ComidaDeMama

June 23rd, 2007 by Elena

Indirizzi utili

L’impresa di comprimere un anno e mezzo di vita qui a Trento in tanti piccoli scatoloni facilmente trasportabili è iniziata.Cassetti che si aprono, centinaia di cartacce riversate nell’apposito raccoglitore.
Marta sta ritagliando un vecchio e sdrucito paio di jeans. Il fare ordine ha i suoi vantaggi, credo che l’abbia capito. Stiamo sentendo il cd per ragazzi “Una sera prima della prima”, in cui una mente illuminata spiega cosa è un teatro d’opera -in particolare il Teatro alla Scala- e fa sentire l’Aida ai più piccoli, affascinante e piacevole da ascoltare anche per noi adulti.
Tra le carte e cartacce ho trovato qualche indirizzo che, se non appunto qui, non troverò mai più. Dato che sono interessanti li condivido, sai ma se possono servire.
D’altra parte la mia amica Cristina mi ha conosciuta digitando su un motore di ricerca “negozio tende Trento” mentre stava mettendo su la sua nuova -bellissima- casa.

ADAR

Via Fiamma, 19
MILANO
02 76110080
Elegante negozio di articoli per la cucina, dove ho acquistato un bel coltello di ceramica con manico e scatola in legno per il matrimonio di RdM.


Japans&Koreaans
delicatessen Shilla

Gerderlandplein 32-34
1082LB Amsterdam
tel 020 6428 423
Groot Gelderlandplein è un centro commerciale, quello che si avvicina di più all’idea che un italiano può avere di un centro commerciale. Un po’ fuori mano è nel quartiere verso Amstelveen, popolato da tante famiglie giapponesi. I miei amici vivevano in uno di questi palazzi in cui le scritte condominiali erano in inglese, spagnolo e giapponese.
Se siete appassionati di cucina giapponese sicuramente vale la pena prendere un tram e andare a visitare il negozio. Verdure fresche come si trovano nei mercati in giappone, alimenti freschi o surgelati e in lattina, oggetti per la casa, per regalo, da tutti i giorni e poi la gastronomia take away o da consumare appollaiati su pochissimi sgabelli. Qui ho celebrato la mia partenza facendo spesa e spuntino con la mia amica Simona,
Una nota interessante, nel supermercato Albert Heijn del centro commmerciale fino ad un anno fa c’era una sezione di cibi kosher.
Per i più pigri sulla Beethovenstraat c’è un elegante negozio di cibi e gastronomia giapponese take away, carissimo, ma perfetto per uno spuntino.

Ryokan Hiraiwa/ Annex Hiraiwa
Ryokan Hiraiwa/ Annex Hiraiwa
314, Hayao-cho, Kaminokuchi-agaru, Ninomiyacho-dori, Shimogyo-ku, Kyoto City, Kyoto Pref. 600-8114
Un Ryokan che ci ha ospitati nei primi giorni in cui eravamo a Kyoto.
Ultra basic, in un quartiere uscito dalle pagine di Murakami Aruki, che mette in piedi la cupa bruttezza e obsolescenza del Giappone, che io trovo affascinante, è un gran indirizzo che sfata il mito del Giappone proibitivo.
Non a caso era pieno di olandesi che stavano facendo un tour in bici del Giappone.
Se non siete routard nell’anima lasciate perdere e dirigetevi verso mete più rassicuranti.
Il vicino di casa della padrona del Ryokan, 300 anno in due, ci affittato due biciclette e abbiamo potuto avere molti gradi di libertà in più. Girare in bici a Kyoto è meno pericoloso di fare la stessa cosa a Trento. Sul serio!
Come arrivare al Ryokan
a due passi si trova un onsen.
Mi spiace di non trovare più l’indirizzo di quel bellissimo 100 yen store vicino al Nishiki Market , Teramachi Arcade, il produci.consuma.crepa di Kyoto e nemmeno un ristorante di soba dove ho immortalato ogni singolo movimento del cuoco che faceva la soba davanti agli occhi. Robe che era dai tempi del ristorante da Germana nelle Langhe.

OISTAT
OISTAT
Organisation Internationale des Scénographes, Techniciens et Architectes de Thé

Comments

9 Responses to “Indirizzi utili”
  1. michela says

    un anno e mezzo- di gia’?!!!!!caspita ma allora il tempo vola per davvero…
    in bocca al lupo per la vostra nuova avventura- moving aside, la piccola marta e’ proprio fortunata- guarda un po’ che bagaglio multiculturale che ha di gia’!
    enjoy packing ;-)
    michela

  2. grazie michela! anche a me sembra ieri e sembra un secolo, un anno e mezzo! grazie, il cielo a quando riusciremo a partire!

  3. …e poi tu dimmi se io potrei non voler bene a qualcuno che in un post sul trasloco trento-boston scrive almeno 10 volte la parola “Giappone” o “giapponese” :-D
    Adesso non è che in cambio devo scrivere un post da Tokyo scrivendo 10 volte Trento, vero? ;-)

  4. santocielo no! come sta andando a Tokyo? Vorrei teletrasportarmi e offrirti un giro in ascensore da Kinokuniya e saccheggio di libri.
    Sai che almeno dopo tre secondi che io e marco paliamo di giappone viene fuori “E poi i libri costano pochissmo!”
    ^^

  5. ciao a tutti!
    qui un post sorpresa dalla sorella di comida.
    niente… solo per dirvi: MIA SORELLA E’ FORTE EH?

  6. santo cielo, MIA SORELLA!
    ciao luvi
    che strano vederti sulla rete
    ^_^
    ciao!!!!
    marta ha sbrindellato con una costanza sa serial killer un paio di jeans di marco,non sono riuscitaa fotografarla, peccato
    anche tu sei forte (ti ricordi, “Vai forte Darlin”)

  7. Divvertenti questi “random” indirizzi …

  8. divertenti

  9. e io che ti ho trovata cercando la ricetta del “bunèt” perché quel giorno la mia mamma non rispondeva al telefono…!
    Non fare una pausa troppo lunga, però… Sei una consuetudine ormai e quando non trovo nulla di nuovo sono persino un po’ contrariata… Auguro a tutti e tre un buon demenagement et installation in Boston.
    Chiara (da) Parigi

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes