ComidaDeMama

May 6th, 2006 by Elena

Son cose

Mentre corro di qua e di là Marta sta al mio pc cercando di cantare con questa bella canzone giapponese, una delle sue preferite, grazie a Milton.
Dimenticavo, caso mai vi immaginaste Marta con gli occhialetti d’oro (opaco, ovviamente, mica si esagera), lo sguardo miope vagamente ispirato e la lupetto nera da esistenzialista, sappiate che questa mattina ha scelto come sempre il total pink look ed è carica di braccialetti e anelli scintillanti. Le ali rosa se le mette solo per uscire, come accessorio assolutamente essenziale.
Insomma, me la mangerei di baci. Ah, gli scarrafoni di mamma loro.

Comments

6 Responses to “Son cose”
  1. marta è il mio mito. se trovi il tempo, igort sta scrivendo una favola, sul suo blog. a marta piacerebbe.

  2. anxche il mio, guarda che ama le Barbie e tiene come due cimeli i due libri della Barbie regalate dalla nonna materna
    Rimane un mito. Appena posso leggiamo Igort
    scappo che ho i coconut burfi al fuoco con Nicole che gita

  3. no, il mio mito è la bassetta -che oggi ha imparato a dire topo- ma marta pare un piccolo angelo comunque. davvero ha le ali? :-)

  4. ah, a proposito, auguri per il tuo evento, sarà un successo di sicuro

  5. Me la mangerei di baci anche io la Marta!!!
    Deve essere uno spettacolo, tutta di rosa vestita…
    :-)
    baci e buon sabato ( anche se son le 19.47)!!!

  6. sempre roba buona sul fuoco in quella cucina l

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes