ComidaDeMama

October 30th, 2007 by Elena

21 minuti ad Halloween

Pumpkin festival in Boston

Ieri una ragazza vestita di nero è saltata sul nostro autobus, sui capelli un paio di orecchie appuntite di velluto, la bocca e il naso dipinti di nero. Accanto, il suo compagno sfoggiava una giacca damascata da pirata-dandy. ed era solo il 29 di Ottobre. Oggi molti bambini sfrecciavano in bicicletta o in auto travestiti. Sono certa di aver visto uno spaventapasseri dentro un passeggino.
“Mamma!!! Guarda quella bimba tutta gattopardata!”
Questa mattina alla televisione quiz e sciarade sui treats con meno calorie nell’ennesimo programma spazzatura e si davano indicazioni sulla mega parata trionfale di oggi dei Red Sox.
Ultimi ritocchi alle decorazioni, si aggiungono ragnatele finte e qualche bulbo oculare di plastica alle siepi.
Noi andremo a fare un giro intorno la nostra casa con i piccoli dirimpettai, un tour breve perchè vanno a letto presto. A seguire mega festa in strada non lontano dalla scuola di Marta.
Una mia amica che ha passato tutta la sua infanzia a NYC mi ha detto che alla fine della serata tutti i bimbi si ritrovavano in ospedale per farsi controllare le caramelle, nel caso fossero avvelenate, faceva parte della festa.
Siamo pronti!

Comments

6 Responses to “21 minuti ad Halloween”
  1. Felice Halloween

  2. stefania says

    :o)
    divertitevi,ma non fatevi avvelenare
    ciao
    stefania

  3. Felice Halloween a tutti

  4. Devo dire che Halloween fatto in Italia mi dà una certa tristezza, mi sembra un’imitazione di qualcosa che non ci appartiene. Fatto laggiù (o lassù) dove tutti partecipano e la festa è sentita cos

  5. Ginevra vorrebbe essere insieme alla tua biondina per poter fare dolcetto o scherzetto…
    buon halloween e baci speciali a Marta :)

  6. che divertente dev’essere stato per i bambini. A Dublino ho visto che anche gli adulti si divertono molto, uscendo la sera mascherati. Son buffi.

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes