ComidaDeMama

October 10th, 2006 by Elena

Editori italiani, se non lo avete ancora fatto, mi traducete per favore “Grand Tour oder die Nacht der Gro

Grazie, senza farmelo sospirare come le traduzioni di Vargas.
Ché, a detta della mia amica tedesca Eva, è molto divertente. Ma di tedesco so appena dire Ich bin Elena e contare fino a venti, ordinare un pasto caldo senza avere brutte sorprese, certo, qualche colore oltre ai primari, un paio di verbi e qualche imprecazione, l’inizio di qualche canzone di Natale, ma nulla che mi possa far valicare con successo questo romanzo.
Qualcuno sa di qualche romanzo di Steffen Kopetzky tradotto?

Comments

5 Responses to “Editori italiani, se non lo avete ancora fatto, mi traducete per favore “Grand Tour oder die Nacht der Gro”
  1. Ma tu non sai la curiosità e financo l’utilità pratica di conoscere qualche bella imprecazione in tedesco, da usare la prossima estate sul lago di Garda.
    Ma non oso chiedere :-)

  2. ehehehhe. ma io non le dico brutte brutte, imprecazioni da signorina ^_^ secondo me cassettovariabile ne sa di più perchè è madrelingua

  3. ciao Elena, non c’entra nulla ma ho appena scaricato da internet un libbricino assai grazioso: learning hiragana with Miffy. ti lascio solo immaginare che piccola meraviglia ^__^ per una studentessa di giapponese è il massimo!
    ieri poi ti ho scritto, ricevesti?
    bacioni!

  4. yuki san! ho alcuni libri in giapponese anche se non lo studio, la grafica è da sbattersi per terra!
    Certo che ho ricevuto, ma ho la risposta in draft che devo rileggere, scusa ma ho fatto le 2am ieri sera e sto per andare a dormire, scusa ma finisco di scriverti domani
    abbracci
    ps oggi a pranzo è venuta la mia amica Tomoko che sta insegnando giapponese a dei ragazzi e magari lo troverebbe interessante

  5. tranquilla ^__^
    s

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes