ComidaDeMama

January 17th, 2005 by Elena

Velomobiel

velomobiel_b.jpgSe alle sette e mezza della mattina, andando in bicicletta a scuola con dietro una bimba che chiede:”Ma mi dici perchè andiamo a scuola se è notte?”, passasse velocissima e silenziosa una sagoma molto prossima a un’enorme supposta sono convinta che vi chiedereste se non sia il caso di andare perlomeno da un oculista.
Trattandosi di una scena capitata questa mattina, qui ad Amsterdam, a pochi metri dalla barca che ci trasporta ogni giorno da una riva all’altra dell’IJ, questa massa silenziosa e bassissima che mi ha fatto spaventare non poco arrivando velocemente alla mia destra era una bicicletta speciale. Un QUEST, prodotto da Velomobiel, per intenderci. Una bici che si guida quasi da coricati protetta quasi interamente da una scocca di metallo modellata in maniera tale da sembrare una memory stick. Ma mia nonna, che non sa cosa sia una memory stick direbbe che assomiglia a una supposta a tre ruote da cui spunta una testa.
Ho trovato il sito internet della casa produttrice, attiva dal 1999 e una pagina con dei filmati che, se pur non di buona qualità, possono rendere l’idea.
Oggi sulla barca ne avevamo accanto ben due, una azzurra e una rossa. I guidatori sono protetti da un caschetto e viaggiano in maglietta e pantaloncini. Quando uno dei due guidatori ha rimosso la sua protezione intorno al collo il suo sudore ha prodotto una condensa tale da far pensare di poter cuocere a vapore i broccoli.
Riuscirò a trascinare fuori dal letto alle sette della mattina il mio migliore amico dona e sua moglie per vedere dal vero questi affascinanti gioielli di design?
Qui, i concorrenti danesi.

Comments

7 Responses to “Velomobiel”
  1. ce la farai…nessuno può dirti di no! Penso che anche Marta sia attratta dalle supposte colorate e con ruote!!! Buona scuola, vi penso tanto, tanto. Baci.

  2. Io le avevo viste a copenaghen, per l’appunto. Sono Pazzi Questi Nordici.

  3. …la vedo un pò dura, ma ci possiamo provare! un bacione

  4. Belle le supposte ruotate! Se ne compri una, ti consiglio di farti sponsorizzare dalla Angelini e scrivere sul fianco “Tachipirina”. Tanto mi sembra di aver capito che fa sudare come il paracetamolo

  5. comidademama says

    mammina: non so se mi sveglierò io! Marta è in vacanza durante la visita di Dona e Roberta
    Emanuele: in effetti si, sono folli. Sai che la quotazione dell’altr’anno di quel giocattolino è di circa 5000 euro?
    Dona, al massimo una di queste mattine attacca bottone sulla barca con uno di questi signori e ci diamo appuntamente per l’ora del suo rientro a casa!
    silvio LOL!!!!!

  6. Sarò stordita, ma mi sfugge l’utilità della supposta-mobile.
    PS. Ciaoooo come và?

  7. comidademama says

    cara joyx, stiamo bene e voi???
    La velomobiel viene usata al posto dell’automobile, che in Olanda viene considerata un possibile, ma non imprescindibile, mezzo di spostamento.
    Diciamo che è una piccola follia, ma molto salutare, che si concedono in pochi. E ne gioviamo tutti qui in città di questo attaccamento alle biciclette, si respira aria buona senza dovere ricorrere a quei rimedi placebo delle targhe alterne.
    Quindi direi che l’utilità delle bici-supposte è quella di fare respirare la gente che vive nella stessa città, quasi una sciocchezzuola :O)

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes