ComidaDeMama

May 31st, 2005 by Elena

Quando descrisse anche il bidet 1, Kyoto

Eccoci!
Devo ammettere che per i problemi di cambi di fusi orario e molto utile avere una figlia di quattro anni, la gestione delle energie, gli imprevisti cali di ore di sonno sono all@ordine del giorno. Quasi non sento il fatto che il mio corpo registri che e` mattina, mentre sto facendo merenda con il sole delle 16 giapponesi.
Siamo in un internet cafe accanto ai giardini imperiali di Kyoto.
La partenza non e^ stata delle migliori dato che l`aereo ha avuto ben 6 ore di ritardo nelle quali l Alitalia ci ha gentilmente intrattenuti mandandoci con tre pullmann a Varese. Antropologicamente interessante vedere un centinaio di Giapponesi a Varese, non c`e` che dire.
Il rigore anticonsumista di Marco e messo a dura prova dalle meravigliose cose che fanno bella mostra di se^ a ogni angolo della strada. Come dargli torto.
Fa molto caldo e la citta e meravigliosa, piena di biciclette, aveva ragione Ema.
Ora scappo a vedere qualche tempio.
Marta mi ha scritto un email pieno di consonanti, che nini.
Mi hanno detto che e invitata a cena da sergioe Prof, grazie!!!
A presto!

Comments

6 Responses to “Quando descrisse anche il bidet 1, Kyoto”
  1. leggendoti mi sento un po’ in vacanza anche io….

  2. si in un certo senso il primo esperimento di blogger-vacanza, a proposito com’è la natura?

  3. Giapponesi a Varese e Cuneesi a Tokio. Più che una vacanza sembra un esperimento scientifico! LOL
    Divertitevi!

  4. La cena è stata un successo! 4 fette di focaccia, un mezzo Alpin, fette di peperone e un gelato tutto rosa!Poi danze popolari e altri intrattenimenti! Marta è stata bravissima. Divertitevi

  5. bello, bello, bello!!! Fotografa i templi e i piatti tipici. Bacioni.

  6. E’ un po’ come essere dentro le tue valige! Bello. Baci

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes