ComidaDeMama

January 23rd, 2007 by Elena

Marta e Petra Magoni

Sentirei proprio un po’ di Petra Magoni
La sua preferita è “Il cammello e il dromedario”

Comments

8 Responses to “Marta e Petra Magoni”
  1. Sai che qui a Parigi li ho visti tipo 3/4 volte (lei e ferruccio spinetti)? L’ultima persino in una chiesa, l’estate scorsa, in occasione della “semaine italienne”, poi al parc floral per il festival jazz, e la prima volta al sunset, un fumoso club jazz in centro.
    Lei ha una voce e una tecnica allucinanti, e in piu’ sono riusciti a rendersi simpatici ai francesi, che li adorano (i loro dischi hanno venduto piu’ qui che in italia). Ogni tanto ripassano…

  2. in effetti sono bravi, andamo a sentrli qui in provincia di Trento

  3. marta ha ragione, il dromedario e il cammello merita davvero. cos

  4. Anch’io li ho sentiti in una chiesa, a Milano, prima di Natale. Sono bravissimi ed emozionanti. Poi io adoro Ne me quitte pas!
    Ciao
    Vale

  5. Suoneranno ancora a Parigi, il 1 febbraio in diretta su Radio Fip dall’auditorium di Radio France, e poi il 28 marzo al New Morning per il Blue Note Jazz Festival…..oltre a una marea di concerti sparsi per tutta la Francia….e in Italia!

  6. Saranno a Parigi il 1 febbraio all’auditorium di Radio France (io ci vado, è gratuito ma si deve ritirare l’invito) per un concerto in diretta su Radio Fip (anche in streaming). Poi di nuovo il 28 marzo, al New Morning, per il Blue Note Festival, oltre a una marea di concerti sparsi per tutta la Francia (e l’Italia, ovviamente).

  7. ….oooopppssss! scusate….

  8. a marta piace anche molto “Spendido splendente”, vedeste come la canticchia. Finalmente una canzone pop decente

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes