ComidaDeMama

April 21st, 2005 by Elena

Del perchè mi mancherà Amsterdam

Tipo oggi.
La mamma di Ellen, una compagna di classe di Marta, ci ha invitate dopo scuola a giocare da loro.
In una casa incasinatissima come la mia, a prova di mamma con la puzza sotto il naso, mi sono ritrovata davanti un pianoforte a coda con sparsi tutti intorno bambole e colori.
Costumi, pupazzi e libri tra pile di CD, una serie di tre sedie da teatro a ribaltina degli anni ’50 addossata alla parete.
Sono finita in casa di due jazzisti, Ilse ed Erik.
Come hanno fatto a fare entrare il pianoforte a coda al secondo piano?

Comments

8 Responses to “Del perchè mi mancherà Amsterdam”
  1. :)) facendolo passare dalla finestra, temo :)

  2. Una parola sola : prestigio.
    A domani!

  3. comidademama says

    pm10 certo! era una domanda retorica :OP
    Emanuele: che? A domani!!!

  4. ciao, a oggi! (metto su fra poco il mio reportaggio) :)

  5. caspita…che bella gente musicale!! L

  6. :( ci casco sempre…. :)

  7. redpill says

    a me già manca Amsterdam … ci ho vissuto per lavoro quasi un anno e mezzo, da fine ’97; quando leggo il tuo blog mi sembra sempre di essere ancora l

  8. You can also visit some relevant information dedicated to poker poker http://www.allabout-poker.com/poker.html

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes