore a vapore in apposito cestino cinese di bambù: molto meno odore e cottura perfetta.
    Secondo suggerimento: prova a tagliarlo finemente (si sbriciolerà facilmente) e mangialo crudo, con condimento a tuo piacere. Fidati è buonissimo.

  30. Ciao! Elisa a SFO mi ha indicato il tuo blog… al momento sto preparando il cavolfiore…YUMMY! Volevo chiederti se posso usare la tua ricetta (con i dovuti riferimenti copyright, etc) nel prossimo articolo che scrivo per la newsletter del Sierra Vista Health Food Co-op (sierravistamarket.com) di cui faccio parte ed essendo vegan, i miei articoli si devono concentrare sulla cucina vegetariana e sull’utilizzo di ingredienti di origine vegetale. Grazie e keep on cookin’!

  31. ricetta che m’invita a nozze,cavolfiore curry limone , domani penso di provarla subito e conservarla, grazie grazissime ti farò sapere come è venuto, segreto x non far puzzare casa di cavolfiore bollito, sul coperchio della pentola appoggia da un lato un batuffolo di cotone idrofilo ben inbevuto d’aceto di vino, prova e fammi sapere buon inizio di settimana

  32. Ciao
    ho trovato questa ricetta e mi ha subito incuriosito, cos

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes