ComidaDeMama

October 6th, 2006 by Elena

Strani giorni

stempeltjes.jpgIn realtà non sono cos

Comments

13 Responses to “Strani giorni”
  1. E di Jip e Janneke che vogliamo dire?

  2. ciao
    sono finita per caso sul tuo blog..non ricordo nemmeno più che cosa stavo cercando e..sono curiosa, allora ho letto il primo post che ho trovato, poi ho cliccato sul link di Fiep Westendorp e…ooohhh che sorpresa, che bei disegni!!
    ho tirato fuori le matite dal cassetto e me li sono copiati tutti ^__^
    in qualche modo voglio dirti GRAZIE, perchè grazie a te stasera ho scoperto questa illustratrice favolosa! sono sicura che mi ispirerà tantissimo, nella vita e nel lavoro…
    Beh, allora..un abbraccio a te e alla tua bimba Marta, e piacere di avervi per poco conosciute!
    ciao
    Anna

  3. Meva, hai ragione, Jip e Janneke sono personaggi meravigliosi, peccato che in italia non si abbia unaserie di libri per bambini cos

  4. ohh s

  5. Yuki, ma ho postato le foto del mio giro in giappone o vedevi altre foto?
    boh, in ogni caso spero la tua insonnia si riesca a curare, io cerco invece un modo di allungare le ore del giorno per dormire di più
    Jip e Janneke sono super, li trovi nel sito sempre di Fiep Westendorp.
    Ora scappo, che ho Marta da nutrire

  6. no Elena, le foto che ho visto non erano su questo blog ma su uno di un ragazzo qui linkato.
    La mia insonnia va e viene, non ti preoccupare. l’altro giorno non riuscivo a dormire perchè il giorno prima ero malata e avevo dormito tuuuutto il giorno…quindi, avevo esaurito le ore di sonno per almeno 2 notti! forse potrei prestarti un po’ di ore dormite, cos

  7. buona giornata anche a te, di Nintjie (o Miffy come la chiamano in tutto il resto del mondo tanne che nel Benelux) apprezzo la pulizia del tratto e dei colori e il rispetto del bianco.
    Ora sono di corda, ma appena posso ti faccio l’elenco di tutto quello che mi piace.
    A presto

  8. ah, e poi dimmi a te cosa piace!!!

  9. Francesca says

    Ciao!
    a proposito di india: hai gia’ provato il nuovo ristorante indiano che hanno aperto in l.go Carducci?
    Io mi sono trovata bene, ma i miei punti di riferimento sono gli indiani di Villa Lagarina e Rovereto, non credo che facciano molto testo…

  10. ciao francesca, non ci siamo più viste! se vuoi ci andiamo una volta insieme
    s

  11. oh s

  12. anche casa mia è una raccolta di trofei di accattonage. i miei pezzi preferiti sono le sedie di legno “da maestra”, si prestano meravigliosamente ad essere dipinte e decorate.
    Direi che l’accattonage è nel mio DNA, da quando alle elementari mi sono portata via dalla raccolta rifiuti una seggiolina in legno bellissima, che adesso è ancora a casa mia.
    Purtroppo vedo che in Italia la gente si vergogna molto, in genere la gente butta l’occhio nei rifiuti dei traslochi solo se pensa di non essere vista.
    Poi, non è la stessa cosa, ma ti consiglio freecycle
    http://www.freecycle.org
    purtroppo in Italia non e’ molto attivo, pero’ e’ un’idea che mi piace tantissimo!
    ciao
    vale

  13. qui non ho niente di accattonato
    ad amsterdam negli ultimi tempi i rigattieri di lusso (quelli che i tuoi trofei li mette in negozio e li vende a 50 euro agli entusiasti a caccia di vontage per le loro casette olandesi) fanno la notte per tiarre su le cose più belle. Ti consiglio di andare una volta al compleanno della regina in Olanda, tutto è un mercatino delle cose non usate in casa e alla fine della giornata ciò che è invenduto lo si lascia in strada, mio marito mi minaccia sempre di divorzio quando arriviamo in qule periodo ^__^

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes