ComidaDeMama

May 13th, 2004 by Elena

Il mio autoregalo di compleanno, in anticipo di una decina di giorni

mypresent.jpg

Comments

23 Responses to “Il mio autoregalo di compleanno, in anticipo di una decina di giorni”
  1. Steo me ne ha regalato uno simile, credo, molti anni fa; l’aveva comprato alla fiera di san Chiaffredo e ci ha rimesso un pezzo di dito nel giro di poche ore! Ma, come sai, non è ancora morto e l’aggeggio infernale viene ancora usato.
    Auguri, Elenita!!!!!

  2. isa… mi viene da svenire… svengooooo però questo è molto tagliente e pericoloso sul serio, ma va benissimo, infatti è giapponese e pure Sumi ce l’ha

  3. he carino… il pelatapatate caorte che fa pure le forme a seconda di come gratti? Non fa per me, ti dirò: sono sicura che vi rimetterei un pezzo di falange/falangina/falangetta (non mi ricordo mai quale è ;( )

  4. Attendo di poterti fare gli auguri! Le due scritte in verde dicono “nuovo, pratico!” (la più piccola dice letteralmente “nyuu”)

  5. Noi abbiamo la versione de-luxe (all’interno c’era anche l’omino vestito di bianco che ti spiega come usare l’aggeggio). Ok, va bene smetto…

  6. @spin: mi ri- viene da svenire…sono sensibile ai tagli…. accc mia nonna dice che ora sono una mamma e dopo un parto non dovrei più avere questi problemi. Beh, beh
    @pensieri oziosi: il my wise mi ha appena detto che hai vissuto in Giappone, il mio povero giapponese mi consente a malapena di contare fino a 10 e ringraziare e chiedere “cosa è?” e dire “buono”. Vorrei imparare da Sumi una bellissima canzone per bambini, vedremo.
    @papino:ehehehehehheh salame di un salame…

  7. poensieri oziosi: Ah! grazie per la traduzione!

  8. Ma allora ce l’ho anch’io! Chissà che mi pensavo.. Solo che la mia lama non è mica tanto giapponese (non taglia un piffero!). Btw qualche volta lo uso, di nascosto, e avere le unghie da chitarrista mi preserva dai pericoli :)

  9. non era mia intenzione impressionarti…
    è un grazioso oggettino, ho visto la pubblità di una cosa simile in televisione non male. Ma il dimostratore era perfetto e fatto da lui sembrava tutto facile

  10. Anch’io appartengo al club dei diti mozzati tramite l’aggeggio da fiera: 16 anni fa, ad un campo scout, nella pentola delle patate ci é finito anche un pezzo di falange del mio medio sinistro. Per fortuna il danno é stato riparato da Santa Rimarginazione, ma la vista di quell’oggetto per me rappresenta tuttora il Male Assoluto.

  11. Carino da pazzi ! Attendesi foto degli elaborati :)

  12. Ho appena comprato un aggeggio simile alla fiera locale. Il mio però ha anche l’anti mozzadita, e un’attrezzino con cui infilzi le verdure e poi le passi sopra il taglierino. l’ho già usato ed è moooolto utile, soprattutto per evitare inutili spargimenti di sangue.

  13. ma cos’è? un Bimby giapponese??? ;o)

  14. Gente…basta! Comida non risponde perchè è svenuta sotto il tavolo!

  15. Direi che ti manca “Dov’è il bagno?” e poi sei a posto.

  16. @silvio: eheheh, la lama fa la differenza, questo giapponese è un must per chi cucina veramente. Anche se il mitico Gigi ha un ambaradan francese con un’impugnatura molto più sicura di questo, ma le lame giapponesi sono molto più durature e affidabili nel tempo,
    @spin: tranquilla, se vedo sangue non svengo –dipende–, mi fa solo impressione il pensiero
    @emanuele: SEI CRUDELE, BTW uno scout che ha un aggeggio simile…mi congratulo, sei un cambusere tre stelle MIchelin? LOL… scherzo, ma so come cucinano male certi gruppi scout
    @iaia: I will!!!
    @joyx: anche io ho l’attrezzino antidita, am non basta
    @iuma: no, è una semplice mandolina, costa 29 euro e non cuoce un bel nulla, molto più basic come attrezzo da cucina, altrochè BIMBY, che , però, sinceramente non mi smuove grosse passioni, a me piace molto fare le cose a mano, amo il mortaio, per intenderci. Se non ho tempo non cucino, scongelo cose buone.
    @SILVIO: svvvveeeeeeennnnngggggoooooooooooooooo

  17. Per inciso, io mi sono tagliato PUR usando la protezione antidita: ma che ci volete fare, avevo 13 anni e non sapevo che quel coso avesse una simile potenza distruttiva.

  18. @pensieri oziosi: eheheheh, ridi, ridi… ma io peso una settantina di Kg, provate a tirarmi su…

  19. @comida: prima di sputacchiare sul bimby assaggia la torta di rose di iuma…:-P (LOL)
    A me quel coso l

  20. @CV lo so che quell’arnese va molto bene, ma non mi ispira nemmeno un po’.
    Però sono democratica e assaggerò quall delizia alle rose che Iuma ha preparato, senza dubbio.
    BTW Preferirei acquistare una trofiatrice non molto grande, invece, anche di seconda mano, per lo stesso prezzo. Offrirei trofie a tutta la Nieuwendammerdijk. MI piacciono le trofie.. AH! E/o una tarallatrice, ché i taralli sono lunghi da preparare…

  21. Ero un pò giù oggi, anzi direi parecchio. Sono capitata qui per caso e mi hai restituito il sorriso, senza neanche sapere come. TI ringrazio :) Tornerò

  22. @KIKI: benvenutissima e felice di averti strappato un sorriso

  23. per correttezza ti avviso che ho messo il tuo link in un commento ad un post, che non c’entra niente con le blogmamme… una strana coincidenza, magari vi conoscete già, chi lo sa?
    Ora voglio vedere cosa fa il caso o il caos o il destino. O cosa semplicemente non fa.

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes