ComidaDeMama

September 12th, 2005 by Elena

Thai cooking lesson

Khang Karee Kung ingredientsSabato pomeriggio ho onorato il mio regalo di compleanno per Katinka, la creatrice delle pere alla Katinka, per intenderci.
Ho prenotato solo per noi due una lezione di cucina tailandese a domicilio. Conoscevo per la sua ottima fama , Umaporn Sangjan, avevo mancato una lezione da Priya per via di una mia lezione di cucina italiana.
Come racconta una delle sue studenti
Umaporn Sangjan, our teacher, is a recent immigrant to the Netherlands from Thailand. She learned authentic Thai cookery the traditional way … by helping her mother and is now busy teaching westerners how to cook real Thai dishes in the same way…”learning by doing”.
Uma ha iniziato questo lavoro come me, per via del fatto che non riuscivamo a comunicare con le persone del posto e abbiamo deciso di aprire i contatti passando per una delle nostre passioni in comune: la cucina.
Più che in Italia in Tailandia, ci spiega Uma, le donne apprendono dalle famiglie come cucinare.
Farsi nutrire una persona è indubbiamente un atto di fiducia, e in Olanda, per la mia esperiente, è stato più facile cucinare con gli indigeni piuttosto che parlare con loro. Scommetto che qualche garofano potrebbe ricamare sul soggetto “la comunicazione del gusto”. Ecco, io non lo faccio.
La lezione è stata molto bella, abbiamo assaggiato a punta di cucchiaino ogni pasta di curry, fatte comparazioni sugli zuccheri di palma e di canna e di barbabietola, sulla differenza tra la mia salsa di pesce dell’Albert Hein –“Trust me Elèna, it’s nothing, try that one, you can compare”– e quella portata da Uma. Interessante sentire gli effetti dei singoli ingredienti sulle pietante che cucinavamo.
Molto divertente. Umaporn l’ho già invitata a Trento per tenere delle lezioni e lei ha già accettato.
A presto il menu e le ricette, ora vado a portare Marta a scuola.
Altre fotografie

Comments

10 Responses to “Thai cooking lesson”
  1. ma le lezioni saranno pubbliche? nel qual caso se potrò mi piacerebbe venire, cioè, far venire la mia ragazza, chè io di cucina…vabbeh… :)

  2. Ciao! mi hai fatto sorridere quando hai commentato ‘ah,l’Italia’:) Anche quando hai detto che non sei pi

  3. > agua de beber, camar

  4. Associazione piemontese con succursale a Trento …

  5. la dolcezza un po’ malinconica dei tuoi ultimi post mi commuove, sono con te.

  6. io e la mia mamma siamo prenotate per venire a lezione. possiamo? la mia mamma poco sperimentale e’ stata folgorata dal pollo curry thai verde :)

  7. ah, imparare a fare con le proprie manine un pat king talay come si deve … innaffiandolo con sylvaner od un altro vino bianco aromatico del sudtirolo …

  8. rispondo qui che il computer dell’altra casa non ne vuol sapere..
    ..cavoli! che cambiamenti! e che coraggio!
    io credevo che sareste rimasti ad a’dam, non avrei mai pensato che trovaste la forza di mollare tutto di nuovo davvero e prender su baracca e burattini!
    *in bocca al tupo per tutto e veel succès/i>!*

  9. In your free time, visit some information dedicated to poker online free poker online free http://www.base-poker.com/free-poker.html http://www.base-poker.com/free-poker.html – Tons of interesdting stuff!!!

  10. Take your time to check out some relevant information on Free Strip Video Poker Free Strip Video Poker http://www.adspoll.com/video-poker.html http://www.adspoll.com/video-poker.html – Tons of interesdting stuff!!!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes