ComidaDeMama

February 9th, 2005 by Elena

Finalmente

Un contatto umano con un genitore della classe. Addiritura due, anzi.
La mamma di Lotus, una signora inglese di cui vorrei clonare l’accento e inocularlo nel mio cervello, mi ha invitato ad andare a nuotare con lei in una piscina, raggiungibile con soli 30 minuti di bicicletta, — that’s Amsterdam– dove si nuota nudi e dopo si può fare il bagno turco o l’immersione nelle vasche idromassaggio. Le due ultime facilities sono la norma in tutte le piscine e hanno dei costi irrisori, tipo 1.50 euro a seduta. Una bella nuotata a meno di 5 euro, mi sembra ragionevole.
Un’altra mamma, invece, dice di ricordare di aver fatto un corso di cucina con me e Gigi, io sinceramente non ce la faccio a ricordare tutte le persone che ho incontrato in quest’ultimo anno, ho veramente lavorato con molti gruppi, ma mi fa piacere che si sia ricordata di me nonostante io abbia completamente cambiato fisionomia da quando mi si sono allungati i capelli.
Finalmente qualche blocco di ghiaccio si stacca dall’ iceberg.

Comments

7 Responses to “Finalmente”
  1. Già. Merito dell’innalzamento della temperatura e dei tuoi sorrisi, giusto?

  2. Beh, Marta è ancora piccola, e forse andrete via prima che tu te ne renda conto, ma i bambini sono un ottimo pretesto perché i genitori si incontrino… Noi l’abbiamo verificato, quando abbiamo deciso di organizzare feste di compleanno “all’italiana” (ovvero invita tutti quelli che vuoi, più siamo e più si fa casino) invece che “all’olandese” (non più di 4-5 amici, rigorosamente del tuo stesso sesso): i genitori che si fermavano a vedere “come andava a finire” erano uno spasso…
    Il lato negativo? Il fatto che i loro figli hanno cominciato a chiedergli le feste di compleanno come la nostra…

  3. beeelllo!!! finalmente un po’ di vitaaa…ah, questi olandesi!!!! Bacioni.

  4. ma dovrò fare il bagno nuda anch’io???

  5. comidademama says

    silvio :O)
    epimenide: le feste di compleanno olandesi a cui ho partecipato per bimbi sono state sempre super affollate di bimbi e genitori, sempre più di 15 alla volta. Si affitta una peuterspelenzaal o se si ha una casa grande o, meglio, se fa bello seduti sulle coperte in un parco. Mamme e PAPA’ compresi, felici come pasque.
    Le feste di bambini italiani sono state, per ora, una sorta “Mollo ancora qualche ora il pargolo a qualcun altro. E se me lo portano anche a casa in auto ancora meglio”. Io sono sempre rimasta, anche perchè i genitori che le hanno tenute mi sono molto, molto simpatici.
    mammina, finalmente, sai che devo mettermi davanti alle persone e scandire goed morgen sennò non salutano nemmeno? Terribilmente scortese.
    paola, take it easy, chi vuole può avere il costume, ma se vuoi venire in piscina ti porto a zuiderbad, che è in un vecchio edificio restaurato dove quando fai dorso ti godi la vista delle imponenti capriate in legno. Anche qui c’è jacuzzi e bagnoturco a 1.50 BTW, porta i ciabattini. E poi andiamo all’Hammam di Collegno, ché mi hai fatto venire una curiosità…

  6. party poker

    You may find it interesting to check some relevant pages about party poker

  7. party poker

    You can also check out the sites dedicated to party poker

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes