ComidaDeMama

May 30th, 2004 by Elena

Topini, nuovamente topini.

A tutti i fans del topo.
Questa sagoma di animale si è mangiato la pallina di pasta frolla che avevo amorevolmente appoggiato sulla trappola messa strategicamente nel mio cestino di vimini, che ora brucerò in una pira.
Ridete, ridete, domani ci metto la pasta brisée, io ho le trappole a 3 stelle Michelin.
Ma mi manderà almeno un biglietto per rimgraziarmi delle squisitezze che gli offro?

Comments

5 Responses to “Topini, nuovamente topini.”
  1. è evidente che il topino è più abile di te. O metti del veleno nella pasta brisèe (Lucrezia Borgia!) o impari il corretto posizionamento dell’esca.
    Il topino schiacciato nella trappola non ci piace poi tanto: trova una trappola che lo imprigioni senza fargli male e liberalo vicino ad un canale, magari vicino a qualche ristorante ;p
    Da vecchio il topino scriverà la topiliniade e tu sarai una qualche ninfa che lo trasportò magicamente altrove dopo averlo catturato…

  2. Questa storia del topino sembra sempre più pulp! E già mi viene da piangere nel pensarlo nella spalmato nella trappola…

  3. Non condivido la linea animalista del ‘catturalo e lascialo libero in un campo soleggiato, magari con delle provviste’. Ma non condivido nemmeno il fatto che il tuo topino mangi meglio di me!! Insomma, una via di mezzo no? :)

  4. Il mio ex mouse inglese è stato tollerato da tutti gli inquilini della casa, ogni tanto ci capitava di vederlo(/i)e ci faceva tenerezza. So che un mio coinquilino lo ha trovato nel suo pensile in cucina… con tanto di escrementi: NON abbiamo mai più rivisto il topo! E dubito che ora stia correndo in un parco londinese

  5. spin- eheheheheheh, bella Lucrezia borgia! pensa che priya li prende con un sacchetto di plastica
    mammina: valà che è solo un topino :OD
    silvio :OD magari consocerete il primo topino pasciuto della via :OD
    monzia meno male che era piccino, il tuo mouse londinese :OD

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes