ComidaDeMama

June 17th, 2006 by Elena

Clafoutis di peperoni

IMG_9480


La mia amica Nadia è riuscita a conquistare con questo piatto la top ten del ricettario di mia mamma nonchè il plauso di tutta la famiglia.
Normalmente il clafoutis è una preparazione dolce, ma qui viene declinata in chiave saporita e salata.
Si cucina in un tempo record, minimizzando la sofferenza di stare in una cucina calda in una giornata dai 30°C all’ombra. La casa profuma di peperone arrostito e il colore del piatto mette appetito solo a guardarlo.
Viene servito tiepido o freddo sia come antipasto o come secondo piatto.
Ieri iquesta fetta ha fatto parte di una cena a lume di svariate candele in cui ho proposto dopo anni la Cobb’s salad, salutata dai quattro amici trentini DOC con entusiasmo, nonostante il miele nella salsa.

CLAFOUTIS DI PEPERONI
ingredienti per quattro persone:
2-3 peperoni (2 se sono grandi, 3 se più piccoli)
circa 10 fette di prosciutto crudo
una confezione di panna fresca da 200 ml
2 uova
quattro generose cucchiaiate di parmigiano reggiano o grana grattuggiato
30 g di farina
30 g di burro fuso a bagno maria
sale, pepe e pepe in grani
Arrostire i peperoni in forno a 200° per 15-20 minuti. Una volta cotti rimuovere la pelle, la costa bianca e i semi.
Imburrare una pirofila da 24 cm di diametro e stendere sul fondo la pancetta/prosciutto o speck e poi i peperoni.
Amalgamare le uova, il parmigiano, la panna, la farina, il burro fuso, il pepe e il sale. Distribuire sui peperoni e cospargere di pepe in grani.
Cuocere per 30 minuti a 190°C.

Comments

7 Responses to “Clafoutis di peperoni”
  1. la tua amica è un genio. la ricetta è semplice e rapida, ma dev’essere gustosa come poche.
    sto risvegliandomi ora ora a casa di mia madre, due giorni in visita e poi di nuovo a roma. ti chiamo, mi sembra più rapido. millebaci.

  2. fine, sono in casa dove predo poco capo, tra poco esco e ti chiamo io

  3. Provata un variante con jogurt invece della panna (questo offriva la casa)
    not bad all in all…

  4. Sono contenta che nel tuo variopinto ricettario il clafoutis resti un punto fermo! Vi aspettiamo per consumarne una versione originale!

  5. Ma queste dosi vanno bene anche per due persone che mangiano solo quello (e un’insalata semplice o un frutto) oppure rischiano di diventare due porcelli?

  6. nadia, certo!
    FdC mah, temo che sia grande per due, ma il giorno dopo l’avanzo è ottimo

  7. matteo, si immagino che venga interessante, ci provo uno di questi giorni

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes