ComidaDeMama

June 21st, 2006 by Elena

auguri, bananos! (1st bananos bucsendcheicspraiz)

Un amico di Perec, interessante illustratore, compie gli anni e Perec lancia una gara alla torta con ricchi premi e cotillon.
In realtà del premio non mi importa, ma mi fa piacere immaginare un dolce senza zucchero per il festeggiato (che è intollerante allo zucchero).
Se potessi scegliere un dessert per me vorrei pane e noci. Pan e nus, mangè da spus, si dice in Piemonte. “Pane e noci, mangiare da sposi”.
E dato che l’altro giorno si parlava con Perec dell’ultimo soggiorno suo in Sardegna e del pane carasau mi è venuto in mente un dolce che feci anni fa, ancora in Italia.
In ogni piatto una torretta di pezzi di pane carasau inframmezzati di ricotta romana con un filo i miele di arancio e delle noci intere, passato poi nel forno per pochissimi minuti.
Se fosse stagione sostituirei il miele con dei fichi dell’albero di mio papà, raccolti dalla pianta ancora caldi e tagliati in quattro.
Non avendo questo metterei una mistura di more, gelso rosso, mirtilli e ribes rosso, tutti freschi e interi. Qualche fogliolina piccola di menta piperita, ma pochissima. E un rametto di ribes rosso che sormonti il tutto.
Non riesco a fare una fotografia, sto partendo per la Toscana e ho ancora due riunioni di lavoro da fare.
Appena arrivo in Piemonte mi attivo e posto la foto. Intanto auguri di cuore.
E comunque anche un pezzo di pane carasau e una buona noce costituisce un dessert ottimo.

Comments

9 Responses to “auguri, bananos! (1st bananos bucsendcheicspraiz)”
  1. mi sembra fantastico. anche per il fatto che adoro le cose legate al territorio, e bananos è sardo come una pianticella di mirto. e visto bisogna prendere confidenza con gli ingredienti del luogo, trovo magnifico pensare ad una torta fatta col pane. i fichi c’erano, ma non sono dolcissimi. in compenso, quelli dei miei alberi li caramelliamo ogni anno e ne ho diversi vasi. fichi e formaggio di vacca stanca, in romagna vanno forte. ma anche con la ricotta, dolce, l’idea mi piace un tot.
    la mistura di frutta e sapori è da provare. a luglio, il tempo per venire in piemonte, ce l’ho.
    aspetto la tua lista, e ci piazzerò un fumetto in onore di bananos.
    baci. e millegraziee.

  2. Che delizia!!!
    :-)
    Bacioni e ….. a presto!!

  3. “Pan e nos, magnar da golòs”, si dice da noi a Belluno! :-)

  4. la versione ‘completa’ dovrebbe essere: pan e nus, mangè da spus, nus e pan, mangè da can! (o almeno, cos

  5. que bueno me paresse esta comida mui bien hermana!! besos mechica

  6. ciao! e’ da un pezzo che ti seguo anche se non mi ero mai presentata. Sono davvero affascinata dal modo in cui parli di cucina (e non solo di quello). Ho già provato, con soddisfazione, un bel po’ delle tue ricette. Ho perfino casualmente scoperto che abbiamo una conoscenza in comune. Visto che sono arrivata al tuo blog per puro caso mi pare una bella coincidenza!

  7. Quanto tempo…passa cos

  8. Ho scoperto per sbaglio il tuo blog, ne sono estasiato, complimenti è bellissimo.

  9. Complimenti per la proposta dolce del carasau!un abbraccio

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes