ComidaDeMama

May 18th, 2004 by Elena

Focaccia farcita

focaccia_small.jpg ingredienti per quattro persone affamate:
per la pasta della focaccia:
700 gr farina
350 gr acqua
30 gr lievito di birra fresco
1 pizzico di zucchero
10 gr di sale fino
tre generosi cucchiai di olio di oliva
per il ripieno:
due cipolle rosse di Tropea
150 gr di olive nere nocciolate
un pizzico di rosmarino tritato
un pizzico di sale
un cucchiaio o due di olio d’oliva
Sciogliere il lievito nell’acqua e mescolarlo con la farina, il sale, lo zucchero e l’olio.
Impastare energicamente fino ad ottenere una palla di pasta omogenea.
Mettere la pasta in un recipiente molto grande, sigillarlo con della pellicola trasparente e attendere un’ora e mezza.
La pasta sarà bella gonfia, specialmente in questi giorni caldi. “Sgonfiare” la pasta reimpastando il tutto.
Su una spianatoia infarinata stendere l’impasto con un mattarello in modo da ottenere una larga sfoglia spessa 1- 1.5 cm circa –anche un po’ di più, se piace la focaccia un po’ più spessa–.
La sfoglia verrà piegata in due e sigillata ai bordi, quindi, una volta affettate sottilmente le cipolle e condite con il resto degli ingredienti, il ripieno coprirà solo la metà della sfoglia.
Questo passaggio vi consiglio di farlo con la sfoglia già disposta sulla placca da forno precedentemente coperta con della carta da forno.
Ripiegare quindi la parte libera della sfoglia sul ripieno e sigillare bene i bordi.
Spennellare la superficie superiore con un’emulsione di acqua e olio, aggiungere in cima un po’ di sale e rosmarino tritato.
Lasciare riposare il tutto per almeno una mezz’ora, causando quindi una seconda lievitazione.
Infornare, forno già caldo, per 15-20 minuti a una temperatura di 175

Comments

12 Responses to “Focaccia farcita”
  1. Quando leggo “vi prego di verificare bene se queste temperature e tempi abbiano un buon effetto sulla focaccia”, mi sorge il dubbio che tu pensi veramente che questa verifica vada fatta “dall’interno” del forno. Tuttavia, visto che “ciascun forno è fatto alla sua maniera” credo che ci voglia un periodo di reciproca frequentazione prima che possa proporre al mio forno questa nuova *esperienza* ;-). Btw mi sembra davvero una favola questa focaccia e, a tempo debito, la proverò.

  2. @silvio: eheheheheh mi hai fatto morire dal ridere, ma è vero, devi conoscere bene il tuo forno!!!!

  3. Stasera la faccio !!!!!!!! Ho una bimba allergica a latte e uova ed è cos

  4. ciao Emma! grazie a te!
    puoi farcire la focaccia anche con altre cose, se vuoi, come tonno, olive, zucchine e melanzane grigliate, pomodorini secchi reidratati, patate tagliate sottilissime, spinaci….

  5. Queen Cindy says

    Ciaooooo! E’ un bel pò che sbircio il tuo sito e devo proprio farti i complimenti: è bellissimo!! (è’ diventato quasi un appuntamento quotidiano al mattino quando accendo il PC…). Visto che ho avuto un fidanzato olandese e sono stata in Olanda per un pò, mi fa anche ritornare virtualmente in quella terra meravigliosa…bello, bello!!!
    Ma ho una domanda: visto che vivo in Liguria e qui la focaccia è una favola (…e visto che come cuoca faccio ridere e non ho ancora domato il mio nuovo forno), che dici di comperarla dal panettiere, farcirla come dici tu e scaldarla un pò???? :-)
    Ciaoooooo
    Cinzia
    PS: Trento è una meraviglia….

  6. Meraviglia!

  7. @Queen Cindy: ma grazie e sono felice di farti sorridere ogni tanto!!! Allora io CREPO di invidia nel saperti in liguria attorniata da panettieri che fanno buone focacce. Certo che puoi fare cos

  8. Elena,colpo bassissimo questo, visto cio’ che servivano oggi in mensa: ma giovedi’ torno a Genova e recupero, belin se recupero.
    PS: con la ricetta dei tuoi baci di dama ho mandato in deliquio i franzosi: sentitamente ringrazio. ;-)

  9. @emanuele: molto felice che i baci di dama abbiamo fatto breccie nel cuore dei francesi :OD

  10. Queen Cindy says

    …e allora di invidia te ne faccio venire ancora un pò…hai presente una bella focaccia calda appena sfornata mangiata in riva al mare una mattina d’estate?? ahhhh…. è per cose come queste che non ho mai trovato il coraggio di lasciare tutto e venire in Olanda!!! Anche se non sai quanto mi mancano cose come stroopwafels, speculaas e il koffie verkeert, i mercati, il Vondelpark e lo Jordaan: che voglia di tornare un pò….
    Ti terrò aggiornata sugli esperimenti con la focaccia!!!! :-)

  11. @Queen Cyndy: crudele,sei :OD

  12. S-F-I-Z-I-O-S-I-S-S-I-M-A!!!!!
    Poi io adoro la pizza e la focaccia con le cipolle!!! Ho già passato la ricetta all’inf., approvata, presto uscirà dal nostro forno!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes