ComidaDeMama

March 26th, 2006 by Elena

Nostalgia canaglia

Uno dei motivi per cui non riesco a parlare del mio nuovo lavoro è che a volte mi porta a provare forti emozioni, di nostalgia verso i miei amici che ho lasciato in Olanda.
Ieri, ad esempio, ho finalmente incontrato un signore pakistano con cui prendere accordi per un eventuale concerto e sicuramente per altri a venire –mi cascasse il naso se non collaboreremo in futuro, io e lui insieme.
Siamo stati invitati a casa sua, il mio capo ed io.
Appena sono entrata sono stata accolta da quel buon profumo di spezie che aleggia in casa quando Priya prepara qualche cosa di buono. Beh, se è per questo aleggia anche in casa mia quando cucino indiano. Ma non è questo il punto, è che sono entrata in una casa mai vista e questo profumo familiare mi ha messa immediatamente a mio agio.
Non ho avuto il tempo di individuare ogni singolo profumo, ero concentrata nella nostra conversazione, finalmente in inglese dopo tanti mesi. Mentre discutevamo abbiamo sentito molta musica, per capire le diverse proposte e risorse a cui attingere e, alle prime note di un raga mi è venuto un nodo in gola e mi si sono rempiti gli occhi di lacrime mentre il signore illustrava uno per uno gli strumenti musicali usati nell’esecuzione. Avevo ricacciato i lucciconi indietro quando la moglie di questo signore porta un po’ di chai e ho sbarellato di nuovo. “Be a big girl, be a big girl.” Ho bevuto un sorso di chai bollente, poco piccante e molto tannico, leggermente allappante, con un gradevolissimo retrogusto di legno. Mi sono ricomposta, il piano B per calmarmi era fare una lista mentale dei metodi base per preparare un chai con un’analisi comparata della serie “Affinità e divergenze tra il chai Pakistano e Indiano”. Non è stato necessario il piano B e ho proseguito l’incontro.

Comments

3 Responses to “Nostalgia canaglia”
  1. you’ve been a big girl! che bel groppo in gola, tienitelo stretto…

  2. in effetti! meno male che lunedi parto e torno un po’ a vederli, i miei amici

  3. Un salto tra i tulipani ti farà bene… buon viaggio, big girl!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes