ComidaDeMama

September 15th, 2006 by Elena

Muffin al limone e uva, fatti da Marta

IMG_0287

Oggi fa brutto e io sono molto influenzata.
Con Marta abbiamo aspettato che l’aspirina facesse effetto. Distese sul divano a guardare la pioggia dalla finestra sotto la coperta fatta da mia nonna abbiamo parlato della scuola, guardato un po’ la cuccuma, dormicchiato.
E poi, via a fare qualche cosa. E visto che questa sera andiamo a visitare degli amici Marta voleva sperimentare la Torta di limone. Per Marta questa torta è un duplice esperimento. Prima di tutto è un esperimento di scrittura, dato che ha scritto a mano nel suo quaderno viola la sua versione della ricetta. Considerato che la creatura non ha imparato a scrivere e va a orecchio e spesso azzecca le parole direi che un po’ di sano orgoglio materno è d’uopo.
allora abbiamo fatto sei muffins e una torta piccola
100 gr fecola di patate
100 gr farina
2 uova
200 gr zucchero
1/2 bustina di lievito
un po’ di latte
succo di mezzo limone e buccia grattugiata di un limone
uno sciamanico pizzico di sale
1/2 bicchiere di olio di semi
zucchero a velo e unva fresca per decorare
montare a spuma zucchero e uova, aggiungere gli altri ingredienti e cuocere in forno già caldo a 180

Comments

9 Responses to “Muffin al limone e uva, fatti da Marta”
  1. Gli ingredienti li ho, mi sa che ci provo…
    1 o 1/2 bicchiere di olio di semi?

  2. ciao cara
    era mezo bicchiere
    mi è scappato un numero
    c<iao

  3. sicura che sia misura “piccolo” polpastrello?? ;O))
    bentorntata
    besos

  4. Ecco, sei riuscita a farmi commuovere. E a farmi venire fame, ovviamente.

  5. Fotografa sempre meglio, e pasticcierina eccezionale. Emoziona anche a me. A quest’ora non è più rimasto niente, vé?

  6. li proverò…potrebbero essere ottime merendine per la scuola al posto del solito panino al prosciutto per semola e con la nutella per la belva. baci.

  7. s, ehm… credo di s

  8. Yuumm! Li proverò senz’altro e mi farò aiutare dalla Tipetta. Anche se è ancora un po’ pasticciona è giusto che inizi a godersi il piacere di cucinare con la mamma. Io non l’ho mai fatto, perchè appena ho iniziato a cucinare io, ha smesso mia mamma!

  9. come dicevo di la: perche’ non o0rganizzare un corso di cucina per i bambini?
    noi a scuola facevamo i biscotti per natale :-)

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes